Crea sito

[Review] – Rich siberian white body butter (anche noto come burro corpo rassodante) Natura Siberica

Torniamo a parlare di Natura Siberica in questi lidi. Il brand russo mi attirava così tanto che con lo scorso black friday, non ho acquistato solo il tonico purificante, ma anche altre due referenze. Una di queste è proprio il rich siberian white body butter, online facilmente ritrovabile con il nome di burro corpo rassodante o burro corpo anticellulite. Secondo voi mi avrà conquistata come il tonico?

burro corpo ricco Natura siberica

Il pack che trovate online sul sito del brand è un po’ diverso da quello del flacone in mio possesso, tuttavia siamo lì. Quindi non mi ci soffermerò granché. Il formato è piuttosto pratico in quanto si tratta di un tubetto in plastica morbida con tappo a scatto. Il burro ha una consistenza molto soda, ma per niente untuosa. Si stende con estrema facilità e rapidità, senza lasciare scia bianca e si assorbe davvero in pochi minuti mentre lo si massaggia. La cosa particolare è che mentre lo si inizia a spalmare sulla pelle, è come se diventasse più acquoso e fluido. E’ strano da spiegare, ma è così. L’odore è piuttosto fresco, ma non saprei bene a cosa associarlo. Mia sorella dice che le ricorda il mare, però io ci trovo un qualcosa di floreale.

consistenza burro corpo natura siberica

INCI Rich siberian white body butter Natura Siberica

La formula di questo burro rassodante è arricchita con olio di cedro siberiano e olio di ginepro rosso che aiutano il microcircolo, olio di abete siberiano che rende la pelle più levigata e compatta. Contiene inoltre olio di olivello spinoso, estratti di bacche di rovi camemori artici e cera d’api che contribuiscono ad idratare ed ammorbidire l’epidermide. Infine, è ricca di vitamina C e vitamina E, grazie alla presenza di estratti di limonnik nanai (una pianta).  E’ priva di BHT, BHA, oli minerali, PEG, parabeni ed EDTA.

Aqua, Cetearyl alcohol, Butyrospermum parkii butter, Theobroma cacao seed butter, Isopropyl palmitate, Glyceryl stearate, Glycerin, Dicaprylyl ether, Cera alba, Linum usatissimum seed oil, Sodium stearoyl glutamate, Tocopheril acetate, Pinus sibirica seed oil polyglyceryl-6 esters, Trimethylcyclohexyl butylcarbamate, Pinus sibirica seed oil, Rosa canina fruit oil, Sodium polyacrylate, Rubus chamaemorus fruit extract, Empetrum nigrum fruit juice, Schizandra chinensis fruit extract, Pinus pumila needle extract, Abies sibirica needle extract, Juniperus sibirica needle extract, Hippophae rhamnoides fruit oil, Salvia officinalis oil, Dehydroacetic acid, Benzyl alcohol, Citric acid, Sodium benzoate, Potassium sorbate, Ethylhexylglycerin, Parfum, Benzyl salicylate, Hexyl cinnamal, Limonene, Linalool, Buthylphenyl methylpropional.


Ma veniamo ai risultati. Natura Siberica promette che questo burro corpo rassodante aiuti a migliorare l’aspetto e la consistenza della pelle a buccia d’arancia. Dunque, per quanto riguarda il potere idratante non posso lamentarmi perché effettivamente idrata la pelle il giusto, senza risultare eccessiva in negativo o in positivo. La pelle oltre a risultare idratata, appare immediatamente più levigata. Non posso, però dire che io abbia notato un effetto particolarmente evidente per quel che riguarda la pelle a buccia d’arancia.

burro corpo rassodante natura siberica

Ora voi penserete “Che ti aspettavi, il miracolo?!“. No, sono consapevole che per i miracoli bisogna rivolgersi ad altro. La cosa che mi ha lasciata perplessa è che l’effetto è temporaneo e limitato al giorno in cui si applica il burro. Se si salta un giorno, si torna al punto di partenza. Sul lungo termine non ho riscontrato benefici e da quando siamo entrati in quarantena lo scorso marzo, mi sto allenando praticamente 4-5 volte a settimana. Avrei dovuto notare un minimo di miglioramenti e invece no.

Probabilmente il suo utilizzo mi ha aiutato a non far peggiorare la situazione in questo periodo di stop forzato. Tuttavia, quando acquisto un prodotto del genere mi aspetto che qualcosa faccia, specie per il claim che ha. Fino a qualche anno fa ero anche scettica riguardo questa tipologia di prodotto, fino a quando però ho provato l’olio secco snellente di Pure Essentiel che su di me ha fatto davvero grandi cose, tant’è che ne ho fatti fuori tre flaconi.


Scheda Prodotto

  • NomeRich siberian white butter Natura Siberica
  • Reperibilità: siti online che rivendono il brand
  • Quantità: 200ml
  • PAO: 12M
  • Prezzo: 5-7€ a seconda del rivenditore
  • Pro: ingredienti, idrata senza ungere la pelle, si assorbe in fretta, non fa scia bianca, prezzo
  • Contro: l’effetto levigante sulla buccia d’arancia è solo temporaneo

Eccoci giunti alla fine di questo articolo. In definitiva non mi sento di sconsigliarvi del tutto questo burro corpo perché ha diversi pregi, tuttavia non mi sento neanche di consigliarvelo al 100%. Ho provato prodotti più performanti da quel punto di vista.

E voi che rapporto avete con i prodotti rassodanti? Che ne pensate di questa tipologia di prodotto? Quali sono i vostri prodotti preferiti di Natura Siberica? Fatemi sapere 😉

Vuoi rimanere aggiornato sui post e scoprire altro su me e quello che mi passa per la testa? Allora segui la pagina Facebook del blog, attiva le notifiche push  o iscriviti alla Newsletter del blog 😉

6 Risposte a “[Review] – Rich siberian white body butter (anche noto come burro corpo rassodante) Natura Siberica”

  1. Trovare dei prodotti efficaci contro gli inestetismi della cellulite e buccia d’arancia, per me è sempre stato quasi impossibile. Ho sempre pensato di doverlo associare a mille altre cose tipo: bere molta acqua, seguire una dieta sana (fidati), fare attività fisica frequentemente (fidati 2.0). Quindi mi chiudo a riccio in partenza XD . Devo dire che comunque ho sempre sentito nominare questo marchio ma non ho mai provato niente.
    p.s: le tue foto sono sempre bellissime tesoro!
    Un bacione

    1. Esatto Marti. Ci vuole costanza in tutto e una buona dose di buona genetica. La Mautino in un suo video ha spiegato molto bene il perché alcune donne sono soggette a cellulite e altre no ed è stato illuminante per me!
      Grazie *_* <3
      Un abbraccio

  2. Ho perso la speranza con le mie culottes de cheval XD Però però però…Sarei molto curiosa di provare i prodotti di Veralab per vedere se anche su di me sono così miracolosi dal momento che sono tanto decantati.
    So che Veralab non c’entra nulla al momento, ma di Natura Siberica non ho mai provato nulla per il corpo al momento, solo skincare e devo ammettere che la sezione corpo non l’avevo mai presa in considerazione 🤔

    1. Ciao Vale! Guarda non ne parliamo, però l’olio di Puressentiel su di me ha fatto davvero tanto. Non credevo fosse possibile per un prodotto riuscire ad attenuare così tanto l’effetto buccia d’arancia.
      Quelli Veralab mi incuriosiscono specie per l’aspetto della ritenzione idrica che in alcuni periodi del mese per me sono davvero deleteri 🙁

  3. È da un po’ che non provo qualcosa di Natura Siberica ed in effetti, almeno fino ad ora, non ho trovato un loro prodotto che mi abbia fatto urlare al miracolo e mi abbia messo voglia di ricomprarlo, seppur alcuni siano validi!
    Baci!

    1. Ciao Pier!
      In verità io con il loro tonico mi sono trovata molto bene, però ora che sto utilizzando quello astringente di Antos, credo di avergli trovato un degno sostituto italiano 🙂
      Un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.