Gente siamo già a fine settembre, allucinante. Comunque non siamo qui per discutere di come sembri trascorrere più o meno velocemente il tempo, ma dei prodotti terminati di settembre. In più vi aggiornerò anche sul Rolling Project10Pan e dei prodotti che ho intenzione di terminare.

Strisce depilatorie viso Fior di Magnolia. Strisce depilatorie acquistate da mia madre e su cui non avrei scommesso 1€. In realtà mi sbagliavo, non erano affatto male. La cera era valida, tirava bene tutti i peletti in uno strappo e non creava irritazioni o altro. Per il prezzo che hanno penso che potrei riacquistarle e fare una pausa da quelle Depilzero.

Detergente liquido mani e viso Dermomed Olio d’argan. Ci risiamo. Come ogni post sui prodotti terminati, anche questa volta troviamo lui. E credo lo ritroveremo nei secoli dei secoli.

Burro corpo Tesori di miele Ultra Dolce Garnier. Questa volta Garnier non mi ha soddisfatta. O meglio, il profumo di questo burro corpo era paradisiaco. Tant’è che di tanto in tanto lo aprivo solo per sentirne l’odore. Per quanto riguarda l’assorbimento non posso lamentarmi nemmeno. Quello che non mi ha convinta è stata l’idratazione. Appena steso la pelle appariva bella liscia e morbida, ma già il giorno dopo la pelle appariva disidratata e secca. Non lo riacquisterò.

Olio secco snellente Puressentiel. Ho fatto fuori anche il secondo flacone. Il primo mi era gentilmente stato omaggiato dall’azienda. Mi sono così trovata bene che ho poi acquistato il cofanetto da due su Amazon. E ora sto già utilizzando il terzo.

Campioncini

Shampoo Lavanda & Eucalipto Alkemilla. Questo mi era arrivato nel mio ordine su NuvoleBlu. Devo dire che per me, che ho i capelli a metà collo, è stato sufficiente per un lavaggio. Per chi li ha più lunghi non basterebbe. Nel mio caso non mi è dispiaciuto, nonostante facesse poca schiuma. Deterge bene i capelli e risultano leggeri e puliti. Non so dirvi quanto restano puliti perché io poi ho fatto un macello con i cristalli liquidi e ho impiastricciato i capelli prima del dovuto.

Eau Essentielle L’Occitane. Campioncino che mi era arrivato nell’ordine fatto su Profumerie Sabbioni. E’ stato sufficiente per una sola applicazione, ma in ogni caso non mi ha fatto impazzire. L’odore l’ho trovato un po’ pungente e rispetto all’essenza di luminosità di Caudalie*, non l’ho trovato così gradevole sulla pelle.

Mini taglia crema schiarente SVR. Avevo questo campioncino da un po’ di tempo e finalmente mi sono decisa a terminarlo. Si assorbiva in fretta ed idratava abbastanza, ma essendo appunto una mini taglia, non ho potuto farmi un’idea del potere schiarente.

Fluido corpo restitutivo Royal&Jelly English Garden. Anche questo arrivato con l’ordine fatto su Profumerie Sabbioni. Il quantitativo mi è stato sufficiente per un’applicazione su tutto il corpo (che non è male). Il profumo era molto piacevole, dolce, ma non stucchevole anzi a tratti frizzante. L’assorbimento è stato super rapido, ma l’idratazione è un nì anche in questo caso.

Cestinati & Regalati

Con l’arrivo di una valigetta per makeup, ho fatto anche un po’ di pulizia ed ordine nella mia piccola postazione. Facendola ho avuto modo di buttare un po’ di cose e altre di regalarle. Eccole di seguito.

Cestinati

  • Rossetto Maybelline Platinum Plum. Faceva parte del mio Project10Pan, ma ho dovuto cestinarlo visto che aveva cambiato odore. Risaliva a moolti anni fa e il colore non è che mi facesse impazzire.
  • Mini smalto Yves Rocher  Vert CanardVe ne avevo parlato nel post sui miei smalti autunnali preferiti.
  • Smalto Essence Dare it nude
  • Smalto Deborah Pret a porter Yellow Fiz
  • Tre smalti no marca

Regalati

  • Smalto Veromoda Ivy green
  • Smalto Deborah Pret a porter It’s evergreen
  • Smalto H&M Poppy Red
  • Smalto Astra Limited Edition 100
  • Smalto Bolle Purple
  • Due campioncini di rossetto Milano Red Deborah n°08 Fucsia Bolero
  • Due campioncini Sparkly Citrus Avon
  • Tre campioncini Our Story Avon

Rolling Project10Pan

Come vi avevo detto nell’ultimo post sul mio Project10Pan, l’ho fatto diventare un Rolling Project10Pan. Alcune di voi erano d’accordo sul farlo diventare un appuntamento fisso, così ho trovato una via di mezzo. Inserirò gli aggiornamenti di questo progetto nei post riguardanti i prodotti finiti, in modo da avere una visione d’insieme su come procede. Ora vi scrivo quali sono i prodotti che voglio finire a tutti i costi prima di acquistare prodotti della stessa categoria.

#1 Palette 8in1 Avon Neutral Tones. Lo zoccolo duro del mio Project10Pan. Ancora sono lontana dal terminarla, anche se mi restano “solo” 4 ombretti.

#2 Rossetto Milani Naturally Chic.  E’ agli sgoccioli da tempo, ma per un motivo o per un altro non riesco a finirlo. Ora vorrei terminarlo anche perché è piuttosto vecchio e non vorrei doverlo cestinare perché andato a male.

#3 Fondotinta Labo Suisse Makeup Ivory*. Come vi avevo detto nella review, questo fondotinta ha dei pro e dei contro. Tra i contro purtroppo c’è il fatto che per la mia pelle mista non va bene a sufficienza, per cui vorrei approfittare del calo delle temperature per cercare di finirlo. Al momento ne ho consumato solo 1/3.

#4 Correttori Protection Palette Makeup Revolution. Questa palette, regalo di Mr.L, risale al 2015 e, se le polveri non mi preoccupano molto, i correttori in crema sì. Ultimamente li ho utilizzati spessissimo e la cialda centrale è quasi andata. Le altre due invece sono quasi intonse e vorrei riuscire a terminarle in qualche modo.

#5 Bio-oil*. Lo utilizzo per le bruciature, per le cicatrici e per l’automassaggio anti-age, ma sembra non voler finire mai. Ne bastano poche gocce per l’utilizzo che ne faccio, per cui credo che ancora ne avrò per un po’. Aggiungeteci che ho anche diversi campioncini dello stesso, per cui voglio finirlo a tutti i costi. Al momento mi resta 1/4 del flaconcino.

#6 Blush biscotto freddo Yves Rocher. Sono piena di blush, nonostante sia un prodotto che non manca mai nel mio trucco ed, anzi mi piace che si veda. Questo blush è già bello scavato ed ha anche un bel buco, spero di riuscire a terminarlo quanto prima.

#7 2in1 eye pencil Gold green Astor. Avevo ricevuto questa matita grazie a BeautyBag e non mi ha mai fatta impazzire. Utilizzandola nella rima interna dell’occhio o come base per ombretti, però riesco più o meno ad utilizzarla. Visto che ormai è vecchiotta, vorrei cercare di terminarla al più presto.

#8 Mini taglia So Elixir Yves Rocher. Non vi parlo mai di profumi qui sul blog, se non in rare occasioni. Questo profumo ve lo avevo menzionato nel post relativo ai prodotti consigliati e non Yves Rocher. Questo è decisamente un profumo che vi consiglio di provare. La mini taglia costava circa 5€ quando l’acquistai ed è pucciosissima. Ormai, però ha iniziato a cambiare ed è giunta l’ora che io lo finisca. Mi restano poche gocce, ma nonostante io cerchi di utilizzarlo spesso, sembra rigenerarsi la notte.

#9 Ombretto panna opaco palette Iconic Dreams Makeup Revolution. Utilizzando il panna opaco per uniformare la palpebra e per i punti luce delicati, mi sono decisa a terminarne uno. Questo è già bello bucato e potrei terminarlo entro il prossimo mese. Credo.

#10 Maschera Super Idratante 3 minuti Bottega Verde. Con questa maschera ho avuto un rapporto d’amore e odio come vi avevo raccontato su Facebook ed Instagram. In virtù di questo, voglio finirla per provare qualche altra maschera idratante. A proposito si accettano suggerimenti.


E questo è quanto. Mi rendo conto di aver fatto un post chilometrico, ma era necessario. Poi alcuni di voi mi avevano chiesto dettagli del Rolling Project10Pan e non potevo non accontentarvi.

Che ne pensate dei prodotti che ho selezionato e del progetto? Chi vuole aderire? Secondo voi quanto impiegherò a terminare questi prodotti?! Fatemi sapere 😉

I prodotti in questione mi sono stati inviati a scopo valutativo, le opinioni espresse nel post sono frutto della mia esperienza con il prodotto e restano del tutto personali e trasparenti.