Crea sito

Prodotti Terminati Maggio 2017

Salve gente!

Oggi è tempo di prodotti terminati di maggio. Dopo gli scorsi mesi, in cui questi post erano davvero ricchi di prodotti terminati/cestinati, il mio PSP (Progetto Smaltimento Prodotti) ha subito una fase d’arresto. Non che io non riesca più a terminare nulla eh. Terminare, termino svariate cose, ma non come una forsennata. Specialmente in ambito makeup. Sarà che tra i prodotti che avevo deciso di finire mi sono rimasti quelli più ostici da portare a termine?! Non lo so, in ogni caso, iniziamo!

Roll-on contorno occhi illuminante Yves Rocher. Ve ne ho parlato giusto poco tempo fa, nella review approfondita. L’ho fatto fuori praticamente in un mese, come se nulla fosse. Non mi è piaciuto per svariati motivi. Non ho trovato mantenesse a pieno le promesse e per di più, per via della consistenza quando lo usavo il trucco durava meno. Per questo motivo non lo riacquisterò.

Dry shampoo Batiste Wild. Un nome, una garanzia. Se mi seguite, ormai saprete quanto io ami questi shampoo a secco, specialmente questa profumazione. Ne ho già fatto scorta, acquistandola di nuovo assieme alla versione Oriental e Tropical. Della Wild e della Oriental trovate qui la review. La Tropical ancora non l’ho provata, ma ha un profumo di cocco paradisiaco.

Crema mani arancia candita e cannella Yves Rocher. Faceva parte di un edizione limitata natalizia, non ricordo se di questo o di due anni fa. Boh, vatti a ricordare… Mi è piaciuta? Nì. Di buono aveva il rapido assorbimento ed il formato da borsa. Non ho amato, però il suo potere idratante. Scarsino, specie se consideriamo che si trattava di un prodotto “invernale”. La profumazione non era male, ma bisognava usarne a piccole dosi, altrimenti diventava troppo invadente e fastidiosa. Al momento ho acquistato la crema mani all’olio d’argan Omia Laboratoires e sono proprio curiosa di vedere come si comporterà.

Crema viso anti-imperfezioni al cetriolo Ziaja. Recensita davvero da pochissimo. Questa crema dal prezzo piccolo piccolo, si è rivelata la mia fedele alleata per il giorno. L’ho utilizzata quasi tutti i giorni da quando l’ho acquistata e non mi ha mai dato problemi, anzi. Potrei pensare di riacquistarla in futuro, ma prima vorrei provare altro.

Maschere in tessuto HydraBomb Garnier Super idratante opacizzante e Super idratante lenitiva.  Come vi ho detto qui, ho acquistato le tre referenze delle maschere in tessuto per puro caso. Le file alla cassa sono sempre deleterie per il portafogli. In ogni caso, questo mese ho provato la versione per pelli sensibili e quella per pelli miste e grasse. La versione per pelli sensibili mi è piaciuta parecchio, la stessa cosa non posso dirla per la versione per pelli miste. Ho intenzione di fare una review prossimamente con tutte e tre le versioni, in modo da fornirvi un’opinione completa e chiara. Le riacquisterò? Di sicuro non quella per pelli miste, l’altra non so ancora.

Mini taglia crema viso rughe e luminosità giorno Yves Rocher. Con l’ultimo ordine che avevo fatto, comprende il roll-on di sopra, mi sono arrivate in omaggio due mini taglia di questa crema. Proprio della stessa linea del contorno occhi. Che dire, di giorno mi risultava impossibile da utilizzare perché troppo pesante sulla mia pelle mista. Inoltre sembrava non si assorbisse mai, in quanto lasciava il viso sempre un po’ unto. Per queste ragioni l’ho utilizzata sempre la sera, in modo che avesse il tempo di assorbirsi. Al mattino la pelle risultava uniforme, morbida e distesa. Se dovessi comprarla, la utilizzerei solo come crema notte, ma a quel punto tanto vale acquistare direttamente quella da notte.

Campioncino gel crema zero difetti e campioncino gel crema mattificante Yves Rocher. Dopo aver terminato la crema viso Ziaja, per il giorno ho iniziato ad utilizzare i vari campioncini che mi ritrovo sparsi in postazione. Ho intenzione di terminarli tutti prima di acquistare una nuova crema viso da giorno. La crema gel zero difetti non l’ho trovata eccezionale, proprio come ricordavo visto che avevo provato la full size in passato. Per quanto riguarda il gel crema mattificante, invece, mi sono ricreduta. Anche di questo avevo provato la full size in passato, per ben due volte. La primissima mi ero trovata bene, la seconda (quando avevano rifatto la formulazione) no. Questo campioncino corrisponde alla seconda e, probabilmente sarà anche per la mia pelle attuale, ma non mi è dispiaciuto affatto. L’effetto opacizzante è evidente e duraturo. Attualmente è stata modificata nuovamente e non l’ho ancora provata, ma ho dei campioncini che sto per utilizzare, per cui vi terrò aggiornati con il prossimo post dei terminati.

Campioncino Desert Flower Emulsione solare viso e corpo SPF15. Ne ho apprezzato l’odore fresco di citronella e l’assorbimento rapido. Non ne ho apprezzato affatto il risultato con il makeup sopra. Questa emulsione non va affatto d’accordo con il makeup, dopo un paio d’ore me lo ritrovavo a chiazze, per cui non proverò la full size.

I cestinati ed i regalati

E anche questo mese la sezione dei cestinati. Ormai, periodicamente faccio un controllo di tutti i miei prodotti per assicurarmi che non ce ne siano di andati a male. Questa volta, ne ho beccato uno. Si tratta di un vecchio rossetto, che tra l’altro avevo pensato di rispolverare visto il trend delle labbra metallizzate. Il rossetto Max Factor n°853 Chilli, era un bel color vino con perlescenze oro, ma purtroppo aveva cambiato odore, per cui è finito nella spazzatura. E’ destino che io non debba provare il trend dei rossetti metallici.

Altro rossetto che ho deciso di abbandonare, è il rossetto Formula pura Deborah n°04. Questo qui, però ha fatto una fine migliore visto che l’ho regalato a mia sorella. Ho provato ad utilizzarlo e non era affatto male. Morbido, stesura rapida, profumo di dolcetti alla vaniglia delizioso, confortevole sulle labbra. Insomma un piccolo gioiellino non fosse per il colore. Chi me l’ha regalato, probabilmente ha scelto il colore più in base ai propri gusti che ai miei. Un fucsia acceso con tanto bianco all’interno che sembravo uscita direttamente dagli anni ’80. Non è il colore in sé il problema, ma come mi sta. Risulta davvero troppo sparato e pacchiano su di me, per cui l’ho regalato a mia sorella, a cui questi colori donano decisamente di più.

I soliti assenti

Come sempre in un mio post sui prodotti terminati, non potevano mancare gli assenti in foto. Questa volta sono solo due, ma le dimensioni dei flaconi erano abnormi per poterli conservare per un mese. In ogni caso ho terminato il detergente viso e mani all’olio d’argan Dermomed. Sarà la quarta o quinta confezione di fila che termino. Economico, lava bene senza sgrassare la pelle eccessivamente o provocarmi brutte reazioni. Dello stesso brand ho terminato l’ennesima confezione di bagnodoccia all’olio d’argan. Sì, ormai vi sarà venuto a noia quasi quanto me, ma madre continua ad acquistarlo. Comunque vi consiglio di provare le altre profumazioni di questi bagnodoccia, perché ce ne sono di buonissime.

Ok, se siete arrivati qui vi meritate una statua. Questo è tutto quello che ho terminato questo mese. Voi cosa avete fatto fuori questo mese? Abbiamo qualcosa in comune? Fatemi sapere 😉

14 Risposte a “Prodotti Terminati Maggio 2017”

  1. Ciao Ile,
    dei prodotti di cui parli adoro la maschera Garnier per pelli sensibili, recensita in passato. Mi piace tantissimo lo shampoo secco Batist, io ho provato solo la versione classic e trovi ora la review sul mio blog!
    Un abbraccio

  2. Gli shampoo Batiste non ti piacciono vero? 😉
    Leggerò volentieri la recensione sulle maschere in tessuto Garnier. Non ho ancora provato prodotti di questo tipo e loro sono molto facili da reperire!

    1. Nooo Linda, ma che dici?!
      Io avevo messo tra i prodotti prova quelle di TonyMoly, però quelle mi tentavano troppo e poi le file alla cassa da Acqua&Sapone sono sempre pericolose XD

    1. Sì, credevo di essere stata meno brava, ma a quanto pare ho finito tante cosine. Io ho imparato a segnarmele man mano e quelle non troppo ingombranti le conservo per poter scattare la foto.
      Io con i prodotti per capelli sono un disastro, impiego tantissimo a finirli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.