Buon inizio di settimana gente! Oggi non so bene cosa scrivere nell’introduzione di questo post (viva la sincerità) per cui partirei subito subito con i prodotti terminati di Aprile. Questa volta sono stata più brava rispetto ai mesi precedenti anche se in foto non ci sono gli smalti perché ho dimenticato di fotografarli prima di cestinarli.

Crema corpo Venus nutriente all’aloe vera. Fatemi un mega applauso vi prego. Non ne potevo più di questa crema, dopo mesi e mesi di utilizzo. Ne avevo già terminata una confezione a febbraio per cui vi rimando al post in cui ve ne ho parlato.

Latte idratante rassodante corpo Nivea linea Q10 per pelli normali. Questo prodotto non l’ho capito, vi giuro. Appena messo sembra idratare la pelle, che appare anche più compatta, ma dopo qualche ora inizia a seccarsi e io non ho la pelle secchissima. Mi viene da pensare che l’idratazione sia solamente apparente. Altra cosa che assolutamente non mi piace è la parte superiore del flacone che è tagliata obliqua e non consente di tenere il prodotto a testa in giù. Non credo che la ricomprerò, a meno che madre non lo riporti a casa.

Smalto blu no marca. Ricordate lo smalto che ho fatto precipitare di cui vi avevo parlato in questo post? Lui…

Smalto color bronzo no marca. Acquisto di mami in un negozietto cinese che poi lo ha rifilato a me. Cestinato perché veramente inutilizzabile: troppo liquido, asciugatura infinita e durata pessima.

Smalto Gel look KIKO. Inizialmente questo prodotto mi piaceva parecchio perché conferiva una lucidità pazzesca allo smalto e lo faceva durare un giorno in più (sempre meglio di niente). Dopo qualche tempo, però ho notato che faceva crepare lo smalto sotto che veniva via a pezzi. Successivamente ha iniziare a filare (sì, come le sottilette) e impiegava un’eternità ad asciugarsi per cui via nella pattumiera.

Siero restringi pori Yves Rocher linea Sebo Végétal. Ve ne ho parlato già dettagliatamente in questa review per cui non mi dilungo ulteriormente.

Shampoo idratante extra luminosità Herbal essence. Era un formato da 75ml ricevuto in omaggio facendo la spesa. Non l’ho mai utilizzato per lavare i capelli perché è specifico per capelli secchi e danneggiati e, avendoli grassi, non volevo rischiare di ritrovarmi con i capelli unti già dopo un giorno. L’ho utilizzato per lavare i pennelli e il profumo è paradisiaco. Orchidea e cocco e ho detto tutto… (l’ha cestinato madreh prima che potessi fotografarlo)

Campioncino maschera purificante Yves Rocher linea Sebo Végétal. Campioncino utilizzato per una sola applicazione e devo dire che mi è piaciuto molto. Mi ha lasciato la pelle davvero pulita, per niente arrossata o irritata e il colorito uniforme e attenuando per diverse ore l’effetto lucido.

Oddio adesso che ho scritto mi sa che non sono stata così brava come credevo. Prima o poi ci riuscirò a farne fuori qualcuno in più. Voi cosa avete fatto fuori questo mese? Avete provato qualcuno di questi prodotti? Fatemi sapere 😉

Non vuoi perdere neanche un post? Seguimi su Bloglovin’ 😉