Crea sito

Prodotti preferiti estate 2016

Dopo i post preferiti dell’estate, non potevo non parlarvi dei prodotti preferiti dell’estate. Diciamo che questo post è a metà tra un most played e gli adorati. Più che altro perché essendo prodotti preferiti, mi sono ritrovata ad utilizzarli con più frequenza di altri. Si tratta per lo più di prodotti per il makeup, per cui tenetevi pronti.

DSC_0395

Uno dei miei top estivi di sempre è lo smalto corallo sui piedini. Quando vado al mare mi piace anche l’effetto sirenetta o sirenotta che forse rende meglio. Questa estate, però le mie giornate di mare sono state piuttosto ridotte e quindi ha dominato il corallo. Lo smalto che ho utilizzato più e più volte è il KIKO n°361. KIKO lo descrive come un rosa lampone, io lo vedo come un fucisa corallo bellissimo. Si asciuga in fretta e non macchia unghie e pelle, cosa che di solito mi accade con gli smalti sui toni del fucsia e del rosso. Ovviamente non è in foto, perché l’ho dimenticato da brava #bloggerfarlocca.

Questa estate mi sono dedicata abbastanza alla pelle del corpo. Per esfoliare la pelle e tenerla sempre in condizioni discrete, non avendo voglia di preparare scrub vari ed inzozzare più del dovuto la vasca da bagno, mi sono affidata al guantino esfoliante Yves Rocher. Diciamo che il brand è relativo, questi guantini li trovate anche in negozi specializzati come Acqua&Sapone. Io lo avevo ricevuto come omaggio per l’acquisto di un anticellulite anni fa, ma non lo avevo ancora mai usato.

Altro accessorio che ho utilizzato con più costanza per combattere ‘sta cavolo di la cellulite è stato il rullo massaggiante Yves Rocher (vale il discorso di poco fa). Ho notato che utilizzandolo con una certa costanza, gli inestetismi venivano attenuati (e parlo di una settimana circa). Purtroppo è cosa ben nota che io sia poco costante, per cui non l’ho utilizzato tutti i giorni per tutta l’estate.

In ambito skincare ho adorato e sto adorando il siero viso equilibrante Omia Laboratoires. L’ho acquistato a Luglio nell’indecisione tra questo e quello anti-age all’olio di argan. Ragionandoci su, mi sono decisa per questo qui proprio per evitare che con il caldo la mia pelle risultasse ancora più oleosa. Non me ne sono affatto pentita, anzi l’ho trovato molto valido ed ho intenzione di parlarvene più approfonditamente in una review.

DSC_0399

Per quanto riguarda il makeup, i miei preferiti sono stati per lo più nel reparto labbra. Durante Giugno e Luglio ho usato per lo più due combo sui toni nude o MLBB per via del nuovo taglio. Con i capelli corti, preferisco puntare maggiormente sugli occhi, utilizzando colori più forti, creando forme allungate verso l’esterno, ma le labbra non le carico più di tanto. Questi mesi ho utilizzato un sacco la combo di una matita labbra Prestige nella colorazione Nude, che non è in foto visto che madreh ha deciso di divorarla, ed il rossetto brillantezza vegetale Yves Rocher nella colorazione Miel doré. L’effetto finale era quello di labbra totalmente nude, ma definite e leggermente lucide. Il rossetto Yves Rocher è stato un acquisto d’impulso, credevo fosse più marroncino, in realtà è un beige scuro con riflessi dorati. Sulle labbra non risulta pacchiano, piuttosto sembra un balsamo labbra leggermente colorato. Probabilmente su labbra di base già molto pigmentate l’effetto è differente. Io lo utilizzo per modificare colori di matite labbra o se devo fare qualcosa di poco impegnativo (una camminata sportiva o un’escursione) per dare un aspetto migliore alle labbra.

Un’altra combo labbra che mi è piaciuta tantissimo e che a quanto pare è piaciuta anche a voi (qui per vederla), è stata quella tra un vecchio matitone Astra color bronzo ed il rossetto color statement Milani nella colorazione n°43 Pretty natural. Quando ho acquistato questo rossetto su Amazon, dopo aver visto centinaia di swatches per capire se mi donasse o meno, ero convinta potesse fare al caso mio. Mi sbagliavo. Sulle mie labbra e con i miei colori da Inverno Profondo, questo rossetto è troppo poco intenso, caccia fuori tutto il bianco al suo interno apparendo un rosa malva freddo e quasi pastello. Per indossarlo lo utilizzo con matite o matitoni che lo vadano un pelo a scaldare, ma soprattutto cercare di renderlo più profondo e adatto a me.

Un altro prodotto labbra che ho adorato questa estate e che sto continuando ad utilizzare è la pastello labbra Orchidea. Da quando l’ho acquistata me ne sono innamorata. Ha un colore bellissimo che trovo sia facilmente adattabile a tutte, dura tantissimo applicata come rossetto. E’ ottima come colore poco impegnativo, ma che definisca le labbra in maniera bella e senza cancellarle. Non ho capito ancora perché quelli di Neve non propongano le stesse colorazioni sotto forma di matitoni. Potrebbero essere più pratiche…

L’unico prodotto che ho inserito nel reparto occhi è l’ombretto Camaleonte Neve Cosmetics. Se non lo avete ancora, compratevelo perché è meraviglioso a dir poco. L’ho utilizzato spessissimo e ogni volta che lo uso bagnato me ne reinnamoro. Per vedere gli swatches di Orchidea e Camaleonte, vi consiglio di dare un’occhiata a questo post.

DSC_0400Bene gente! Questi sono i prodotti che ho più amato quest’estate. Abbiamo qualcosa in comune? Voi cosa avete adorato? Fatemi sapere 😉

10 Risposte a “Prodotti preferiti estate 2016”

    1. Sì?! Guarda ti anticipo solo che l’ho trovato un prodotto molto molto valido per la fascia di prezzo che ha. E sono molto curiosa di provare la versione all’argan per questo autunno/inverno, perché ho bisogno di un po’ più di idratazione.

  1. Eccomi mia cara I ^-^…
    Abbiamo due prodotti in comune :la matita labbra orchidea e il Siero viso di omia all’aole che si sta rivelando un validissimo alleato;-) pur non piacendomj l’odore :-/.
    I miei prodotti preferiti sono:palette nude di purobio (davvero comoda)e gli ombretti della elegantissimi di neve come :butterfly,bon bon, noisette ,black sheep e altri della scurissimi come :muffin ,Red carpet ,quadrifoglio e retrò ;-)polverosi ma belli!
    Anche di nabla :Narciso,mimesis,Petra,caramello 🙂

    1. Franci <3
      Noisette e red carpet li avevo notati anch'io, per cui prima o poi penso che gli darò un'occhiata più da vicino. L'odore del siero a me inizialmente dava proprio fastidio, ma ormai ci ho fatto l'abitudine. E' validissimo per quel che costa!
      La palette purobio è bellina, soprattutto per i look che ti ho visto riprodurre *_*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.