Crea sito

Preferiti Novembre 2019 | Beauty, Intrattenimento e ogni cosa bella

Finalmente tempo di preferiti di Novembre! Il mese della calma tra l’arrivo effettivo dell’autunno e il periodo più amato/odiato dell’anno (quello delle vacanze natalizie). Qui, però mi sa che abbiamo sbagliato qualcosa, perché per me il mese di novembre è stato un turbinio di emozioni, cambiamenti, stravolgimenti continui. Si sono susseguiti in ordine: ore di lavoro aggiuntive in una nuova sede – ho dovuto lasciare forzatamente un’altra sede in cui mi stavo trovando bene per passare in una sede nuova, ma con mansioni leggermente diverse e in un ambiente in cui non è che io mi trovi alla grande.

Insomma, un bel po’ di cose anche perché poi, quando ci sono questi cambiamenti non è che si lasci solo un posto, ma anche le persone con cui hai avuto a che fare e questa volta è la cosa che mi è pesata di più in assoluto. Ho persino pianto due giorni, io che praticamente cerco di non piangere mai e invece… Stravolgimenti lavorativi a parte, in tutto questo c’è anche il resto degli impegni che mi ha praticamente risucchiata e quindi il tempo per dedicarmi alle mie passioni, ne ha risentito parecchio. Ok, fatto questo preambolo direi che possiamo iniziare con i preferiti!

Beauty & Makeup

pre

Visto quello che mi si è prospettato questo mese, capirete bene che in ambito cosmetico ho cercato di tenermi sul semplice il più possibile. Semplicità nel makeup e semplicità nella skincare routine che riuscivo a strutturare di più solo alla sera. In questo marasma sul makeup, ho fatto due scoperte che mi hanno accompagnato praticamente per tutto il mese. Si tratta di due prodotti Maybelline che mi sono stati omaggiati e che si sono rivelati degli ottimi alleati. Il primo è il Tattoo liner ed il secondo il Super stay Ink crayon nella colorazione Enjoy the view.

Con gli eyeliner neri, da quando ho terminato il mio amato H2Oproof liquid liner, è stato un susseguirsi di ciofeche e mezze ciofeche che mi hanno lasciato l’amaro in bocca. Con lui finalmente ho trovato la pace e l’ho utilizzato praticamente ogni giorno. Prossimamente vedrete sui social anche qualche look realizzato con il Tattoo liner. Mentre il Super stay Ink crayon era un prodotto che avevo già intenzione di provare perché mi incuriosiva. Mi è piaciuto perché dopo circa mezz’oretta che lo si applica si fissa e pur non essendo no trasfer ha un’ottima tenuta, a meno che si mangi. In quel caso svanisce, ma per le mie esigenze del periodo è stato ottimo.

In ambito skincare da circa due settimane ho fatto un’altra scoperta interessante, la Mousse detergente Sensitive di Cien. Acquistata da Lidl per pochi euro, mi ha colpito fin dal primo utilizzo. Strucca i makeup leggeri e deterge il viso in maniera delicata e poi, il profumo di mandorle che ha mi piace tantissimo. Infine, un preferito in ambito cosmetico, che utilizzo non direttamente su di me è il tappetino per lavare i pennelli. Sono sempre stata scettica per quel che riguarda l’uso di questo tipo di accessori, finché mia sorella non me lo ha regalato di ritorno da un suo viaggio. Non so come io abbia fatto finora: il tempo per lavare tutti i pennelli che ho risulta quasi dimezzato praticamente.

Intrattenimento

Film

Stranamente nei fine settimana sono comunque riuscita a vedere diversi film e alcuni mi sono piaciuti in modo particolare. The Judge è il primo che voglio segnalarvi. Io non lo conoscevo e mi è stato proposto una sera da Mr.L che non era neppure convinto più di tanto. Racconta la storia di un giudice accusato di omicidio che si ritrova ad essere difeso dal proprio figlio avvocato con cui, però i rapporti non sono mai stati semplici. E’ un film a tratti drammatico, a tratti commedia che in alcuni momenti è stato anche in grado di far riflettere.

The judge
Credits: @mymovies

Altro film, piuttosto diverso, è stato The score che ho voluto vedere principalmente per l’interpretazione di Edward Norton nei panni di un ladro che si finge disabile per portare a termine un colpo che dovrebbe fruttargli milioni di dollari. Se vi sono piaciuti i film della saga Ocean’s, questo può fare al caso vostro, anche se l’aspetto adrenalinico è meno presente.

The score
Credits: @Netflix

Altro film che ho apprezzato, ma decisamente più leggero è stato Cattivissimo me 3. Sì, totalmente diverso dagli altri, ma ogni tanto ho necessità di leggerezza e mi ero totalmente dimenticata che dovevo ancora recuperare il terzo. E’ forse quello che ho apprezzato di più. C’è un fortissimo richiamo agli anni ’80 per costumi e musiche niente male e in più le avventure dei Minions è come se viaggiassero su binari paralleli.

Cattivissimo me 3
Credits: @Stardust

Infine un film visto su suggerimento di Noemi, Deirdre dixit, ossia Codice d’onore. E’ quello più vecchio in assoluto, ma merita di essere visto. Come protagonisti ci sono dei giovanissimi Tom Cruise, Demi Moore, Jack Nicholson e Kevin Bacon. La storia è incentrata su alcuni reati commessi da alcuni soldati della Marina militare americana e sul tentativo di insabbiamento da parte di quelli che hanno dato gli ordini per commettere quei reati.

codice d'onore
Credits: @Mymovies

Serie TV

Per le serie TV ho avuto decisamente meno tempo a disposizione, ma qualcosa ho visto. Ho terminato la terza stagione di 13 reasons why e posso confermare l’idea che mi ero già fatta lo scorso ottobre. Diseducativa sotto molti punti di vista, nuovi personaggi fastidiosi e irritanti e non ho alcuna intenzione di vedere la quarta stagione.

Ho poi recuperato la seconda stagione di Dark finalmente. Ammetto che durante le prime due puntate, ho fatto parecchia difficoltà a ricordare chi fosse imparentato con chi e chi avesse quale faccia nel passato, nel presente e nel futuro. Ho, però ingranato con la terza puntata e dalla quarta in poi ha iniziato a prendermi nuovamente. La sensazione di angoscia che mi aveva trasmesso la prima stagione non si è manifestata, però ho trovato comunque interessanti gli intrecci che hanno sviluppato ed il richiamo dell’ultima puntata all’ultima puntata della prima stagione.

Dark
Credits: @Nocturno

Da pochissimo ho anche iniziato a vedere Carnival Row, su suggerimento di alcuni di voi su Instagram. Prima di iniziare da zero, ho deciso di guardare il trailer ed i due prologhi disponibili su Prime Video e mi sono convinta definitivamente che poteva essere una serie per me. Per ora ho visto solo le prime due puntate, ma sta già promettendo bene.

Documentari

Ho scoperto Ballando con gli uccelli per caso su Netflix e me ne sono innamorata. E’ un genere che deve piacere, anche perché appunto è incentrato esclusivamente sugli uccelli e sul loro comportamento in fase di corteggiamento. Ho studiato varie cose di questo genere all’università, ma alcune specie e quindi alcuni comportamenti mi erano del tutto nuovi ed è stato interessante scoprirli. Anche se non siete appassionati, comunque provate a dargli una chance perché per le riprese ed i colori è una goduria per gli occhi e poi, non è narrato in maniera pesante, anzi!

Ballando con gli uccelli
Credits: @Playblog

Musica

Pochi preferiti in ambito musicale perché è stato una continua corsa e non ho avuto chissà quanto tempo a disposizione per ascoltarne. 

Post preferiti

Stessa cosa vale per gli articoli dei miei blog del cuore, che sono riuscita a visitare poco o niente anche questo mese.


Eccoci giunti al termine di questo post infinito finalmente! Abbiamo qualche preferito in comune? Quali sono stati i vostri preferiti questo mese? Fatemi sapere 😉

 PS: questo mese nella Newsletter del blog ci saranno una serie di freebies a tema natalizio, per cui ti consiglio di inscriverti 😉

I prodotti Maybelline mi sono stati inviato dall’azienda, le opinioni espresse nel post sono frutto della mia esperienza con i prodotti e restano del tutto personali e trasparenti.

4 Risposte a “Preferiti Novembre 2019 | Beauty, Intrattenimento e ogni cosa bella”

  1. The Judge mi pare fosse piaciuto anche a me, ma credo di averlo visto almeno 4 o 5 anni fa, quindi potrei ricordare male. Sono certo invece di apprezzare molto la mousse di Cien. Devo ancora parlare di questa linea, lo farò presto 🙂
    Baci!

    1. Pier come tu ben sai, io arrivo sempre tardi su tutto: prodotti, film e serie TV XD
      Aspetto allora di leggerne, così se la becco in negozio magari faccio qualche altro acquisto 😀

  2. Come mi hai detto anche tu sul mio post l’eyeliner Maybelline è stata una rivelazione! Sto usando anche io con piacere l’Ink Crayon e il colore non è affatto male, diverso dai soliti nude.
    Carnival row mi sa che sarà uno delle prossime serie TV che inizierò a guardare, ho appena finito The Crown e purtroppo il catalogo Netflix ultimamente non è che sia così ricco…

    1. Vero?! Carnival row, non ricordo chi me lo ha segnalato su instagram, ma non si sta rivelando affatto male! Oddio io sono ferma alla seconda puntata perché non riesco ancora bene ad organizzarmi le attività con i cambi di orario al lavoro, però sembra una serie interessante. Vero, Netflix ultimamente non sta sfornando grandi cose

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.