Crea sito

Preferiti giugno 2019 | Beauty, Intrattenimento & Ogni cosa bella

Giugno è ormai giunto agli sgoccioli, per cui mi sembra d’obbligo parlarvi dei miei preferiti beauty e non del mese. Sembrava che non ci sarebbero stati molti preferiti a giugno, invece mi sono dovuta ricredere devo dire. Iniziamo!

Beauty & Makeup

Strano, ma vero, questo mese ho ripescato la BB silky Cream Bionike della linea Defense Hydra5 e la sto apprezzando. Lo scorso anno il nostro rapporto non è stato idilliaco. Attenzione, non sto dicendo che adesso io la ami. Semplicemente, essendomi abbronzata lievemente il viso, guidando per le trasferte settimanali di lavoro, ora lo stacco con il collo ed il fatto che si ossidi, non si nota. L’ho ripescata perché il caldo mi stava distruggendo e non me la sentivo proprio di mettere la protezione solare ed il fondotinta sopra. Lei ha già il fattore di protezione incorporato e successivamente utilizzo sul viso l’acqua con protezione solare di Bioderma. Rispetto allo scorso anno ho notato anche che mi regge sul viso leggermente meglio durante la giornata, per cui sono contenta di averla ripescata. Non credevo proprio.

Un altro ripescato che sto apprezzando è il rossetto matitone NYC nella colorazione Gramercy Park Plum. L’ho inserito nel progetto di smaltimento #icecreamprojectpan abbinandolo al gusto amarena. Volevo smaltirlo un po’ perché è abbastanza vecchiotto, pur non avendo cambiato colore, odore o consistenza. Non è il tipo di prodotto che amo usare per quando so che starò fuori a lungo perché non è la tenuta il suo forte. Lo sto sfruttando molto per uscite brevi sia per via del colore, che per la confortevolezza sulle labbra.

Una novità questo mese c’è e si tratta del mascara The Falsies di Maybelline*. L’ho ricevuto qualche tempo fa e ha dimostrato da subito di essere un mascara dall’effetto interessante sulle ciglia. Non è un mascara che si può lavorare in un attimo e sbam, ciglia da urlo. Va lavorato un po’ per avere ciglia in ordine e che si notano, ma questo non vuol dire che se ne devono fare 3-4 passate. Semplicemente ne bastano due, ma date attentamente. Se poi, prima dell’applicazione, le curvate anche con il piegaciglia, l’effetto sarà ancora più bello. Nelle stories di instagram, ho inserito diversi boomerang in cui lo indosso e parlano da soli. Uno l’ho anche salvato e lo trovate nelle storie in evidenza con il nome di “Prime impressioni”.

Intrattenimento

Film

Questo mese, nonostante il portatile rotto, sono riuscita a dedicarmi un minimo alla visione di contenuti di intrattenimento. Il primo film che voglio citarvi è I guardiani della galassia Vol. 2. Era da tempo che volevo vederlo, ma per un motivo o per un altro ho sempre rimandato. Mi è piaciuto proprio come il primo: personaggi interessanti, umorismo che mi piace, ambientazioni e look altrettanto belli. Mi sono piaciute tanto l’evoluzione di Groot e la comparsa di Mantis, così dolce e ingenua che cozza con gli altri protagonisti.

Credits: @bolognatoday

Sempre con Chris Pratt come protagonista, ho visto Passengers su Amazon Prime Video. Mi incuriosiva la storia di questa navicella destinata ad esplodere come faceva intuire il trailer e così è stato. Il film non si è rivelato noioso, forse un po’ scontato nella parte finale specialmente, ma secondo me potreste dargli una chance.

Credits: @IMDb

Altra visione che mi ha proprio stregata è stata Aladdin. Ammetto che non è il mio classico Disney preferito, ma quando ho scoperto che Will Smith avrebbe interpretato il Genio della Lampada, mi sono incuriosita. Poi ho iniziato a vedere qualche spezzone del film in inglese e non ho avuto più dubbi. Sono andata al cinema con un’amica e sono rimasta estasiata dai colori, dagli abiti, dai balli. Il film è molto fedele al cartone animato, eccetto che per un paio di personaggi ed un paio di canzoni che prima non c’erano. Will Smith nei panni del Genio è perfetto. Forse c’è un po’ troppa animazione al computer, però merita davvero tanto. Avendo visto spezzoni in inglese, posso dirvi che amo le canzoni nella versione originale in inglese. Hanno molta più verve e sembrano molto meno impostate e più adulte rispetto alle versioni italiane.

Credits: @IMDb

Infine The Man – La talpa, visto in una serata con pizza (deludente peraltro) con Mr. L. Si tratta di una commedia spiritosa, un po’ demenziale. È anche piuttosto vecchio, ma è simpatico, fa riflettere in alcuni punti (pochi) e va bene per serate leggere in cui non si vuole vedere per forza vedere il film della vita.

Credits: @mymovies

Serie TV & TV Show

Sto continuando molto lentamente la visione di The Handmaid’s Tale su TimVision, visto che riesco a vederla solo da cellulare. La seconda stagione sta promettendo bene ed in realtà è anche già uscita la terza e sono curiosa. Ho visto già il trailer e pare che ci saranno diversi colpi di scena. Detto questo, continuo a consigliarvi di vederla, perché fa davvero tanto riflettere sul ruolo della donna e sulla libertà personale.

Ho anche iniziato a vedere la quarta agognata stagione di Lucifer che rischiava di essere cancellata. Netflix fortunatamente ha compiuto il miracolo (paradossale parlando di Lucifer, ma va beh) e la stagione è stata fatta assieme alla Warner Bros. Per il momento sono ferma alla quinta puntata e mi rendo conto che sia poco, ma chiunque mi diceva che le puntate erano come le ciliegie, una tira l’altra. Ecco, no. Non ho trovato la stessa verve del signor Morningstar che mi è diventato più riflessivo, quasi un cuore di panna e in generale ho trovato che anche gli altri personaggi fossero sottotono rispetto alle precedenti stagioni. Spero di ricredermi continuando la visione.

Credits: @imperoweb

Per quanto riguarda i TV Show, continua la visione di Little Big Italy e le puntate sono sempre carine per intrattenersi e le ultime soprattutto, sono molto più divertenti per via dei personaggi che il signor Panella ha scovato.

Musica

Non amo l’estate, ormai lo sanno anche i muri, ma i tormentoni estivi sono arrivati e io già sono nel mood. Troppo tardi.

Post


E questi erano i miei preferiti di giugno gente! Quali sono stati i vostri? Ne abbiamo qualcuno in comune? Fatemi sapere 😉

Vuoi rimanere aggiornato sui post e scoprire altro su me e quello che mi passa per la testa? Allora segui la pagina Facebook del blog oppure attiva le notifiche push 😉

I prodotti in questione mi sono stati inviati dall’azienda a scopo valutativo, le opinioni espresse nel post sono frutto della mia esperienza con il prodotto e restano del tutto personali e trasparenti.

6 Risposte a “Preferiti giugno 2019 | Beauty, Intrattenimento & Ogni cosa bella”

    1. Ahahah Pier, dai diciamo che è colpa del caldo XD
      Aladdin è bellissimo! Ripeto, a mio parere le canzoni in lingua originale rendono di gran lunga meglio e c’è un uso un po’ eccessivo della grafica computerizzata, però nell’insieme merita davvero tanto.

  1. Buongiorno Ile!
    come sempre grazie per aver incluso il mio post tra i preferiti 💖
    Abbiamo moltissimi preferiti in comune a questo giro, a partire dal mascara Maybelline, che di primo sguardo non pensavo potesse fare al caso mio, e invece mi sta piacendo tanto.
    Canzoni praticamente tutte, e film idem Guardiani della Galassia è uno dei miei preferiti della serie Marvel, ho sviluppato un debole per Chris Pratt poi 🤣

    1. Ciao Vale <3
      Ci mancherebbe. Ho apprezzato moltissimo il post e ho voluto condividerlo.
      Il mascara Maybelline sta dando tante soddisfazioni, anche se forse continuo a preferirgli il Total Temptation perché non ho necessità di fare attenzione quando lo metto. E' la prima volta che qualcuno concorda del tutto con le mie canzoni preferite XD
      Guardiani della Galassia è uno di quei Marvel che non ti aspetti: non sono i classici supereroi a cui siamo sempre abituati, sono molto più umani e realistici come personaggi 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.