Crea sito

Novità Maybelline | Hypereasy liner, The Falsies Lash Lift, Cheek Heat + Bonus rossetto Color Sensational

Titolo lungherrimo mi rendo conto, ma è passato diverso tempo da quando ho ricevuto l’ultima box Maybelline* e, dopo vari test, mi sembra arrivato il momento di parlarvene. Non mi dilungherò molto in questa intro, perché voglio direttamente passare a parlarvi delle novità.

novità maybelline

Hypereasy liner Maybelline (0,6g x 7-11€ a seconda del rivenditore)

Non mi sono mai fidata degli eyeliner in penna, tendenzialmente perché si seccano prima degli altri liquidi. Quando ho ricevuto questo nella box quindi ero piuttosto scettica, ma andiamo per gradi. Il pack lo trovo molto carino nei toni del nero e del rosa specchiato. Tra l’altro non è cilindrico, ma ha una base esagonale che si sviluppa per tutta la sua lunghezza. Il tappo è piuttosto saldo, ma bisogna far attenzione a chiuderlo bene se non si vuole rischiare di seccare il prodotto.

La prima cosa che mi ha colpita di questo eyeliner in penna, è stata la punta. Mi aspettavo una punta in feltro come quella di molti eyeliner in questo formato, invece si tratta di una punta fatta di tante setole che restano ben unite tra loro a patto che non si lasci il tappo aperto. Valentina del blog Vally’s Corner ne sa qualcosa.

hypereasy liner maybelline

Swatchandolo è risultato super scrivente e intenso fin dalla prima applicazione e ad oggi, lo è ancora senza aver ceduto minimamente. L’unica colorazione disponibile in Italia è la Knockout black, ossia il nero. Spero ne faranno delle altre, perché questo eyeliner mi piace un sacco. L’ho anche inserito tra i preferiti del mese di giugno e ora vi dico il perché.

Nonostante avessi già il Tattoo Liner* aperto e altri eyeliner da terminare, ero così curiosa di provarlo che, dopo qualche giorno dal suo arrivo ho iniziato a testarlo. La facilità di utilizzo è la cosa che più mi ha lasciata di stucco. Praticamente per fare due righe di eyeliner senza errori ci avrò messo neanche due minuti, ed è così ancora oggi. Confrontandomi con altre ragazze che lo hanno provato, tutte hanno evidenziato la stessa cosa. Ho anche deciso di farlo provare a mia sorella che non è proprio una makeup addicted e, anche lei, ha tirato le due linee in pochissimo e senza troppi errori. Tra le altre cose l’applicazione risulta scorrevole anche perché il colore non crea buchi e le setole scivolano sulla palpebra che una bellezza.

Come se non bastasse anche la tenuta è più che discreta. La su citata Valentina, si è anche beccata una mia foto con l’eyeliner quasi integro dopo aver fatto lo shampoo, non so se mi spiego. Regge benissimo dalla mattina alla sera senza bavare, macchiare, colare a patto che la palpebra sia settata con della cipria o un ombretto. Ho notato un paio di volte che, con le temperature torride e senza settaggio tendeva un po’ a stampare a causa dell’oleosità della palpebra. La rimozione è super semplice sia con acqua micellare, che con burro struccante.

hypereasy

The Falsies Lash Lift mascara Maybelline (9,6ml x 9-15€ a seconda del rivenditore)

Avete presente quando un prodotto viene presentato come la rivoluzione e l’hype verso quel prodotto arriva alle stelle? Così è stato per il mascara in questione. Avevo visto svariati video in cui venivano mostrate le sue eccezionali doti allunganti ed incurvanti, per cui appena mi è arrivato ero tutta in fibrillazione. 

the falsies lash lift maybelline

Il pack l’ho trovato abbastanza diverso dagli altri mascara Maybelline, come se avessero voluto dargli un aspetto un po’ più serioso, così tubolare e specchiato. Lo scovolino è piuttosto grande e con forma a clessidra, un po’ come il Better than sex di Too Faced o il vecchio Sexy Pulp di Yves Rocher. Questo generalmente è un tipo di applicatore che nei mascara mi piace particolarmente, perché lo trovo piuttosto performante. Piccola segnalazione del pack: ho notato che quando tolgo lo scovolino, pur non pulendolo in maniera brutale, mi si creano dei fastidiosi accumuli intorno al foro. Io puntualmente lo pulisco, però mi sembrava giusto segnalarlo. 

La formula, inizialmente liquidina, si è assestata dopo un mesetto dall’apertura. La formula è nera, ma non nerissima ai livelli del Total Temptation* dello stesso brand. Il brand promette ciglia incurvate, allungate e volumizzate come con una laminazione ciglia. Nella mia esperienza posso dire che è sì, incurvante e allungante, ma non particolarmente volumizzante. O meglio, con una sola passata, ottengo un volume davvero minimo e il fatto che la formula non sia così scura, non aiuta.

Si può procedere con una seconda passata, ma si deve aspettare una trentina di secondi tra l’una e l’altra, altrimenti si rischia di fare l’effetto ragnetto. Se si ha il tempo di lavorarlo bene, con la seconda passata si ottiene un buon volume. Se, però faccio il confronto con altri mascara del brand come il Total Temptation o il The Falsies classico, purtroppo non trovo regga bene il confronto. Non oso procedere con tre passate come potevo fare in alcune situazioni estreme con il Total Temptation, perché non lascia le ciglia morbide come quello. Per quanto riguarda la tenuta, regge piuttosto bene l’intera giornata senza problemi. In fase di struccaggio, non risulta particolarmente ostico da rimuovere.

scovolino mascara maybelline

Cheek Heat blush Maybelline (10ml x 6-10€ a seconda del rivenditore)

Altra chicca Maybelline che, appena uscita, mi ha attirato in maniera spaventosa. Il pack lo trovo adorabile perché mi ricorda quello dei colori a tempera per formato mini e tappo ottagonale. Esistono diverse colorazioni nella gamma internazionale, ma noi italiani siamo piuttosto sfigatelli e sul mercato ne troviamo solo quattro. Io ho ho avuto modo di provare la 20 Rose flash, un mix tra un rosa antico e il color albicocca, per cui è un po’ caldo per me, ma io lo uso ugualmente. 

cheeck heat maybelline

Probabilmente quelli di Maybelline hanno qualche problema di comunicazione, perché sulla confezione viene descritto come un blush gel/crema illuminante, mentre sul sito è indicato semplicemente come un blush in crema. A parte questo, la consistenza del Cheek heat è piuttosto soda, per cui quando lo si preleva non si rischia di fare danni. Ci ho messo un po’ per capirlo come vi dicevo anche nel post dei preferiti di agosto

Trattandosi di un blush in crema ed essendo piuttosto chiaro, credevo di doverlo applicare con i polpastrelli come effettivamente indicato sul retro del tubetto e credevo di doverne usare anche più del dovuto vista la colorazione piuttosto chiara. Mi sbagliavo su entrambi i fronti. Pur essendo chiaro e leggermente sheer come blush, risulta molto pigmentato per cui ne basta davvero poco per entrambe le gote. Per l’applicazione invece, con le dita è un flop perché mi si creano chiazze sia che lo applichi sopra al fondotinta, sia che abbia solo la base senza. 

Non riuscivo a capire dov’è che sbagliavo e mi faceva anche rabbia la cosa. Poi mi sono confrontata con un’altra collega blogger e mi ha suggerito di stenderlo con il pennello da blush. Da allora è diventato uno dei miei blush preferiti. Regala alla pelle proprio l’aspetto salute che dovrebbero dare i blush e non fa alcuno strato, per cui sembra di essere naturalmente arrossate. Nel mio caso essendo caldo, si nota che c’è qualcosa che cozza lievemente, ma non mi importa. Inoltre aggiungendoci sopra un lieve velo di blush in polvere, la tenuta diventa eccelsa. Io lo uso in questo modo sempre e posso star tranquilla da mattina a sera: mi è durato intatto addirittura a Ferragosto, per cui ho detto tutto.

cheek heat blush maybelline

Rossetto Color Sensational Maybelline (6-10€ a seconda del riventitore)

Non è una novità, ne sono ben consapevole e non sono impazzita. Quello che ho ricevuto io, però è in una delle nuove colorazioni disponibili in Italia, la 366 Sunset spark. Si tratta di un un color aranciato multi riflesso, grazie alle pagliuzze dorate al suo interno. Il colore è bello e particolare, per questa stagione sarebbe perfetto. Il problema è che a me i colori aranciati stanno malissimo, per cui l’unico modo che ho per utilizzarlo è quello di fare una passata leggerissima in modo da dare alle labbra davvero un tocco impercettibile di colore. 

color sensational maybelline

Come i rossetti della linea Made for all*, l’odore è davvero gradevole e lo stick scorre sulle labbra senza problemi. Al loro contrario, però è estremamente sheer per cui non tende a fissarsi e svanisce con una certa facilità.

Swatch dei prodotti

Giusto per non lasciarvi a bocca asciutta, ecco qui gli swatch dei prodotti. Nella prima foto da sinistra verso destra: Cheek heat 20 rose flash – rossetto Color sensational 366 Sunset spark – Hypereasy liner Knockout black. Nella seconda e terza foto il particolare del rossetto con una e due passate. 

swatch novità maybelline

color sensational

color sensational 2


Ok, ho finito questo mega post novità (ormai non più tanto novità). I miei top preferiti sono l’eyeliner ed il blush. Per il mascara, preferisco altro anche dello stesso brand, mentre il rossetto lo trovo valido con una passata e se si hanno brevi commissioni da effettuare. Vi attira qualcosa tra queste novità Maybelline? Quali avete già provato?

Vuoi rimanere aggiornato sui post e scoprire altro su me e quello che mi passa per la testa? Allora segui la pagina Facebook del blog, attiva le notifiche push  o iscriviti alla Newsletter del blog 😉

* I prodotti in questione mi sono stati inviati dall’azienda a scopo valutativo, le opinioni espresse nella review sono frutto della mia esperienza con il prodotto e restano del tutto personali e trasparenti.

10 Risposte a “Novità Maybelline | Hypereasy liner, The Falsies Lash Lift, Cheek Heat + Bonus rossetto Color Sensational”

  1. Ciao! Il mascara concordo con te..è molto naturale ma non mi dispiace! Il rossetto è molto carino..il blush lo devo ancora sperimentare perchè mi intimorisce, avendo, una pelle grassa! Un bacione

    1. Ciao Cinzia! Il mascara è carino, ma non lo comprerei ecco, però non posso dire che sia il mio preferito della vita. Il blush invece, nonostante la pelle mista, è molto molto carino. Dagli una chance 😉
      Un abbraccio

  2. L’eyeliner mi incuriosce parecchio e quasi quasi mi sembra che somigli a quello di Fenty. Lo proverò senz’altro nonostante sia in penna.
    Il blush lo avevo già lumato ma non sono riuscita a trovarlo. Vicino a me ci sono pochissimi rivenditori maybelline e vedo che non è più presente da tigota’. Mi piace molto la consistenza e il colore è davvero bello!

    1. Ciao Jess!
      Maybelline in effetti si trova poco nei negozi fisici e non capisco come mai. Da me ad esempio la trovo solo da Acqua&Sapone e neanche tutte le referenze comunque…
      Il blush è particolarissimo e molto luminoso 🙂 L’eyeliner io lo trovo davvero pazzesco per quanto è semplice usarlo e per le prestazioni che regala 🙂

  3. Di tutti questi prodotti, mi piace di piu’ il rossetto. Il colore e’ bello e ricordo che i rossetti di Maybelline lavoravano bene con i miei labbra 🙂 In questo momento non ho nemmeno uno prodotto di questo brand, ma forse comprero’ advent calendar… 😀

    1. Ciao! I rossetti Maybelline in effetti sono molto perfomanti, basti pensare ai Color sensational powder matte o ai superstay: colori bellissimi ed ottima tenuta.
      Il calendario dell’avvento è una cosa che mi attira sempre, ma diciamo che mi piacciono di quasi tutti i brand XD

  4. Concordo sull’eyeliner, davvero ottimo, fa fare righe decenti anche alle impedite ahah, e anche sul blush.
    A me il mascara sta piacendo, certo il paragone che hai fatto è cattivello eheh
    Il rossetto, come sai, non riesco a usarlo, ma solo per una questione di colore, ho altri di quella linea che ritengo molto buona 😉

    1. L’eyeliner è forse uno dei migliori mai provati davvero!
      Beh sì il paragone con il TotalTemptation è cattivello, però per il claim che ha mi aspettavo qualcosina in più :-/
      I rossetti della linea Color Sensational sono ottimi nelle varie versioni, purtroppo questo colore è un po’ difficile per molt* 🙁

  5. Eccomi! Purtroppo il mio eyeliner non si è riassestato, devo trovare il tempo di parlarne ma purtroppo no, nisba non è piu resuscitato quindi lo ricomprerò non appena termino quelli che ho aperti perchè mi era piaciuto tanto.
    Il mascara ti dirò…a me non dispiace mi fa un bell’effetto ventaglio se la sta giocando con Total per quel che mi riguarda.
    Blush molto carino, concordo con te su tutto e io solitamente lo stendo anche con la spugnetta. L’effetto è veramente bello!
    Il rossetto purtroppo è l’unico prodotto che ho avuto meno modo di provare, causa mascherina, poco tempo ecc. Devo ricordarmi in sti giorni di tararlo fuori, anche se il colore non rientra proprio tra i miei preferiti, un po’ troppo coralloso 😀

    1. Ciao Vale! Mi spiace che non si sia ripreso perché è un ottimo eyeliner davvero 🙁
      Sì, non dico che il mascara non sia valido, ma per il claim che ha mi aspettavo qualcosa in più sinceramente. Il blush non l’ho mai provato con la spugnetta, devo provarci 😀
      Il colore del rossetto purtroppo è particolare ed effettivamente non dona a tutte, anzi direi che dona davvero a poche XD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.