Crea sito

[Mi rimetto in forma] – La mia esperienza con Workout Trainer App

Buon inizio di settimana bella gente!

Nell’ultimo aggiornamento, vi avevo detto che il mio percorso era fermo da un po’, degli episodi che mi hanno amareggiata. Vi avevo anche detto di aver iniziato la dieta con mia madre e di stare utilizzando un’app per allenarmi in casa. Oggi voglio parlarvi proprio di questo, della mia esperienza con l’app Workout Trainer.

workout trainer app

workout trainer app
@GooglePlay

Attualmente sono un paio di settimane che non la uso con costanza per vari impegni lavorativi e non, che alla sera mi portano stremata, ma ciò dipende solo da me, di certo non dall’app. Inoltre da 74Kg sono scesa a 71,8Kg, quindi Hurrà per me! Anche se ho perso solo poco più di due chili, il regime alimentare che sto seguendo, mi sta facendo sgonfiare, per cui mi va bene comunque. Dopo questo aggiornamento sul peso, passiamo a parlare dell’app, che è quello per cui nasce il post di oggi.

Info Generali

Ho scopertonquesta app grazie ad un post di Pier(ef)fect e ho voluto provare a scaricarla, gratuitamente, dall’app store sul telefonino.

Una volta scaricata, vi uscirà questa schermata per iniziare ad utilizzarla. Per fare il login bisogna inserire email e password, oppure accedere tramite Google+ (opzione che ho scelto io) o Facebook. Di solito non amo inserire dati per dover utilizzare un’app, ma questa volta – visti gli entusiasmi di Pier – ho sorvolato. Fatto questo, bisogna inserire i propri dati (sesso, nascita e peso) e rispondere ad alcune domande: “How active are you currently?”, “What are your fitness goals?”, “What makes it hard for you to be more active?”. Le risposte potranno poi essere modificate successivamente. Tra le varie impostazioni ci sono anche quelle che consentono di mantenere il proprio profilo privato o pubblico, in modo eventualmente da farsi seguire da altri utenti. Io ho scelto il privato.

La cosa bella di questa app è il fatto che ci sono sia programmi (a pagamento), sia workout e, di questi ultimi, ce ne sono davvero tanti, sia a pagamento che non, per cui non si è limitati. In base alle risposte date alle domande precedenti ci sono una serie di programmi di fitness e workout consigliati. Ciò non toglie di poter curiosare tra i vari workout. Ad esempio si possono scegliere in base alla categoria (addominali, riscaldamento, stretching, yoga, cardio e via discorrendo). Oppure in base al gruppo muscolare che si vuole andare a potenziare/tonificare. I vari workout possono anche essere collezionati in cartelle personalizzabili e scaricati per potersi allenare anche offline. Quelli scaricati rimarranno comunque nell’app, per cui non è necessario andare a cercarli chissà dove.

trainer app
@GooglePlay

Tra le tante cose che offre quest’app, c’è il fatto di potersi creare una routine di workout con gli esercizi che si preferiscono, sceglierne la durata o le ripetizioni ed eventualmente modificarlo successivamente. In generale, comunque trovo migliori i workout già pronti, perché sono strutturati bene e generalmente i tempi non sono molto lunghi. Ad esempio molti si aggirano sui 20-30 minuti totali. Per ogni workout inoltre vengono mostrate le calorie bruciate.

Nella home dall’app inoltre sono riportate le statistiche personali, in base ai propri obiettivi. Ad esempio, io ho impostato l’allenamento 4 volte a settimana e grazie alle statistiche posso vedere quando e quante volte mi sono allenata, il numero di workout effettuati e così via.

C’è anche la possibilità di seguire dei trainer, io seguo un paio di ragazze e, ogni qual volta loro pubblicano dei nuovi workout, posso consultarli ed eventualmente aggiungerli alla mia collezione. Quindi anche questo mi piace tanto. C’è anche la possibilità di programmarsi gli allenamenti in calendario, ma io ho preferito non farlo. Mi alleno quando posso, punto.

workout app
@GooglePlay

La mia esperienza con Workout Trainer App

In linea generale questa app mi piace parecchio. La trovo molto valida, specialmente per chi non ha molto tempo e non ha voglia di cercare video online ogni volta. Il fatto che gli esercizi sono mostrati con immagini e audio, è un aiuto in più e, il fatto che si possa usare anche offline sicuramente è un valore aggiunto. Forse l’unica pecca è il fatto che non è in italiano, ma per quel che offre mi va anche bene, poi comunque è facile ed intuitiva da utilizzare.

Un’altra cosa che mi piace tanto è il fatto di poter scegliere tra molte tipologie di workout, tant’è che mi sono riavvicinata al pilates, che non praticavo da tanto e la mia schiena ne ha giovato. Non è obbligatorio l’utilizzo di attrezzi vari, visto che ci sono tantissimi workout da fare solo con il corpo. Questa non è una cosa da sottovalutare, perché non tutti hanno voglia di comprare e/o lo spazio per tenere attrezzi vari. Anche il fatto stesso di poter osservare i propri miglioramenti è stimolante per continuare ad allenarsi.

Insomma, a me questa app sta piacendo, la trovo ben fatta ed utile sia per chi voglia perdere peso, sia per chi voglia solo tenersi in forma, ma non ha la voglia o la possibilità di iscriversi in palestra.

Come di consueto, vi lascio i vecchi appuntamenti di questa rubrica e cercherò di aggiornarla al più presto!

Che ne pensate? Che app utilizzate per mantenervi in forma? Fatemi sapere 😉

Vuoi rimanere aggiornato sui post e scoprire altro su me e quello che mi passa per la testa? Allora segui la pagina Facebook del blog oppure attiva le notifiche push 😉

9 Risposte a “[Mi rimetto in forma] – La mia esperienza con Workout Trainer App”

  1. Non ho mai usato delle app per allenarmi, vista la mia pigrizia il pilates e una camminata veloce sporadica sono più che sufficienti:)
    Questa però sembra molto ben fatta, deve essere anche più stimolante allenarsi!

    1. Bello il pilates! Eh Linda, ma tu sei in forma comunque. Io devo rimettermi in forma quindi mi tocca. La camminata mi piace farla in compagnia, una volta sola ho provato ad andare in solitaria alle 7 del mattino, ma girava gente poco rassicurante e ho preferito rientrare subito non trattandosi di una zona molto frequentata.

    1. Anch’io prima usavo i video su youtube, ma la cosa era troppo macchinosa per rendermi costante XD invece con la app in un attimo ho già i miei workout preferiti pronti e sono più stimolata 😀
      Che app utilizzi tu?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.