Crea sito

[Lip art] – Hulk, si fa per dire…

Buon inizio di settimana bella gente!

Anche se la mattina il tempo a mia disposizione è sempre poco ed opto spesso per lo stesso tipo di makeup, quando ho un po’ più di tempo mi piace sperimentare. Nel fine settimana di solito mi sbizzarrisco sugli occhi. Mentre alla sera – durante la settimana – se non sono particolarmente stanca, mi piace dilettarmi in qualche esperimento un po’ più scenico, come ad esempio le lipart.

Negli ultimi mesi io e Mr.L ci siam buttati parecchio sui film ispirati ai fumetti Marvel, come si può intuire da quest’altra lipart. guardando i miei gingilli truccosi mi è venuto in mente di farne una ispirandomi ad Hulk. Io l’avevo immaginata diversa, per cui il risultato finale, non mi ha soddisfatta particolarmente, ma siccome ho scattato le foto comunque, ve la voglio mostrare. L’aggiunta del “si fa per dire…” nel titolo è dovuta proprio al fatto che non è venuta come mi aspettavo.

DSC_0168

Visto il personaggio da cui ho tratto spunto, ho optato per soli due colori: il viola ed il verde. Se ve lo steste chiedendo, il viola è il colore dei pantaloni di Hulk. Io, però mi ero immaginata qualcosa di diverso e sopratutto che il verde spiccasse maggiormente, ma così non è stato. Guardandola, subito dopo aver scattato le foto addirittura mi è venuta in mente Malefica de La bella addormentata nel bosco, ma questa è un’altra storia. Fatto sta che riguardandola ora che scrivo, i colori mi ricordano più l’Hulk dei fumetti che quello nei film.

DSC_0159

La scelta di mettere il viola esternamente è stata fortemente voluta visto che è Hulk (verde) che sta dentro i pantaloni (viola) e non viceversa. Potrebbe sembrare il ragionamento di una mente contorta, ma ha comunque senso se ci riflettete. Voglio precisare che non sono una makeup artist, che non ho alcuna esperienza se non quella su me stessa e di tanto in tanto sugli altri. Tra le altre cose, questa cosa delle lipart mi è scattata da qualche mese e non l’avevo mai fatto prima. Non ho neanche prodotti sufficientemente adatti alla cosa. Me ne sono resa conto particolarmente qualche sera fa, quando ho fatto un’altra lipart che vedrete fra qualche tempo.

DSC_0165

Siccome è da relativamente poco che sto sperimentando questa forma di makeup, cerco di mantenermi sulle cose semplici, per evitare di fare schifezze colossali, ma mi piacerebbe tanto affinare la tecnica e provare man mano cose più complesse. Eniuei… per questa lip art ho utilizzato due prodotti in croce, per di più fuori produzione, infatti non li ho neanche fotografati.

Ho iniziato disegnando il contorno delle labbra con la double glam KIKO della LE Haute Punk, utilizzando la metà viola. Dopo aver disegnato il contorno, ho applicato il colore viola negli angoli della bocca, sfumandoli verso il centro. Per la parte centrale ho utilizzato la stessa matita, ma dalla parte color pavone. Successivamente ho picchiettato un ombretto color petrolio opaco sulla zona, cercando di sfumarlo con il viola in modo da rendere la cosa graduale. L’ombretto utilizzato è quello della palettina Quattro eyeshadow Essence, per la precisione la 03 Vamp it up. Ormai è fuori produzione da qualche anno, ma io recentemente l’ho ripescata per il giallo opaco presente al suo interno e che sto utilizzando spesso per il punto luce nell’angolo interno dell’occhio.

DSC_0166

Insomma questo è quanto. Come ho detto prima, non sono particolarmente soddisfatta di questo lavoro, anzi. Voi che ne pensate? Cosa avreste fatto di diverso? Vi piacciono i film/fumetti Marvel? Fatemi sapere 😉

12 Risposte a “[Lip art] – Hulk, si fa per dire…”

  1. Il risultato è proprio particolare! 🙂
    Da sola non avrei azzaccato che si trattasse di Hulk, anche perché non lo seguo molto come personaggio, ma la lipart che hai creato resta lo stesso piena di riflessi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.