Crea sito

Fatti random dell’ultimo periodo & motivi della mia assenza

Salve bella gente!

Ok, è praticamente un mese che non scrivo niente qui sul blog, ma chi mi segue sulla pagina Fb e/o Google+, saprà già che il mio portatile mi ha abbandonata. O meglio la scheda video si è rotta, per cui pur essendo funzionante, è lentissimo e per scrivere un post come si deve, ci vorrebbe più tempo del solito. La gif sotto, rappresenta il mio atteggiamento quando mi metto al pc per scrivere e mi rendo conto di quanto è lento.

Tempo, una cosa che recentemente scarseggia in casa I. Lavorare, dover ultimare la tesi, impegni di varia natura, mantenere una casa in condizioni non dico perfette, ma quanto meno normali ed avere un minimo di relax, necessario alla mia salute mentale, mi portano via un bel po’ di ore al giorno. Avete letto bene, sto ultimando la tesi, la discussione sarà giusto prima di Pasqua e ho l’ansia a mille. Fortunatamente fino a giugno sarò impegnata con il lavoro, ma dopo non ho la più pallida idea di cosa mi riservi il futuro.

Praticamente le mie giornate stanno trascorrendo tra ansia da tesi e preparazione del powerpoint, lavoro, servizi, rimettersi in forma e cercare di capire cosa indossare alla seduta. Arrivo alla sera stremata con gli occhi che bruciano, i muscoli spappolati al punto che mi sento come una carta accartocciata (scusate il gioco di parole, ma non sapevo esprimermi meglio) e scivolo nel letto, finendo addormentata nel giro di pochissimo.

Se da un lato l’assenza del pc mi infastidisce tantissimo (ho dovuto abbandonare Doctor Who, non dico sul più bello, ma quasi), specialmente per il fatto di non potermi dedicare al blog, dall’altro ne ho vagamente giovato. Mi sono disintossicata dai controllini malefici, come li chiamiamo io e Mr.L, ed ho ricominciato a leggere qualcosa di diverso da roba non inerente lo studio, dopo un sacco di tempo. Dicasi controllini malefici ogni lettura che riguarda una delle proprie ossessione ehm passioni, nel mio caso il trucco. Ed ho ricominciato a leggere, non un libro impegnativo eh, ma pur sempre un libro che mi incuriosiva da tempo.

Le pagine della nostra vita di Sparks. Mi farebbe piacere che chi l’ha letto, mi dicesse che ne pensa. Io onestamente conoscevo la trama perché sistah, aveva visto il film e me l’aveva consigliato. Ovviamente io dopo anni, ancora non ho visto il film, ma capitando a casa di mia zia me lo son trovata davanti e le ho chiesto di prestarmelo, anche per capire come mai il Sig. Sparks ha così tanto successo come scrittore. Devo dire che non ho ancora ben capito se mia sia piaciuto o meno. Mi spiego meglio: la trama è interessante, perché se ci si immedesima nei personaggi può essere molto toccante, ma a livello di dialoghi e di com’è strutturato mi ha lasciata un po’ perplessa. Per dire, so che non c’entrano niente l’uno con l’altro, ma preferisco di gran lunga autori come la Kinsella, la Cornwell, Dever e King, e non mi riferisco alle storie che scrivono, ma al modo con cui lo fanno. I loro libri li ho sempre divorati in pochissimo tempo.

Cambiando argomento. In uno dei miei giri per la caccia al vestito, sono finita da KIKO giusto quando c’era la promo 5 prodotti a 10 euro o qualcosa giù di lì. 5 donne di età compresa tra i 12 ed i 50 avevano preso d’assalto il mini stand della promo, credetemi non sono riuscita a vedere quasi nulla. Roba da pazzi! Spero che almeno abbiamo comprato quello che non sono riuscita neanche a vedere. Per una volta che le commesse non mi avevano assalita U____U E questo era il mio stato emotivo in quel giro da KIKO.

Ah l’altro giorno, ho fatto un giretto anche da Sephora. Ho sniffato Olimpea e mi è piaciuto parecchio e ho finalmente swatchato per la prima volta in vita mia un ombretto che mi aveva già conquistata dagli swatches online: Lounge di Urban Decay. Ogni volta che entravo da Sephora, finivo sempre a guardare altro e gli ombretti mono Urban Decay non me li sono mai filati di striscio. Probabilmente il mio cervello evita direttamente cose che sa di non potersi permettere, ma questa volta l’ho visto, l’ho swatchato ed è nato l’amore. Non l’ho acquistato, ma prima o poi sarà mio e ci ameremo finché cialda non si scavi.

Rimanendo in tema belletto&Co., sono stata scelta tra le fortunate nella campagna Bio-oil organizzata da The insiders, per cui sto testando un pochino quest’olietto su una cicatrice da scottatura (grazie olio bollente) e in altri modi e a breve ve ne parlerò anche qui sul blog. A proposito, se siete interessati a conoscere portali che danno opportunità di partecipare a queste campagne, oltre a questo sito vi consiglio anche TRND, anzi se volete sapere meglio come funziona, basta che me lo diciate e cercherò di organizzare un post per spiegarvi un po’ di cose.

Tra le altre cose, sono stata nominata per un tag da due care blogger che seguo con passione e affetto, per cui su questi lidi, tra qualche tempo, ci sarà anche un tag. Spero di riuscire a rispondere al più presto. E siamo arrivati a 50 followers su Pinterest, nonostante il blog sia fermo con le quattro frecce da un mese, mica male. Beh, mi sembra di aver ciarlato anche troppo, per cui passo e chiudo.

Che tipo di libri e autori preferite? Avete fatto acquisti da KIKO con la promo? Se sì, cosa avete preso? Vi manco almeno un po’ o ve ne fregate altamente? Fatemi sapere 😉

6 Risposte a “Fatti random dell’ultimo periodo & motivi della mia assenza”

  1. Ciao Ilenia! 🙂 Ma certo che ci manchi! Mi fa piacere che il tuo pc si sia ripreso!
    Da Kiko in promo non ho acquistato nulla, ma questa offerta sembra veramente conveniente!
    Come libri, mi piacciono un sacco quelli della trilogia “The Selection” di Kiera Cass, comprese le novelle a parte! Sto leggendo anche alcuni libri della serie I love Shopping! 🙂
    Baci! :*

    1. Ciao carissima 🙂
      Grazieee! Non conosco questa trilogia, per cui mi informerò. Uh I Love Shopping! Io adoro i libri di quella serie *_*
      Baci

  2. Ciaoooooo! Bentornata cara! Comprendo alla perfezione il tuo periodo di stress e stanchezza, anche io ho iniziato a lavorare e tutto il tempo libero lo impiego nella rifinitura della tesi :/ ti faccio un grande in bocca al lupo per la discussione! Dai che è quasi fatta :*

    1. Grazie mille Linda :-*
      Siamo più o meno sulla stessa barca quindi… Non vedo l’ora che arrivi Pasqua, perché vorrà dire che ho finito 😀
      In bocca al lupo anche a te cara :-*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.