Crea sito

Di tutto un po’ | Preferiti, bocciati e terminati Giugno 2020

Altro post fritto misto di fine mese. Proprio come lo scorso maggio, anche il mese di giugno è riassumibile in un di tutto un po’, visto che parliamo di preferiti, bocciati e terminati. Giugno effettivamente è stato un mese di arrivi, di diversi terminati e qualche riconferma in alcuni ambiti. Visto che ho parecchio di cui parlarvi, inizio senza indugiare oltre.

Preferiti Beauty & Makeup

preferiti giugno

Tra le prime cose in assoluto non posso che citarvi il WeCosmoprof. Sì, è un evento e non un prodotto, ma è comunque legato al tema cosmetico. E sì, come vi dicevo nella prima parte dell’articolo che gli ho dedicato c’è stato qualche difettuccio, ma è comprensibile considerati la portata dell’evento ed il tempo a disposizione per riorganizzarlo tutto online. Se invece siete curiosi di apprendere quali sono state le novità cosmetiche che mi sono saltate all’occhio durante la manifestazione, qui trovate la seconda parte.

Veniamo ora alla ciccia, anche perché questo mese è stato davvero interessante per quel che riguarda i preferiti di beauty e makeup. Dopo mesi di utilizzo, infatti, questo è stato il mese in cui il mascara Bambi eyes di L’Oreal ha raggiunto la consistenza praticamente perfetta. Fino a fine maggio/inizi giugno era ancora un pelo liquidino e lo scovolino in silicone in questo non credo che lo abbia aiutato molto su di me. Ora invece ha raggiunto quella consistenza che mi consente di lavorarlo e dare alle ciglia un aspetto più pieno e corposo che a me piace tanto.

Sempre rimanendo in tema makeup, non posso non menzionarvi l’Hypereasy liner di Maybelline*. In realtà lo stavo usando già da maggio, ma ho voluto continuare un po’ a testarlo ed utilizzarlo per confermarlo tra i preferiti. Valentina del blog Vally’s Corner, ha anche visto le prove della tenuta più che discreta ad uno shampoo, per cui direi che ci stava inserirlo qui. Tratto super nero, facile da applicare e ottima tenuta. Ovviamente il post in cui vi parlerò di tutte le novità Maybelline ricevute lo scorso maggio arriverà. Sto cercando solo di farmi un’idea completa sulle altre referenze ricevute.

preferiti giugno beauty

Due novità fresche fresche di cui vi ho accennato qui qualcosa, sono due prodotti di Antos Cosmesi. Uno è il trattamento intensivo capelli, che sto trovando gradevolissimo da utilizzare per profumo, consistenza, leggerezza e perché mi rende i capelli più lucidi e disciplinati. L’altro è la crema cellulite all’argilla, che dopo il semi flop del burro rassodante Natura Siberica, si è rivelata un prodotto che effettivamente funziona. Già dopo circa 10 giorni di utilizzo costante ho notato un’effettivo miglioramento dell’aspetto delle cosce. Ovviamente mi prendo il tempo per studiarmeli bene entrambi, però sono stati una piacevole scoperta.

Ultimo prodotto interessante che sto utilizzando nei momenti in cui ho bisogno di rilassarmi un attimo (e in questo periodo ne ho bisogno spesso) è il doccia mousse peeling al caffé di Waltz7*. Si tratta di un brand austriaco che cerca di creare formule con ingredienti naturali e prodotti per ricreare una spa in casa. Tra le varie referenze ricevute, questa è la più interessante. Il profumo è di mocaccino ed è una cosa spettacolare davvero. Lo trovo piacevole da usare per la consistenza che ha, non troppo asciutta. E poi il pack?! Parliamone! Se volete provare i loro prodotti potete utilizzare (su Amazon!) il codice sconto non affiliato DOCCIA03. Utilizzandolo avrete diritto a 3€ in meno sull’acquisto.

Preferiti Intrattenimento

Ok, per quel che riguarda le serie TV, The Office si è riconfermata una delle mie serie preferite di sempre. Ho terminato l’ottava e nona stagione e ho un senso di vuoto al momento. La nona stagione, ha faticato un pochino soprattutto all’inizio perché vi ho trovato alcune forzature che se ben sviluppate potevano risultare interessanti, invece sono state trattate in modo un po’ superficiale. Si sono riusciti a riprendere con le ultime 7-8 puntate. Ovviamente è una serie piuttosto vecchia, ma se avete modo datele una chance se vi piacciono le sit-com.

the office
Credits: @Optimagazine

Passiamo ora ai film preferiti del mese. Uno è Shazam, film piuttosto recente e basato sull’omonimo personaggio della DC Comics. Per quanto io ami i supereroi, quelli DC non mi entusiasmano quanto quelli Marvel che trovo su un altro livello. Tuttavia Shazam, vuoi per gli interpreti, vuoi perché è un supereroe più attuale, mi è piaciuto. L’ho trovato leggero il giusto, con effetti speciali non particolarmente eccessivi e poi il personaggio di per sé, essendo un supereroe adolescente, non è di quelli seriosi alla Batman.

Shazam
Credits: @MyMovies

Restando in tema di supereroi, passiamo all’universo Marvel con Venom. Certo chi conosce il fumetto ed il cartone animato di Spiderman, saprà del legame tra i due, ma in Venom, Spiderman non compare. O meglio compare, ma le cose sono slegate e per di più appare in maniera del tutto in aspettata quando si crede che il film sia finito. E vi prego con i film Marvel se non siete fanatici del genere, non skippate mai i titoli di coda, perché puntualmente spunta fuori qualche scena che ricollega ad altri film o ad eventuali seguiti. Ok, tornando a Venom, seppur abbia trovato qualche effetto speciale un pelo troppo evidente, il film si lascia guardare, strappa qualche risata e fa in qualche modo affezionare al simbionte.

Venom
Credits: @Amazon

Post preferiti

Bocciati del mese

Strano a dirsi, ma i bocciati di questo mese non sono cosmetici, bensì film. Il primo che boccio è Stone. Stone, sarebbe potuto diventare un film di gran lunga migliore ed appetibile in primis per il cast e poi per le tematiche che tocca, in quanto spazia dalla vita in carcere, alla fede, alle relazioni amorose. Dico sarebbe, perché pur essendo i tre protagonisti principali, dei personaggi interessanti ed interpretati da attori di un certo calibro, la trama in realtà si rivela inconsistente. Ci sono dei buchi che non si spiegano e delle scene lente che pare vogliano portare chissà dove, ma poi non portano da nessuna parte.

Stone
Credits: @MyMovies

Altro flop cinematografico si è rivelato Diamanti grezzi, film che in realtà ha anche delle votazioni piuttosto alte. L’ho quasi odiato, giuro! Partiamo dal cast. Adam Sandler non mi dispiace come attore quando ricopre ruoli comici, o nelle commedie romantiche o anche quando deve rappresentare un personaggio anche solo triste. Non lo vedo però bene nel ruolo interpretato in questo film: un gioielliere ebreo indebitato che rischia di morire per debiti. Altro personaggio che pare messo lì nel film giusto per attirare pubblico è The Weekend, nei suoi stessi panni. Praticamente ci fosse stato lui o un altro attore/cantante avrebbe apportato poco o niente al film tanto è minimo il suo contributo. Peraltro interpreta un se stesso che neanche me lo ha reso simpatico: mezzo cocainomane e allupato.

Ma andiamo oltre. Come se già non bastassero queste due critiche, il film è una roba incasinata dall’inizio alla fine: musica a palla, urla e minacce. Io sono abituata a film in cui ci sono un certo tipo di scene, ma non così in continuazione. Sia io che Mr.L abbiamo provato ansia e fastidio nel vederlo per quasi l’intera durata. Per non parlare del fatto che non si sa per quale motivo il gioielliere si ritrovi così indebitato con il cognato e i suoi scagnozzi. Non viene data alcuna spiegazione, ma ci si ritrova lì e basta.

Dalla critica è stato definito un film ad alto tasso adrenalinico, un trip visivo e sensoriale e addirittura Sandler ha quasi beccato la nomination agli oscar per l’interpretazione. A noi, ha invece solo creato disturbo, disagio e fastidio. Probabilmente, anzi quasi sicuramente, ne capisco poco di cinema, però davvero io non sono riuscita ad apprezzarlo.

Diamanti grezzi
Credits: @MyMovies

Prodotti Terminati

Visto che l’articolo è già piuttosto lungo, per i prodotti che ho già recensito, vi lascio direttamente il link alla review. Per gli altri di cui invece non vi ho mai detto nulla neanche nei post dei terminati, dirò qualcosa in più.

terminati giugno 2020

Bombe da doccia Waltz7 Mango – Arancia (x2) – Menta e Rosmarino*. Queste sono altre referenze che mi sono state inviate. Una di quelle all’arancia l’ho regalata a Mr.L, le altre le ho utilizzate tutte da me. Più che bombe da doccia, io le definirei pastiglie effervescenti in grado di liberare una bella dose di oli essenziali nell’aria. La mia profumazione preferita è quella al mango, dolce e fruttata, ma leggermente acidula. Quella all’arancia non mi ha fatto impazzire perché a naso mi ricorda il Biochetase (il medicinale). Menta e rosmarino è una profumazione forte, super fresca, perfetta per questo periodo, per di più è quella il cui profumo perdura di più anche dopo essersi sciolta del tutto.

Profumo Arrogance Passion. Dupe decisamente più low cost del famoso Alien. Una profumazione per cui vado pazza a periodi, per cui un po’ lo usavo e un po’ stoppavo. Faceva parte del mio #finish20in2020, per cui mi ritengo molto soddisfatta.

Campioncino Impacco rivitalizzante capelli crespi alla passiflora Maternatura. Ho apprezzato tanto questo campioncino, in primis per l’odore delicato e piacevole. Poi ne ho apprezzato anche la sensazione di morbidezza e disciplina sui capelli dopo averli lavati.

Crema rassodante seno Antos Cosmesi. Già riacquistata e tra non molto dovrei riuscire a parlarvene qui sul blog.


Ok, questo post a dir poco chilometrico giunge al termine. Questa volta sono stata molto prolissa, però effettivamente ci sono state un bel po’ di cose di cui parlare.

Abbiamo qualche preferito in comune? Quali sono stati i vostri preferiti o bocciati questo mese? E lo smaltimento come procede? Fatemi sapere 😉

I prodotti in questione mi sono stati inviati dall’azienda a scopo valutativo, le opinioni espresse nel post sono frutto della mia esperienza con i prodotti e restano del tutto personali e trasparenti.

Vuoi rimanere aggiornato sui post e scoprire altro su me e quello che mi passa per la testa? Allora segui la pagina Facebook del blog, attiva le notifiche push  o iscriviti alla Newsletter del blog 😉

10 Risposte a “Di tutto un po’ | Preferiti, bocciati e terminati Giugno 2020”

    1. Ciao Cri! I prodotti Waltz7 sono praticamente una coccola 🙂
      La crema cellulite a me sta piacendo un sacco e sono già a metà barattolo XD il trattamento intensivo per i capelli, per me che li ho grassi, ma ogni tanto ho le lunghezze crespe/secche è una mano santa.
      Un bacione :-*

    1. Ciao Sara! Sì, ricordo che sei una che apprezza questo genere di prodotti. Guarda io non avevo chissà quali aspettative, o meglio, non credevo che i risultati sarebbero stati visibili già dopo poco. Credevo che, se avesse funzionato, avrei notato qualcosa verso la fine e invece mi sono dovuta ricredere. Non posso attribuirlo neppure all’effetto placebo, perché effettivamente anche mia sorella mi dice che si nota meno.
      Sarei curiosa di sapere anche la tua opinione in merito 🙂
      Un abbraccio!

  1. I prodotti Waltz7 (specie la bomba da doccia alla menta) mi incuriosiscono molto! Anche il trattamento intensivo di Antos, anche se ho avuto paura (forse avevo letto da qualche parte) che fosse troppo leggero per capelli secchi. Tanto sono in no buy, quindi bye bye 😂😂
    Baci!

    1. Ciao Pier! Le bombe da doccia sono sfiziose per lo più per due motivi secondo me:
      1) essendo piccoline e sprigionando profumo (come una pastiglia effervescente) sono utilizzabili anche da chi non ha una vasca da bagno, ma solo la doccia
      2) sono carine per quando ti vuoi concedere un momento di relax, anche perché sfruttano i principi dell’aromaterapia.

      Il trattamento Antos non so se sia sufficiente per chi ha i capelli troppo secchi, però posso dirti che nelle ultime settimane avevo le lunghezze particolarmente crespe e con lui riesco a dsciplinarle senza problemi.
      Magari quando avrai finito un po’ di scorte 😀
      Un abbraccio

    1. Ciao Vale! Alla fine hai ceduto XD
      Guarda io per quanti ne ho al momento aperti, avrei dovuto stare ferma, però la curiosità era tanta. Hai visto che precisione e rapidità?! Io le prime volte sono rimasta senza parole per quanto facevo in fretta. Negli ultimi giorni sono ritornata a quello Debby per cercare di farlo fuori, ma lo detesto XD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.