Crea sito

[Shop online] – Esperienza d’acquisto su Antos Cosmesi & cosa ho acquistato

Era da un po’ di tempo che non vi raccontavo la mia esperienza d’acquisto con uno shop online, per cui oggi vi racconto quella che ho avuto con il sito Antos Cosmesi e colgo l’occasione per mostrarvi anche cosa ho deciso di acquistare.

esperienza acquisto antos

Antos Cosmesi: l’azienda e la mia esperienza d’acquisto

Antos è una piccola realtà cosmetica italiana, nata oltre 20 anni fa nel Monferrato. In realtà prima si occupavano di apicoltura e solo successivamente sono passati alla cosmesi basata sull’utilizzo di piante, erbe naturali. Il loro punto di forza è la semplicità, nel packaging riconoscibilissimo, negli ingredienti utilizzati. La cosa bella è che autoproducendo e rivendendo i propri prodotti, si tratta di cosmetici freschi e con un ridotto utilizzo di conservanti. Inoltre un altro grande punto a loro favore, almeno a parer mio, è Gianluca, noto anche come Mr. Antos. Lo trovo spiritoso, preparato e molto chiaro nelle sue spiegazioni nelle stories e poi lui e il team sono sempre molto disponibili e gentili.

La navigazione sul sito è semplice ed intuitiva, per cui l’esperienza di acquisto è rapida e senza intoppi. Ho effettuato il mio ordine in data 31 maggio e, visto che di mezzo c’è stato il ponte del 2 giugno ci è voluto un pochino affinché la spedizione partisse e arrivasse a casa. Le spese di spedizione sono gratuite per ordini a partire da 29,90€. Ho deciso di pagare tramite Paypal, ma tra i metodi di pagamento accettati ci sono anche satispay, carta di credito, bonifico bancario e contrassegno.

L’ordine è stato poi spedito il 5 giugno ed essendo venerdì ho beccato di mezzo anche il fine settimana, per cui so che non è dipeso da loro. Il pacco è arrivato a destinazione martedì 9, con corriere Bartolini. So che, però si affidano anche a TNT e GLS. Il pacco è arrivato ben imballato, richiuso con nastro adesivo carta e anche i prodotti all’interno erano bloccati con carta, cosa che personalmente ho apprezzato. Oltre ai prodotti da me ordinati, all’interno del pacco c’erano un interessante depliant dell’azienda, la fattura e dei campioncini (crema restitutiva, crema rassodante corpo e latte detergente).

Cosa ho acquistato

acquisti antos

Avevo già acquistato un paio di referenze del brand durante lo scorso Black Friday, ma non dal loro sito perché avevo bisogno anche di altre cose. A fine maggio ho voluto approfittare di un codice sconto del 15% che mi è stato inviato su Instagram e ho preso un po’ di cosine che avevo finito o quasi ed altre che volevo provare.

Essendo agli sgoccioli, ho deciso di riacquistare la crema rassodante seno (9,90€), di cui sentirete presto parlare sul  blog, per cui non mi dilungo oltre. Visto che sto avendo anche un’esperienza positiva con il loro tonico astringente (di cui vi scriverò più in là), ho voluto provare l’acqua aromatica di arancio (6,50€). Ho optato per la versione con i fiori d’arancio per le loro proprietà rinfrescanti, purificanti e la prevenzione delle rughe.

Su suggerimento di Alessia del blog Be BiBi, ho deciso di dare una chance al trattamento intensivo capelli (8,50€) che promette di nutrire e rinforzare i capelli e curare il cuoio capelluto. Ieri l’ho già utilizzato per la prima volta e devo dire che mi ha fatto una bella impressione. L’odore dell’olio essenziale di geranio mi piace parecchio e mi ha riportato alla mente quando alle scuole superiori ho seguito un corso pomeridiano di “chimica e cosmetica” in cui noi giuovani ci impiastricciavamo le mani in laboratorio per creare cosmetici. Posso dire che ho notato anche un certo effetto disciplinante e ammorbidente, in quanto prima dello shampoo ho fatto l’impacco con bhringraj che me li rende più corposi, ma anche leggermente stopposi.

Avendo terminato anche il burro corpo rassodante di Natura Siberica, ho deciso di provare sia la guida che la loro crema cellulite all’argilla (15,00€). Tra le referenze pensate per contrastare l’odiato inestetismo, ero indecisa tra questa e l’anticellulite naturale senza alghe, ma dopo aver letto bene le informazioni e dopo le storie in merito di Mr. Antos, ho optato per questa.

Infine ho infilato nel carrello anche il The real balm (3,49€), il balsamo labbra di cui ho sentito faville in primis da Ludovica de Il kaos dell’ammonite, ma anche da altre ragazze. Il profumo è dolce e particolare, crea quasi dipendenza. Ho beccato perfino mia sorella annusarlo un paio di volte.


In definitiva, trovo che Antos sia una bella realtà tutta italiana, affidabile e con tanti punti di forza, primo fra tutti la loro disponibilità nel fornire informazioni e consigli adeguati, senza claim esagerati. Per quanto riguarda i prodotti, man mano vi aggiornerò con prime impressioni su Instagram (storie) e, a tempo debito, con review sul blog.

Avete mai acquistato i prodotti Antos? Quali sono i vostri preferiti e quali mi suggerite di provare? Fatemi sapere 😉

Vuoi rimanere aggiornato sui post e scoprire altro su me e quello che mi passa per la testa? Allora segui la pagina Facebook del blog, attiva le notifiche push  o iscriviti alla Newsletter del blog 😉
Se vuoi avere informazioni riguardo lo shopping online allora leggi anche: E-commerce consigliati.

12 Risposte a “[Shop online] – Esperienza d’acquisto su Antos Cosmesi & cosa ho acquistato”

    1. Ciao Vale! Guarda io l’ho provato 3 volte finora e non mi sta dispiacendo. Applicato senza risciacquo sulla chioma umida prima dell’asciugatura per ora mi è piaciuto di più perché rende i capelli più disciplinati e lucidi. Ho provato anche a tenerlo in posa, però devo capire bene se mi piace anche in quella veste 😀

  1. No, non pungenti. In tal caso non avrei avuto motivo di allontanarmene.
    Cavalcarono un’onda di malcontento verso le blogger che mi diede fastidio, appunto perché molte blogger – come me – sono anche e soprattutto consumatrici, e non accattone come le dipinsero.
    Comunque si tratta di una storia vecchia, meglio non ritirarla fuori. Baci.

    1. Aspetta… mi sa che ora ricordo qualcosa del genere… Diciamo che diversi brand italiani “giovani” sono incappati in questo genere di scivolone. Ricordo che era toccato anche a due brand di makeup anche piuttosto famosi, ma preferisco non citarli.
      Baci

  2. Avevo provato anni fa un loro tonico e poi più nulla.
    Ma è una realtà che da sempre mi affascina anche per i prezzi molto competitivi!
    Ho letto di recente anche una recensione di Pier e non appena possibile proverò qualche referenza.
    Ovviamente aspetto anche la tua opinione 🙂

    1. E’ vero, una piccola realtà con tante chicche e prezzi molto competitivi. Poi credo che essendo piccolini, riescano ad essere anche molto più attenti al cliente. Sì sì, l’ho letta anche io quella.
      Grazie per la fiducia Linda :-*

  3. Conto di riavvicinarmi al marchio anche io, dopo qualche anno di lontananza.
    Anni fa non mi piacque la loro comunicazione e me ne allontanai. Ora vorrei farci pace pian piano, vediamo.
    Belli ed interessanti i tuoi acquisti 🙂 un abbraccio.

    1. Ciao Damina! Come mai? Troppo pungenti?
      Io li seguo da un annetto su Instagram e trovo le storie di Mr.Antos sempre molto interessanti per quanto riguarda le spiegazioni dei prodotti e dei principi attivi.
      Grazie, un abbraccio 🙂

  4. Anche io mi son sempre trovato bene con loro, penso di aver ordinato dal sito 3 volte e tutte le volte è andato a buon fine. Poi hanno anche il kit di campioni ad un paio di euro che secondo me è una cosa che dovrebbero avere tutte le aziende. Il The Real Balm piace molto anche a me, magari non sarà il miracolo fatto balsamo labbra, ma funziona, ha un’ottima consistenza e profumo😍😍😍 !
    Baci 😊

    1. E’ vero! In quel modo consentono di provare più referenze ed è produttivo anche per loro. Tipo io ieri ho provato il campioncino del latte detergente e mi ha colpito moltissimo in positivo. Il balsamo labbra ancora non l’ho provato perché ho in uso i due Addolcilabbra di Alkemilla, però il profumo è piacevolissimo!
      Un abbraccio 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.