Crea sito

[Review] – Smalto Essie 810 Recessionista

Buon sabato pomeriggio gente!

Oggi pomeriggio vi propongo la review dello smalto Essie 810 Recessionista, acquistato tempo fa nel salone del parrucchiere in cui sono solita andare per il taglio della mia chioma sfigatella.

DSC_0001

La boccettina è quella dei classici smalti del brand, con la scritta Essie in rilievo, il tappo bianco con sopra la “e”. Le dimensioni del pennellino, sono normali, quindi niente forma piatta ed allargata che viene incontro alle imbranate come la sottoscritta.

Luce solare indiretta
Luce solare indiretta
Luce solare diretta
Luce solare diretta

Il sito lo descrive come un rosso mattoneSignor o Signora Essie, lei o chi per lei, sarebbe pregato di rivedere le foto e le descrizioni dei colori, perché non corrispondono granché alla realtà… In realtà il colore dello smalto Recessionista è quello della foto, non questo.  Come vedete sembra tendere al prugna, di rosso mattone c’è ben poco, o almeno io non ce ne vedo affatto. Tra l’altro, come vedrete in una delle foto, una volta steso risulta più scuro che dalla boccetta.

Essie-2

Veniamo a noi… Il rapporto tra me e questo smalto – colore bellissimo a parte – si riduce a questo. Non so voi, ma io quando metto uno smalto vorrei “solo” che si asciugasse in fretta e che durasse per lo meno 5 giorni, anziché i soliti 3-4, specialmente se lo pago più degli altri. Questo smalto, praticamente necessita di due passate per far sì che il colore sia pieno ed uniforme su tutta l’unghia (ci sta! non me ne sto lamentando), però se devo fare la bella statuina per mezza giornata per evitare che si scheggi o che ci restino impronte di qualsiasi genere, la cosa mi snerva al quanto.

In pratica, dopo mezz’ora che l’ho messo, sembra che sia asciutto (anche se provate a toccarlo con le dita, sembra totalmente asciutto), per cui mi metto a fare altro (metterci il top coat, servizi, mettermi a letto, insomma avete capito, no? ), dopodiché mi ritrovo con lo smalto graffiato o altro. Odio profondo… Inizialmente pensavo fosse il top coat, quindi ho provato a variare un po’ le cose: metterlo dopo molte ore, cambiarlo, non metterlo proprio, ma niente! Il risultato è sempre lo stesso. Non avete idea di quante volte è capitato – sia a me, che a mia sorella – di metterlo la sera e la mattina dopo trovarci impresso il segno delle lenzuola.

Questo per quel che riguardava l’asciugatura. La durata è paragonabile a quella di uno smalto KIKO o di altre marche: su di me dura 3-4 giorni. Mi ha delusa davvero parecchio, o forse ero io che riponevo troppa fiducia in uno smalto Essie. Per farvi capire meglio vi metto la foto.

Mano gentilmente concessa da mia sorella XD
Mano gentilmente concessa da mia sorella XD

A parte lo smalto messo un po’ così alla cavolo e le pellicine, si vede che il colore è più scuro rispetto a quello che si vede in boccetta e poi sul dito medio c’è già un bel graffio in mezzo all’unghia, e – visto che non ci facciamo mancare niente – l’indice è già sbeccato. E ora vi svelo una cosina: questa foto l’ho scattata praticamente dopo un’ora che lo aveva messo, e non aveva ancora messo il top coat.


SCHEDA PRODOTTO

  • Nome: Smalto Essie nella colorazione 810 Recessionista
  • Reperibilità: presso i rivenditori del brand
  • Quantità: 13,5ml
  • PAO: 24M
  • Prezzo: 13€
  • Pro: colore bellissimo e boccetta faiga
  • Contro: prezzo, durata e tempi di asciugatura

 Io non me la sento di bocciare tutti gli smalti di questo brand, perché comunque è stato il primo ed unico acquistato finora e ci sono molti colori che mi piacciono ad occhio.

Ho beccato io il colore sbagliato? Anche a voi è capitato con questo colore o con gli smalti Essie in generale? Avete qualche colore buono – oltre che bello – da consigliarmi? Fatemi sapere 😉

6 Risposte a “[Review] – Smalto Essie 810 Recessionista”

    1. Già, il colore è bellissimo e fortunatamente non sono l’unica a non vederlo come un rosso mattone XD
      Ti dirò in futuro, mi piacerebbe provarne un’altro, ma non vorrei rimanerne scottata di nuovo U_U

    1. si si! io sono tentata da altri 7-8 colori in particolare, però non so se fare un tentativo visto che con questo mi è andata malissimo!

    1. Sì, anche io ne ho sempre sentito parlare bene e anche per questo ci sono rimasta malissimo e non so se dargli un’altra possibilità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.