Crea sito

Come fare una salopette o tutina a maglia

Oggi voglio spiegarvi passo passo come fare una salopette o tutina a maglia. E’ un capo di abbigliamento che va bene per un piccolo lui o per una lei. Io ne ho realizzata una in azzurro, ma lo stesso modello andrà benissimo anche in rosa.

salopette o tutina a maglia


Tutorial salopette o tutina a maglia

Taglia: 6 mesi

Occorrente: 100 gr di filato di lana baby azzurro, un paio di ferri numero 3, cm 40 di elastico alto 2 cm, 2 bottoncini, nastrino alto 1 cm, un ago da lana.

Punti impiegati: maglia a legaccio (tutti i ferri a diritto), maglia rasata a diritto (un ferro a diritto ed uno a rovescio), grana di riso (una maglia a diritto ed una a rovescio, alternate ad ogni ferro).

Dietro (gamba destra):

Con i ferri numero 3 avviare 36 maglie e lavorare a legaccio per 4 ferri, al 5° eseguire un giro di foretti (lavorare 1 gettato e 2 maglie chiuse insieme a diritto ogni 5 maglie: alla fine devono risultare 7 foretti). Proseguire per altri 4 ferri a legaccio (totale 8 ferri). Proseguire con i ferri numero 3,50 lavorando a maglia rasata ( un ferro a diritto ed uno a rovescio).  Aumentare 1 maglia ogni 4 ferri sul lato sinistro della gamba, per 5 volte. Dopo aver lavorato per 8 cm (escluso il bordo a legaccio), lasciare le maglie in sospeso sul ferro.

Dietro (gamba sinistra):

Lavorare come per la gamba destra, eseguendo gli aumenti sul lato destro. Una volta raggiunta la stessa altezza, riprendere la lavorazione sulle due gambe, avviando, per il cavallo, 5 maglie al centro, dopo aver lavorato le maglie della gamba destra. A cm 15 dal cavallo, per la cintura lavorare 12 ferri a legaccio, eseguendo 18 diminuzioni durante il primo ferro. Proseguire per 8 ferri a maglia rasata e chiudere le maglie. ( La parte lavorata a maglia rasata per 8 ferri sarà ripiegata all’interno e cucita con punti nascosti, servirà per passarvi dentro l’elastico).

Davanti:

Lavorare come dietro, ma una volta eseguite i 12 ferri a legaccio, dividere il lavoro in 3 parti, lasciando in sospeso le maglie centrali (per la pettorina), e proseguendo per 8 ferri a maglia rasata sulla prima e sull’ultima parte. Una volta chiuse le maglie, proseguire sulla pettorina (5 maglie a legaccio, 27 maglie a grana di riso, 5 maglie a legaccio), per 30 ferri. (Qualche giro prima di chiudere la pettorina, eseguite 2 asole per i bottoncini,, se preferite che le bretelle si chiudano all’interno della pettorina, se invece preferite che le bretelle si chiudano all’esterno, eseguire le asole sulle bretelle stesse).  Eseguire 4 ferri a maglia tubolare e chiudere le maglie con l’ago.

Bretelle:

Con i ferri 3,50 avviare 12 maglie e lavorare a grana di riso per 30 cm. Eseguire l’altra bretella allo stesso modo.

Assemblare la salopette nel seguente modo:

  1. cucire i fianchi
  2. Piegare a metà il bordo della cintura davanti e dietro verso l’interno e cucire con punti nascosti le maglie dell’ultimo ferro a quelle del primo ferro inserendo contemporaneamente l’elastico.
  3. Cucire l’interno delle gambe e unire le maglie del cavallo dietro a quelle del davanti.
  4. Cucire le estremità delle bretelle alla cintura dietro, e sui lati davanti cucire 2 bottoncini.
  5. Inserire il nastrino nei foretti delle gambe.

La nostra salopette o tutina a maglia è pronta per essere indossata. Se avete dubbi o curiosità sul tutorial, scrivetemi! Buon lavoro!

Pubblicato da igomitolidicamilla

I love crochet!

2 Risposte a “Come fare una salopette o tutina a maglia”

  1. Molto bella questa salopette ma se la volessi fare per un neonato 0/3 mesi sapresti darmi il numero maglie/ferri per realizzarlo???grazie…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.