Crea sito

Punto righe fantasia con puntini in rilievo

Quando mi ritrovo avanzi di filato vorrei liberarmene per far spazio ai nuovi acquisti, ma poi ci ripenso e ne approfitto per testare nuovi punti per voi. Tempo fa avevo già avuto modo di apprezzare i mille pregi della lavorazione a “rilievo” anteriore o posteriore, ad esempio con il punto waffle o il punto canestro, ed il risultato mi è piaciuto molto. Oggi vi mostro un punto semplicissimo, il punto righe fantasia con puntini in rilievo, reso davvero particolare dai “trattini” di colore contrastante che si formano proprio grazie alla lavorazione in rilievo. Il punto è lineare e si adatta benissimo alla realizzazione di copertine, stole o scaldacolli. E vi assicuro che il capo che andrete a realizzare sarà soffice e molto caldo, ideale contro il freddo.

punto righe fantasia con puntini in rilievo

Tutorial punto righe fantasia con puntini in rilievo:

Il punto si esegue su un numero di catenelle divisibile per 3 (+1).

1° giro: * 1 maglia alta, 2 catenelle, saltare 2 maglie di base*, ripetere da * a * per tutto il giro e terminare con 1 maglia alta sull’ultima maglia di base.

2° giro: 1 maglia alta sopra ciascuna maglia sottostante (1 maglia alta sopra la maglia alta sottostante e 2 maglie alte dentro allo spazio di 2 catenelle).

3° giro: cambiare colore e lavorare 1 maglia alta in rilievo dietro alla maglia alta sottostante (lavorare le maglie alte in rilievo dietro alle maglie alte del primo giro).

4° giro: 1 maglia alta sopra ciascuna maglia sottostante (1 maglia alta sopra la maglia alta sottostante e 2 maglie alte dentro allo spazio di 2 catenelle).

Nelle foto vi mostro i passaggi per eseguire la maglia alta in rilievo lavorata dietro la maglia alta sottostante:

punto righe fantasia con puntini in rilievopunto righe fantasia con puntini in rilievo

Proseguire ripetendo i ed il giro fino a raggiungere l’altezza desiderata.

Schema del punto righe fantasia con puntini in rilievo:

punto righe fantasia con puntini in rilievo

La particolarità di questo punto sta nelle righe colorate e nei piccoli “trattini” creati dalla lavorazione in “rilievo”, perciò mettetevi alla ricerca di avanzi di colore e accostateli a vostro piacimento, il risultato sarà sicuramente notevole… E poi, vi divertirete, è un punto semplicissimo da realizzare e scorre velocemente!

Per qualsiasi domanda o curiosità, lasciate pure un commento di seguito.

Qui troverete tanti altri punti con spiegazioni e schemi.

Se ti piacciono i miei tutorial, continua a seguirmi qui e sulla mia pagina Facebook. Buon lavoro!

Pubblicato da igomitolidicamilla

I love crochet!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.