Coprivaso semplicissimo con volants a uncinetto

Divertiamoci a realizzare questo coprivaso semplicissimo con volants a uncinetto. Una volta fatto il primo, non vedrete l’ora di realizzarne altri… Prepariamone qualcuno anche per Natale.

 

Tutorial coprivaso semplicissimo con volants a uncinetto

Misure: diametro 12 cm ;  altezza 14 cm

Occorrente: cotone cablè numero 5 bianco e lavanda, un uncinetto 1,75 mm (numero 2)

Realizzazione

Con il color lavanda avviare un anello magico e al suo interno lavorare come segue:

1° giro: 12 mezze maglie alte

2° giro: 1 aumento su ciascuna maglia (24 mezze maglie alte)

3° giro: 1 maglia alta, 1 aumento (36 mezze maglie alte)

4° giro: 2 maglie alte, 1 aumento (48 mezze maglie alte)

5° giro: lavorare le maglie come si presentano, senza eseguire aumenti.

6° giro: 3 maglie alte, 1 aumento (60 mezze maglie alte)

7° giro: 4 maglie alte, 1 aumento (72 mezze maglie alte)

8° giro:  lavorare le maglie come si presentano, senza eseguire aumenti.

9° giro: in bianco 72 mezze maglie alte in costa (per dare risalto alla base del coprivasetto).

Lavorare per 5 giri in bianco 72 mezze maglie alte.

14° giro:  con il color lavanda

15° giro:  in bianco con 5 aumenti sparsi (77 mezze maglie alte),

16° giro:  con il color lavanda

17° giro: 5 aumenti sparsi (82 mma)

lavorare fino al 24° giro in bianco senza aumenti.

25° giro : con il color lavanda

26° giro: in bianco

27°giro: con il color lavanda

31° giro: volants 7 catenelle, saltare 5 maglie, 1 mb.

32° giro: (con il color lavanda) 11 maglie alte dentro ciascun arco

33° giro: 1 maglia bassa su ciascuna maglia sottostante.

Schema:

Applicare sul coprivasetto un piccolo fiore con due foglioline.

fiore

Se volete, potete indurire il coprivasetto con una soluzione di acqua e colla (rapporto 1:1), dandogli la forma del vasetto su cui lo applicherete. Lasciare asciugare completamente.

Qui troverai altri modelli di accessori da cucina all’uncinetto.

Qui troverai altri modelli di cestini a uncinetto.

Se ti piacciono i miei tutorial, continua a seguirmi qui e sulla mia pagina facebook. Buon lavoro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.