Crea sito

Punto mimosa ai ferri

In questo tutorial vi spiego come fare il punto mimosa ai ferri. Il punto mimosa è un punto molto particolare che, durante la lavorazione, crea delle piccole noccioline in rilievo; infatti proprio per la sua texture è anche chiamato in diversi modi: punto noccioline, punto mora, punto ceci, punto astrakan. Il punto mimosa è un punto veramente versatile, si presta alla realizzazione di copertine, maglioni, cappellini, sciarpe, stole, scaldacolli, borse, presine e molto altro! Carinissimo da utilizzare anche come inserto di una coperta, di un berretto o di una sciarpa. Ricordatevi che il punto si sviluppa solo dal lato diritto del lavoro, mentre da rovescio la trama del punto è diversa, perciò, se lo sceglierete per una sciarpa, considerate di cucirla a cilindro per evitare che si arrotoli e si veda il retro del lavoro.

come fare il punto mimosa ai ferri

Tutorial punto mimosa:

Per realizzare il mio campioncino ho utilizzato un filato acrilico ed un paio di ferri numero 3,50.

Avviare sul ferro un numero di maglie multiplo di 4.

1° ferro: lavorare tutti i punti a maglia rasata rovescia. (Tutti i ferri dispari sono lavorati a maglia rasata rovescia).

2° ferro: *3 maglie nella stessa maglia di base (= nella stessa maglia lavorare 1 diritto, 1 rovescio e 1 diritto), e poi lavorare 3 maglie assieme a rovescio * .Ripetere la parte compresa tra asterischi ** per tutto il ferro.

3° ferro: lavorare tutti i punti a maglia rasata rovescia.

4° ferro: invertire il procedimento del secondo ferro lavorando *3 maglie assieme a rovescio, 3 maglie nella stessa maglia di base (= nella stessa maglia lavorare 1 diritto, 1 rovescio e 1 diritto). Ripetere la parte compresa tra asterischi ** per tutto il ferro.

Proseguire fino a raggiungere l’altezza desiderata ripetendo sempre i ferri dal primo al quarto.

Spero che questo punto vi piaccia, è semplice e divertente da lavorare. Mettetevi all’opera…Provatelo anche nella versione estiva per un top, il risultato sarà davvero sorprendente…

Qui troverai altri punti ai ferri.

Se ti piacciono i miei tutorial, continua a seguirmi qui e sulla mia pagina facebook. Buon lavoro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.