Quando faccio l’amore con lui non raggiungo l’orgasmo

Salve dottoressa sono una ragazza di 22 anni.. ho avuto il mio primo rapporto a 19 anni non ho provato nulla solo dolore poi mi sono lasciata.. si dice che l orgasmo varia da donna a donna che ci vuole un po di tempo.. bene io dopo un anno che mi sono lasciata ho avuto un altro rapporto un anno dopo con un ragazzo ho provato piacere ma niente di che.. poi 2 anni fa mi sono fidanzata il 1 novembre2014 ho avuto dei rapporti successivamente fino a qualche giorno fa.. ma non riesco a capire xk non riesco a venire..

quando mi masturbo da sola riesco ma quando faccio l amore con il mio uomo non riesco trovo piacere ma non arrivo all argasmo.. lui viene piu di una volta , c*e stata una sera che mi ha confessato che e venuto 6 volte.. siamo stati a fare l amore tutta la notte.. a volte faccio finta di impazzire x non deluderlo .. che devo fare mi dia una risposta..

LEGGI ANCHE: Come raggiungere l’orgasmo

Salve, tanto per cominciare deve entrare nell’ottica che quello che accade non è una “colpa” nè verso se stessa e tanto meno verso il suo fidanzato. Anzi, a dirla tutta starebbe al suo uomo dedicarle maggiore attenzione, ma anche a lei richiederla. Fingere è infatti controproducente per entrambi. Il fatto che riesca a raggiungere l’orgasmo con la masturibazione è già molto positivo, e le dimostra che non c’è assolutamente nulla che non va in lei. Provi a rilassarsi, a concentrarsi su se stessa, a comunicare davvero al suo partner le cose che le piacciono. Le cose potranno così migliorare in maniera graduale.

Per fare la tua domanda alla ginecologa manda una mail a girlpower@banzaimedia.it

Precedente Lavarsi con acqua e sapone non fa restare incinta? Successivo Primi rapporti e dubbi sul funzionamento del preservativo