Preservativo sfilato e anello fuori: cosa fare?

Ciao , ho 24 anni e volevo un  parere. Il 10 gennaio scorso ho avuto un rapporto protetto col mio ragazzo, ma dopo L eiaculazione, si è sfilato il preservativo rimanendo all’interno con l’anello all’esterno, tanto che il mio ragazzo l’ha sfilato facilmente.

Pensavo fosse finito lì il problema ma sto vivendo male la cosa perché ad oggi ho un forte ritardo del ciclo. Tengo a precisare che il ciclo scorso mi è venuto il 5 gennaio, ma sono molto irregolare e sono anche abbastanza sotto stress per lavoro/università.

Per fare la tua domanda manda una mail a girlpower@banzaimedia.it

Ciao, se si ha la certezza che non c’è stato alcun contatto tra il contenuto del preservativo e la vagina non dovrebbe esserci rischio di gravidanza, ma ovviamente se ci sono ragioni di dubitare di questo – considerando che a quanto dici c’è già un ritardo del ciclo – la cosa più sensata da fare è fare un test di gravidanza.

 

Precedente Per andare dal ginecologo bisogna depilarsi? Successivo Cosa fare se c'è un ritardo dopo il sesso protetto?