Lubrificante che non danneggi il preservativo

anticoncezionali.gifGentile Dottoressa,
sono una ragazza di 18 anni e ho perso da poco la verginità; ho avuto solo due rapporti che sono stati dolorosissimi entrambi, accompagnati da forte bruciore. Ho quindi chiesto in un consultorio e mi è stato detto che probabilmente la mia vagina era troppo secca, forse perchè ero sotto tensione. Mi è stato consigliato di utilizzare gel lubrificanti per vagina, ma poi ho letto che questi possono ridurre l’efficacia del preservativo. E’ vero? Cosa dovrei fare? Quale prodotto dovrei usare? Potrebbe gentilmente consigliarmi un prodotto specifico per la mia situazione?
Cordiali saluti,
Alessandra

I lubrificanti intimi sono gel capaci di riprodurre i liquidi lubrificanti naturali secreti dal nostro corpo. I prodotti presenti sul mercato non ungono, sono inodori e favoriscono la penetrazione, proteggendo vagina, pene e ano da irritazioni. Si consiglia di privilegiare i prodotti recanti le diciture “idrosolubile”, “solubile in acqua” o “gel a base di acqua”.

Esistono tre tipi di lubrificanti:

A base acquosa
I lubrificanti a base acquosa sono quelli con meno controindicazioni, ma hanno la tendenza a evaporare durante l’uso. Essendo idrosolubili (si dissolvono a contatto con l’acqua), non possono essere usati se si hanno rapporti sessuali in acqua

A base siliconica
Sono i lubrificanti di ultima generazione. Nell’aspetto non sembrano differire da quelli a base acquosa, ma hanno una durata superiore perché garantiscono meno attrito e seccano più lentamente.
Possono essere utilizzati insieme ai preservativi

A base oleosa
I lubrificanti a base oleosa sono generalmente gelatine ricavate dal petrolio. Non evaporano durante l’uso. Durano quindi più a lungo di quelli a base acquosa, ma hanno un minor effetto lubrificante.
Attenzione però, perchè sciolgono il lattice quindi non possono essere usati con i comuni preservativi. Sono invece compatibili con i condom in poliuretano o in poliisoprene.

Vengono considerati lubrificanti anche la vaselina, molte creme idratanti, il burro e l’olio d’oliva anche se non mi sentirei di consigliarli

Precedente Visita ginecologica attraverso una foto Successivo E se fossi rimasta incinta?

4 commenti su “Lubrificante che non danneggi il preservativo

  1. francesco il said:

    salve dottoressa sono un ragazzo di 18 anni con la mia ragazza abbiamo fatto sesso protetto per la prima volta e dopo pochi giorni gli dovevano venire le mestruazioni nn sono venute ha aspettato un po di giorni ma niente quindi è preoccupata. cosa deve fare?

  2. BUONASERA,
    AVREI UN DUBBIO SE PUO PER FAVORE MI RISPONDA IN PRIVATO HO VERGOGNA SU QUESTE COSE MA HO QUESTO DUBBIO E DEVO TOGLIERMELO. ALLORA IO SONO FIDANZATA CON QUESTO RAGAZZO DA UN ANNO E UN PAIO DI GIORNI FA ABBIAMO FATTO PETTING CN GLI SLIP LUI HA SOLO CACCIATO DICIAMO 5-6 GOCCIOLINE NELLA MUTANDINA PERò NON SI VEDEVA CHE ERA BAGNATO E POSSIBILE CHE SI POSSA TRASMETTERE A ME E FARMI USCIRE INCINTA? RISPONDA AL PIU PRESTO SONO IN ANSIA

I commenti sono chiusi.