Insoddisfazione su orgasmo e sesso orale

Salve dottoressa, sono una ragazza di 23 anni, sto insieme da circa 9 mesi ad una ragazza di 29 anni. Solo con lei ho raggiunto per la prima volta l’orgasmo. Lei mi ha aiutato molto anche perke prima non conoscevo così bene il mio corpo. Il nostro rapporto ha un po’ di alti e bassi dovuto al fatto che viviamo lontane io a Milano lei a Torino. Cerchiamo di vederci ogni fine settimana ma o stiamo benissimo o litighiamo. Le scrivo perke nn sempre riesco ad avere l’orgasmo, va a periodi e in più non riesco proprio (nn mi dà proprio piacere, non è che mi faccia schifo o altro) a venire con il sesso orale. Sessualmente abbiamo abbastanza una bella intesa e a me lei piace molto ma non capisco questo blocco. Lei un po’ ci rimane male su questo fatto, un po’ cerca di capirmi ma è evidente che le dispiace e questo mi provoca ancora più blocco perke penso “speriamo che riesco a venire”. Cosa posso fare? grazie mille per la sua attenzione.
M.

Cia M,

il tuo problema, ovvero la difficoltà nel raggiungere l’orgasmo alcune volte è molto comune e nel tuo caso credo proprio che le cause siamo esclusivamente psicologiche. Un pò i problemi legati alle litigate e alla lontananza che evidentemente vi portate anche incamera da letto continuando a pensarci invece di estraniare la mente.

Un pò la tua ‘fissazione’ passami il termine nel voler a tutti i costi raggiungere l’orgasmo. E’ un cane che si morde la coda perchè più tu ti fai queste paranoi, meno il piacere arriverà e in più la tua partner se ne accorge, crei disagio e insoddisfazione anche in lei e la situazione si complica ulteriormente.
Il mio consiglio è non finalizzare il rapporto al raggiungimento dell’orgasmo, ma goderti appieno ogni gesto e soprattutto la vicinanza con la persona che ami e con la quale non riesci a stare quanto tempo vorresti.

per quel che riguarda il sesso orale non sei l’unica persona al mondo alla quale questa pratica non dà piacere o comunque lascia indifferente. Se fosse per te potresti tranquillamente farne a meno ma vedi che a lei questa cosa dispiace, quindi parlatene e cercate di arrivare ad un compromesso. Potrebbe anche darsi che l’appetito vien mangiando e magari, cambiando contesto, ambientazione, ripulendo un pò la mente dalle paranoie delle quali mi parli, anche il sesso orale, ti piaccia di più.
in bocca al lupo

Precedente Rimanere incinta subito dopo la pillola Successivo Ho paura della prima volta e del ginecologo

Un commento su “Insoddisfazione su orgasmo e sesso orale

I commenti sono chiusi.