S.O.S. primo rapporto sessuale insoddisfacente

foto_bellezze_323.jpgSalve, è la prima volta che le scrivo ma leggendo il grande aiuto che dà a tutte noi spero che possa dare qualche parola di conforto anche a me..
Ho quasi 26 anni è da poco ho avuto il mio primo rapporto, ho aspettato tanto perchè volevo farlo per amore e penso che lui sia quello giusto..
il primo rapporto è stato”come pensavo molto doloroso con perdita di sangue che è continuata anche nei 2 giorni successivi..ogni volta che mi pulivo in bagno sentivo un intenso bruciore..adesso nn più..dalla prima volta lo abbiamo rifatto la sera dopo..è andata meglio ma sempre con un pò di dolore..l’unica posizione meno dolorosa era io sopra e lui sotto, con meno movimenti possibili perchè altrimenti riavevo bruciore e dolore..all’inizio della penetrazione della seconda sera volevo che lui mi stava sopra ma quando ha cercato di penetrare sentivo male..era difficile farlo entrare..poi mi sono messa sopra e facendo piano è entrato..
mi chiedo è possibile che stando sotto mi fa male per una formazione vaginale particolare?o col tempo si potrà avere normalmente questa posizione?
e poi ho notato che mentre facendo petting in macchina la mia eccitazione è alle stelle..con la penetrazione nn ho provato nessun piacere..in nessuna delle due occasioni..sarà la paura del sentire dolore?poi ho notato che nn mi eccito tanto per la penetrazione..mentre in tutto resto tipo baci e carezze si..cambierà?avrò un orgasmo vaginale?

premettendo che con la masturbazione c’è l’ho sia clitoridale che quasi vaginale..mentre con la penetrazione nessuna delle due..nn sò se può essere utile l’informazione che da anni per problemi di irregolarità delle mestruazioni causate da mini ciste ovariche prendo la pillola anticoncezionale “FEDRA”..ANZI A PROPOSITO L’USO COSTANTE DI QUESTA PILLOLA HA EFFETTI NEGATIVI SU VITA SESSUALE E FUTURE GRAVIDANZE?ME LO SONO SEMPRE CHIESTA..
La ringrazio per la disponibilità , scusi le tante domande ma davvero è l’unica per il momento in grado di aiutarmi a svelare i miei dubbi e le mie paure.. grazie.               VIKY

Viki cara quante domande e tutte hanno più o meno la stessa risposta. Difficilmente la prima volta è come la si vede nei film ma spesso è proprio come l’hai descritta tu: un mix di inesperienza, paura di non rieuscire o di rimanere incinta e soprattutto più o meno dolori e/o bruciori. Posso consolarti dicendo che con la pratica le cose miglioreranno molto ed è normalissimo che adesso raggiungi ancora l’orgasmo solo con la stimolazione clitoridea ma quando avrai imparato a rilassarti non avrai più paura ogni volta che vieni penetrata e quindi riuscirai ad avere orgasmi soddisfacenti anche solo con il rapporto sessuale vero e proprio.
Per quel che riguarda la pillola a volte può causare secchezza e calo del desiderio ma non è detto. In caso tu riscontrassi questi effetti collaterali parlane col tuo ginecologo per trovare una soluzione alternativa

Precedente Vaccino rosolia: dopo quanto il concepimento? Successivo Il liquido seminale esce dalla vagina

2 commenti su “S.O.S. primo rapporto sessuale insoddisfacente

  1. titty1815 il said:

    SALVE dottoressa…..circa una settimana fa ho avuto un rapporto completo e non protetto con il mio fidanzato però ero al primo giorno di ciclo. Ora a distanza di,esattamente, 9 giorni ho giramenti di testa poco appetito e cambiamenti improvvisi d’umore, questi di solito sono i sintomi che ho prima che mi arriva il ciclo mestruale però mi sono passte da diversi giorni e vorrei sapere se è possibile che questi sintomi siano dii una eventuale gravidanza a distanza di cosi pochi giorni.LA RIGRANZIO DELL’ATTENZIONE….

  2. Giuliiiiiiiiiiiiiiii il said:

    Salve dottoressa,
    sono una ragazza di 16 anni e da pochi giorni ho avuto il mio primo rapporto sessuale protetto con un ragazzo della mia età,anche lui vergine. La prima penetrazione non è stata molto dolorosa e non ho avuto alcuna peridita di sangue,ma il problema è che sia io che lui non abbiamo provato molto piacere. Noi stiamo insieme da otto mesi e abbiamo una buona intimità, ed entrambi ervmo coscienti di quel che stavamo facendo. Non credo che tutto ciò sia legato ad un fattore emotivo perché ero abbastanza tranquiila e lui anche. Spero che il non provare molto piacere sia legato al fatto che è stata la prima volta. Sarei felice di ottenere un suo consiglio, la ringrazio in anticipo.

I commenti sono chiusi.