Si può prendere la pillola senza andare dal ginecologo?

Buongiorno. Ho 23 anni e non sono mai andata a fare una visita ginecologica. Da qualche anno prendo come pillola contraccettiva Arianna ma ogni tanto mi è stato consigliato di sospenderla e così faccio.

L’ho sospesa per 3 mesi e ho iniziato a riprenderla ad Agosto. Ho avuto 2 rapporti non protetti 2/3 settimane fa e adesso che ho finito le pillole placebo il ciclo non è ancora arrivato. Può essere che la pillola non abbia fatto effetto? Quanto devo aspettare per effettuare un test? Non so cosa fare. Grazie per l’aiuto!

Per fare la tua domanda manda una mail a girlpower@banzaimedia.it

Ciao, per prima cosa se proprio temi di essere incinta è necessario fare quanto prima un test di gravidanza. Quanto alla pillola, ricordiamo che si tratta di un farmaco con obbligo di prescrizione, e prima di cominciare ad assumerla è assolutamente necessario fare una visita ginecologica seguita dagli esami che il medico riterrà opportuni: questa cosa è fondamentale e importantissima, perchè prendere la pillola non è un gioco, si tratta di un farmaco il cui uso è estremamente delicato, e che può avere effetti collaterali anche di un certo peso. Anche un’eventuale sospensione della pillola va ASSOLUTAMENTE supervisionata dal medico. La cosa da fare è quindi quanto prima una visita ginecologica: al medico potrai esporre tutti i tuoi dubbi e le tue domande sull’assunzione del farmaco.

Precedente Un lungo viaggio può far ritardare il ciclo? Successivo Ciclo che non torna dopo rapporto non protetto