Bruciore e dolore intimo: cosa fare?

ginr

Nell’ultimo mese avvertivo una sorta di fastidio all’interno della vagina durante i rapporti sessuali, non era doloroso e non ci feci troppo caso.


Negli ultimi giorni i rapporti sono diventati quasi impossibili, sento un bruciore intenso quando il partner entra e va verso il fondo, ed è un bruciore che si presenta unicamente durante i rapporti e appena dopo. Ho anche delle perdite trasparenti,ma prendendo la pillola non dovrei averne.
Minzionare non mi crea bruciori, a parte appena dopo il rapporto dove ovviamente ormai il male c’è già.
Ho avuto cistiti in passato e i sintomi non sono gli stessi. Cosa fare?

Ciao, con ogni probabilità si tratta di un problema ginecologico non passeggero che non va sottovalutato, a maggior ragione se la situazione dura da diverso tempo. E’ assolutamente importante non trascurare i sintomi e andare dal ginecologo.

Precedente Ritardo senza aver avuto rapporti: cosa fare? Successivo Mancanza dei sintomi del ciclo