Visita ginecologica e paura di malattie senza sintomi

 adolescente-pillola.jpg

Buongiorno Dottoressa,

Le scrivo perchè ho un dubbio che mi agita da tempo e mi piacerebbe avere un chiarimento. Sono una ragazza di 25 anni e non ho mai fatto una visita ginecologica, mi rendo conto che non è una cosa giusta perchè, come in tutte le cose bisognerebbe tenersi controllati periodicamente e così ho deciso di fare la mia prima visita che ho già prenotato. Premetto che non ho problemi di nessun tipo, ciclo regolarissimo niente perdite strane e sono fidanzata da anni, ho regolari rapporti con il mio partner normalissimi, senza problemi. Vorrei sapere se è possibile che, non essendomi tenuta controllata per anni, magari con una visita possa saltare fuori qualche problema grave che mi porto dietro senza saperlo? sono parecchio preoccupata. E’ possibile avere qualche disturbo che non da nessun sintomo a livello fisico e che magari col tempo possa aver creato delle complicazioni gravi? Mi scuso per essermi dilungata un po’ troppo e la ringrazio del suo tempo.

LEGGI ANCHE: LA PRIMA VOLTA DAL GINECOLOGO

Cordiali Saluti.

Salve, il mio consiglio è di cercare di abbandonare qualsiasi ansia: nella sua condizione un controllo ginecologico è assolutamente la cosa migliore da fare. Certo, il fatto di non aver mai avuto sintomi di alcun tipo non vuol dire che non ha mai sofferto di alcuna patologia, ma paura o non paura è meglio lasciare da parte l’ansia e semplicemente fare la visita. Un ulteriore consiglio: chieda al ginecologo di fare anche il pap test.

Precedente Strano gonfiore nelle parti intime Successivo Coito interrotto dopo un aborto spontaneo