Un test di gravidanza negativo basta?

Ciao, sono una ragazza di 25 anni, ho una relazione stabile da due anni. Usiamo sempre il preservativo come contraccettivo, ma è capitato una volta circa un quattro settimane fa di avere un rapporto con coito interrotto.

Ora io aspettavo il ciclo per 31/03/18. Premessa che sono in un periodo stressato per via di un esame molto importante da affrontare. Volevo chiedere se è normale che ancora oggi non mi sia arrivato il ciclo? All’ottavo giorno della presunta data di arrivo delle mestruazioni ho fatto un test di gravidanza ed è risultato negativo, solo oggi che sono all’undicesimo giorno di ritardo avverto un po’ di fastidio al seno e asciugandomi c’era una leggera strisciolina rosa, ma che riascigandomi nuovamente non c’era più.. secondo lei, c’è il rischio di una gravidanza? O posso basarmi sul risultato del test e stare tranquilla?

Per fare la tua domanda manda una mail a girlpower@banzaimedia.it

Ciao, considerando che il test di gravidanza è stato fatto con diversi giorni di ritardo dovrebbe già essere attendibile, ma nulla impedisce di rifarlo per eliminare qualsiasi dubbio. In generale – nonostante il rapporto a rischio – con due test di gravidanza negativi la possibilità di essere incinta può essere esclusa. Quanto al ciclo che ritarda o salta, questo può dipendere da vari fattori, ma come raccomandiamo sempre, se il fenomeno di ripete meglio parlarne con il medico.

Precedente Prima volta senza dolore: è normale? Successivo Aumento di peso e ritardo del ciclo