Si può restare incinta con l’assorbente interno inserito?

Salve, ho 19 anni e sono una ragazza molto ansiosa per quanto riguarda praticamente tutto purtroppo. Arrivo al dunque, un mese fa, dopo essermi sporcata per sbaglio e poco le dita con dello sperma ho toccato il filo dell’assorbente interno per sentire se ci fosse ancora (si ho la paranoia persino di perdere quello..)

Comunque è mai possibile che toccando quel filo, indossando l’assorbente interno, e portando il perizoma possa essere successo qualcosa? Mentre scrivo mi rendo conto di quanto sia folle la mia domanda, solo che il ciclo sta tardando (l’arrivo era previsto 3 giorni fa).
Devo premettere che però non è mai stato regolare, il mese scorso mi è arrivato con una settimana di ritardo ad esempio.
Per il resto ho sempre avuto rapporti protetti e abbiamo sempre controllato che il preservativo dopo fosse integro. In più ho un esame all’università a breve e quindi sono molto preoccupata e meno serena del solito.
Attendo, con ansia( tanto per cambiare!) una risposta!

Per fare la tua domanda manda una mail a girlpower@banzaimedia.it

Ciao, a prescindere dal fatto che restare incinta tramite il cordine dell’assorbente interno è una cosa decisamente improbabile hai a portata di mano un modo semplice per eliminare qualsiasi ansia facendo un semplicissimo test di gravidanza.

Precedente Prima volta protetta solo in parte: cosa rischio? Successivo Rapporto non protetto e spotting: sono incinta?