Paura di una gravidanza e strane perdite

coppia-ginecologo.jpg

Dott.ssa volevo chederle un info, siamo in ansia e questo sta disturbando il nostro sonno notturno. Io e la mia ragazza l’abbiamo fatto per la prima volta e ora le spiego la dinamica così ha le idee chiare.. scusi la troppa chiarezza. Premetto che nel pomeriggio io già mi ero masturbato. Allora quella sera abbiamo cominciato con una masturbazione reciproca, prima io a lei e poi lei a me. Quando toccava a me, io indossavo il preservativo, sono venuto dentro il preservativo, e dopo averlo tolto mi sono ripulito con salviette imbevute. Dopo, abbiamo cominciato a fare un po’ di petting, senza penetrazione, per circa 5-10 minuti senza preservativo, e dopo abbiamo provato la penetrazione col preservativo, ovviamente nuovo. Insomma il contatto maggiore è avvenuto col preservativo.
Prima e dopo il petting, il mio pene era pulito e asciutto, ricordo bene che nn c’è stata penetrazione senza preservativo. Il giorno dopo la mia ragazza avvertiva dolore alla vagina. Dopo qualche giorno, la mia ragazza ha avuto, non so se ancora oggi, perdite di colore scuro. Lei che cosa ne pensa? Dobbiamo recarci da un ginecologo? L’ultimo ciclo è avvenuto il 2gennaio e dovrebbe arrivarle il 2 febbraio. C’è il rischio di gravidanza? Le perdite colore scuro che cosa possono essere?

Salve, per quanto riguarda il rischio di gravidanza non dovrebbe esserci rischio se la penetrazione è sempre avvenuta con preservativo, e il preservativo è rimasto integro. Per quanto riguarda invece le perdite è impossibile fare una diagnosi senza un visita, è quindi consigliabile recarsi dal ginecologo

Precedente Strano ritardo e ansia: cosa fare? Successivo Paura di essere incinta nonostante i due cicli mestruali