Paura di fare il test di gravidanza

test-gravidanza-2.jpg

Salve,
non ho ben capito se pubblicherete questa mail…nel caso preferirei restare nell’anonimato.
le spiego la mia situazione: sono un ragazzo di 17 anni e circa 2 settimane fa ho avuto un rapporto con la mia ragazza (15 anni). L’abbiamo fatto col preservativo ed è durato davvero poco. Nonostante ciò il ciclo (che le doveva venire una settimana fa) non le arriva ancora, provocando tantissime preoccupazioni. Lei non ha mai avuto un ciclo regolare.
Cosa dovremmo fare? sono davvero preoccupato (e ho paura anche di farle fare il test)…spero tanto che mi possa aiutare
Grazie

LEGGI ANCHE: TUTTO SUI TEST DI GRAVIDANZA

Salve, se il rapporto è stato protetto dal preservativo per tutta la sua durata, e se il preservativo era intatto, non dovrebbe esserci rischio di gravidanza. Inoltre un ritardo del ciclo può capitare, e non dipende esclusivamente dalla gravidanza, a maggior ragione se la sua ragazza ha spesso ciclo irregolare. Di certo un test di gravidanza cancellerebbe ogni dubbio, quindi è consigliabile farne uno, dato che si tratta di un test economico e assolutamente indolore che non bisogna aver paura di fare.

Precedente Test di gravidanza negativo ma il ciclo non torna Successivo Due rapporti non protetti dopo il ciclo: sono incinta?