Ossessionata dai contraccettivi

question_mark.gifBuongiorno dottoressa, sono una ragazza di sedici anni e sono fidanzata con un ragazzo della mia stessa età. Sin dalle prime “esperienze” io e lui abbiamo sempre avuto un tranquillo dialogo sulla sessualità, e ultimamente mi si affaccia sempre più l’idea che prima o dopo andremo oltre il petting e il sesso orale… lui non è insistente, tutt’altro: da parte sua si sentirebbe pronto, ma prima vuole essere sicuro al diecimila per cento che pure io ne sia convinta. Lo amo, e fare l’amore con lui è qualcosa che mi attrae terribilmente – sono vergine, ovviamente, e vengo da una famiglia con fortissime ideologie cattoliche/bigotte (niente sesso prima del matrimonio!) …ma anche mi sconvolge. Sono spaventata a morte dall’idea di rimanere incinta e ho passato nottate insonni a pensare a metodi su metodi: preservativo, coito interrotto, pillola del giorno dopo…magari tutti insieme, così forse starei tranquilla…! Lei quale metodo mi consiglierebbe? E soprattutto…è troppo presto, sarebbe meglio aspettare che, in una più o meno assurda eventalità (di una gravidanza) nonostante le dovute precauzioni, avessi un’età maggiormente “matura”? Grazie per l’attenzione che mi ha dedicato

Innanzitutto mi complimento con te perchè alla tua età essere ‘ossessionata’ dai metodi anticoncezionali anche se ti mette in confusione, è preferibile al non pensarci affatto e ritrovarsi poi a prendere altre spiacevoli decisioni.
Comunque vorrei ridimensionare la tua ansia e tranquillizzarti perchè al giorno d’oggi basta poco per vivere una sessualità protetta e consapevole e mi sento, almeno per i primi tempi, di consigliarti il preservativo. metodo sicurissimo, facilmente reperibile, che non necessità di analisi mediche come invece la pillola, e ti protegge anche dalle infezioni.

Precedente Dolori al ventre e bozzetto che si muove Successivo Dubbi sulla vagina

3 commenti su “Ossessionata dai contraccettivi

  1. Salve dottoressa.
    La ringrazio moltissimo per la sua disponibilità e chiarezza nella spiegazione.
    Io son straniera (preferisco non dire la mia origine x adesso) stavo con un ragazzo italiano con il quale stavo per sposarmi e poi sono sucessi dei problemi (i suoi non erano d’accordo) e lui mi ha lasciata. e con lui ho fatto sesso quasi in maniera regolare. ma adesso conosco un ragazzo che del mio paese e mi parla del matrimonio, però pensa che io sia ancora vergine. ci tengo moltissimo a questo ragazzo e non lo voglio perdere, e qui non conosco nessun genecologo che gli posso chiedere questa cosa. Lei cosa mi consiglia?
    Grazie mille.
    a presto.

I commenti sono chiusi.