L’efficacia del liquido preseminale

doccia.jpgSiamo una coppia di fidanzati io ho 17 anni e scrivo anche per la mia ragazza che ne ha 14. Stiamo insieme da nove mesi e in questi mesi non abbiamo avuto rapporti sessuali, perché stiamo aspettando che lei si senta più matura.
Tuttavia nell’ultimo periodo abbiamo iniziato ad “amoreggiare”, toccando le nostre parti intime e via dicendo. Due giorni fa precisamente abbiamo deciso di strusciare i nostri genitali, senza la protezione né di slip o di altro. In questo atto io mi sono accorto di aver perso del liquido che su internet ho scoperto chiamarsi preseminale. Beh, cercando in rete molti affermano che questo liquido possa essere pericoloso, e che possa fecondare la donna. Siamo entrati in panico e da due giorni non facciamo altro che cercare una risposta.

Ci siamo rivolti a lei, per sapere cortesemente se è possibile rimanere incinta anche solo con il liquido preseminale, nel qual caso possa essere arrivato all’imbocco della vagina. Inoltre, tengo a precisare che lei è vergine, e che in questo atto non ci risulta essere avvenuta nessun tipo di penetrazione, nel caso contrario lei se ne sarebbe dovuta accorgere.
La preghiamo di chiarire i nostri dubbi. Noi ci amiamo, ma una gravidanza ci creerebbe molti problemi.
La ringraziamo anticipatamente. Cordiali saluti.

Salve, è davvero raro rimanere incinta così anche se non del tutto impossibile. La sua ragazza dovrebbe essere stata nel suo periodo più fertile ovvero circa al 14esimo giorno di ciclo se ne ha uno regolare di 28 giorni, e inoltre, seppur con lo strusciamento, il liquido appoggiandosi, sarebbe dovuto entrare almeno in parte in vagina

Precedente Tampax e collo dell’utero arrossato Successivo Ho avuto 2 aborti: voglio tenerli nascosti a tutti

20 commenti su “L’efficacia del liquido preseminale

  1. salve.. le ho gia scritto un po di tempo fa e mi sono trovata molto bene pero pultroppo adesso ho un altro problema abbastanza grave per me e vorrei dei consigli. sono fidanzata da quasi otto mesi e quasi da subito ho iniziato ad avere rapporti con il mio ragazzo. due settimane fa ho avuto un rapporto con lui e a differenza delle altre volte non ho provato piacere ma anzi mi sentivo scomoda e mi faceva abbastanza male , nonostante i modi erano gli stessi di sempre, oggi l’ho rifatto con lui per due volte e come la volta prima ho avuto gli stessi disturbi ora io non so se questa cosa possa dipendere dal mio corpo o dal suo o e una cosa psicologica io quando sto con lui sto bene sono felice e non ho alcun disturbo ma nelle ultime volte sto avendo questi problemi durante il rapporto. mi sento molto confusa oggi attendo una sua risposta al piu presto, grazie arrivederci

  2. Laura il said:

    Gentile Dottoressa,
    Le scrivo per avere un parere e un consiglio. Nonostante solitamente ci premuniamo di usare sempre tutte le precauzioni del caso, sabato notte è capitato di avere un brevissimo rapporto non protetto con il mio ragazzo, pertanto incompleto nel senso che lui non ha eiaculato ma solo io ho raggiunto l’orgasmo. La penetrazione è durata solo pochi minuti,ma conoscendo i rischi correlati al liquido pre-seminale, gradirei comunque avere una sua opinione. Premesso che doveva tornarmi il ciclo sabato stesso, secondo calendario, e che ho comunque fatto un test di gavidanza, negativo, per assicurarmi che non ritardasse per una gravidanza precedente, lei crede che è il caso di prendere la pillola del giorno dopo oppure che posso restare abbastanza tranquilla? non l’ho presa perchè visi gli effetti collaterali volevo prima essere sicura che le circostanze la richiedessero..
    Grazie in anticipo e cordiali saluti

  3. Andrea il said:

    Ciao Laura non sono un medico e quindi posso risponderti solo sulla base della mia esperienza personale, innanzitutto ti capisco perchè all’inizio è sempre un casino e non si vive bene con quelle preoccupazioni. Come ti ho detto non sono un medico ma anche se lo fossi mi mancano degli elementi per poter valutare, nel senso che dipende a che giorno del ciclo eri, cioè se eri mediamente a metà oppure no, in secondo luogo sarebbe importante sapere se il tuo partner ha eiaculato non durante, ma già prima del rapporto magari attraverso altre attività (masturbazione, fellatio o latro). In ogni caso, ho letto un sacco di domande come la tua e un sacco di risposte, diciamo che il rischio è basso e che io personalmente non conosco nessuna donna che sia rimasta incinta con le modalità da te descritte, ma questo non vuol dire che sia per forze tutto ok. In merito al test di gravidanza non so dopo quanto tempo dal rapporto a rischio tu lo abbia fatto, ma in genere, molti di tali test non sono affidabili se non è un passato un qualche margine di tempo dal rapporto a rischio. Spero di esserti stato anche solo un pochino d’aiuto anche se ripeto NON HO la competenza per darti una risposta sicura e, se posso permettermi, nel caso tu voglia avere rapporti in assenza di preservativo, probabilmente il metodo contraccettivo migliore che potresti provare è la pillola, che non è vero che fa ingrassare nè che fa star male (tranne forse i primissimi periodi), è tutto soggettivo! Ovviamente però, in questo caso, ti consiglierei una visita ginecologica perchè comunque con la salute non si scherza! E neanche con le gravidanze!!! Rischio basso non vuol dire rischio nullo! Occhio!

  4. andrea il said:

    Ah scusa non avevo visto che dicevi che dovevano arrivarti le mestruazioni sabato! Bè questo dovrebbe rendere meno elevato il rischio ma non può purtroppo annullarlo!

  5. luisa il said:

    gentile dottoressa ho un problema che purtroppo si sta rivelando più grande di me. Sono una ragazza di 15 anni e ho fatto l’amore per la prima volta con esattamente il 2 luglio dopo pochissimi giorni che mi era finito il ciclo. le mestruazioni mi dovevano tornare esattamente 18 giorni fa…ho paura…cosa posso fare???? graze in anticipo per la sua risposta.

  6. Diana il said:

    Buonasera Dottoressa,
    Le scrivo perché ho dei dubbi e vorrei che qualcuno me gli chiarisse.Mi chiamo Diana e ho 16 anni.Ho iniziato da poco ad avere rapporti sessuali non protetti,però il primo mese non è successo niente.Adesso invece che le mestruazioni sono finite abbiamo iniziato a fare l’amore senza alcuna protezione e sono molto preoccupata perché lui pur non essendo venuto dopo due giorni dal ultimo rapporto avverto dolori nella zona delle ovaie.Solo che sul suo pene osserviamo sempre del liquido.Esiste la probabilità che io sia rimasta incinta per mezzo di quel liquido?
    Aspetto una risposta e le ringrazio anticipatamente.

  7. Jessica il said:

    Salve Dottoressa sono Jessica e ho 16 anni
    Vorrei chiederle un’informazione
    l’ultima volta che ho avuto un rapporto è stato il 25 luglio, il 27 sono andata dalla mia ginecologa con mia mamma per la prescrizione della pillola e mi ha visitata. se fossi stata incinta lo avrebbe visto tramite il controllo nonostante sia passato così poco tempo dal rapporto ? in più mi ha mandata a fare dei prelievi, con i prelievi avrebbero potuto dirmi di essere incinta? mia mamma sa che non sono più vergine in più è andata a prendere i risultati degli esami me lo avrebbe detto se ci fosse stato qualcosa di strano giusto? sono agitata perché non mi arrivano da 2 giorni, lo so è poco ma ho davvero paura
    Mi risponda al più presto
    grazie per la sua disponibilità
    Jessica

  8. Buonasera Dottoressa.
    Premetto che non ho mai scritto una cosa del genere su un forum e quindi non so bene come esprimermi…cercherò di essere chiara…
    Parto dal presupposto che sono un’incosciente…poichè,per passione,per disattenzione e perchè non piace ad entrambi,io ed io mio ragazzo non usiamo il preservativo…Presumo che di queste cose ne avrà sentite tante ma le chiedo gentilmente un suo parere dato che non so a chi chiedere e sono molto ansiosa poichè temo che davvero sia successo ciò che temevo(e ripeto SONO UN’INCOSCiENTE)…Allora,questo mese,oltre ad i soliti rapporti non protetti con il coito interrotto,Ho avuto dei rapporti consecutivi…Il tempo,se ben ricordo,varia sui 20 minuti in sù…Inutile dire che sono una pazza isterica ed esaurita…ho già acquistato la pillola proprio perchè mia madre mi ha detto,ignara dei miei rapporti non protetti,”sento che succederà qualcosa,perciò ti ho preso la pillola”…Sono crollata…So perfettamente che lo sbaglio l’ho fatto io…ma vorrei sapere,quante probabilità ci sono…Lui si è lavato a volte..ma circa una o due volte no…inoltre l’ho fatto mentre ankora avevo macchie…e nei giorni seguenti solo coito interrotto…

    La ringrazio per aver letto questo poema…e per l’eventuale risposta…

  9. giorgia il said:

    Salve dottoressa..sono una ragazza di 21 anni..fino a circa aprile scorso prendevo la pillola e l ho presa per circa un anno..dopo averla smessa il mio ciclo iniziava ad essere regolare..cosa che non era mai successa prima dell’assunzione della pillola..il 16 luglio ho avuto il mio ultimo ciclo..adesso è 22 agosto e ancora niente..ho paura di essere rimasta incinta nonostante io e il mio fidanzato abbiamo usato il preservativo però durante questo mese potrebbe essere capitato che è penetrato per pochi secondi anche senza nei preliminari..ho molta paura di essere rimasta incinta..calcolando che è passata una settimana dovrei fare già il test o aspettare? grazie mille in anticipo per la sua risposta..

  10. Alessia il said:

    salve dottoressa, sono una ragazza di 19 anni..Le scrivo per via di un dubbio che mi sta facendo davvero ”paura”. Allora 2 giorni fa ho avuto il secondo rapporto con il mio ragazzo ma senza che ci sia stata penetrazione. Ad un certo punto mi sono resa conto di una piccola zona bagnata sulla coscia dove poco prima si trovava il suo organo genitale.. Vorrei sapere se sono a rischio per una eventuale gravidanza..anche perche è stato il 13° giorno.. Aggiungo a quanto detto che il suo genitale nn è arrivato ad appoggiarsi al mio, ma ho paura che ci sia stato una perdita che sia potuta arrivare alla vagina..mille grazie della risposta in anticipo

  11. Buon giorno, sono una ragazza di 17 anni, due giorni fa io ed il mio ragazzo abbiamo avuto un “rapporto”, tra virgolette perchè è durato meno di 30 secondi. Ho paura che sia rimasta incinta. .ma non è venuto dentro. Sono a rischio?

  12. giuseppe il said:

    salve dottoressa.
    io e la mia ragazza abbiamo avuto un rapporto sessuale protetto(abbiamo usato il preservativo).
    La mia preoccupazione è che prima di indossarlo lei è venuta a contatto con il liquido preseminale e ho paura che questo sia finito sulla parte esterna del preservativo e quindi a contatto con la vagina.
    premettendo che gli sono finite le mestruazioni il giorno prima del rapporto, mi devo preoccupare?può essere successo qualcosa nel caso il liquido fosse entrato a contatto con l’interno della sua vagina?
    La ringrazio fin d’ora.

  13. salve dottoressa ,
    ho una enorme preoccupazione ,sono una ragazza di 16 anni e non molto tempo fa ho avuto un rapporto non protetto con il mio ragazzo. Prima della sua eiaculazione ,abbiamo interrotto il nostro rapporto , ma ora la mia paura è di essere rimasta incinta solostanto con il liquido pre-eiaculatorio . Questo è possibile??? Sono davvero terrorizzata al solo pensarci . Premetto che ora da 2 giorni ho il ciclo ma nn sono sicura che siano davvero le mestruazioni , la prego ho urgente bisogno di una risposta .
    La ringrazio anticipatamente .

  14. Salve mi chiamo Maria è sono una ragazza di 20 anni,da circa più di una settimana ho dei problemi fisici che non avevo mai avuto…nel senso che solitamente io riconosco molto bene i miei sintomi premestruali,perchè so come è fatto il mio corpo…ma adesso ho dei sintomi un po diversi,del tipo senso di nausea e aumento della salivazione in bocca,oppure l’altro giorno mi è capitato che mentre ero seduta nel letto mi sono come sentita che gli occhi mi stessero girando da soli,mal di pancia,mal di schiena,il seno non mi fa male ma è più sodo più tondo del solito,faccio pipì moltissime volte al giorno e ho perdite biancastre…adesso non che io non sia sicura del fatto che non aspetto un bambino però vorrei,qualora fosse possibile,avere dei consigli e delle rassicurazioni da parte della Dottoressa,se scrivo questo è perchè ho avuto dei rapporti protetti ma la sera in cui l’abbiamo fatto con questo ragazzo per più di 2 volte diciamo che non eravamo tanto lucidi di mente,la prima volta che l’abbiamo fatto è stato senza preservativo ma nel momento della eiaculazione lui è venuto fuori la seconda volta però l’abbiamo fatto con il preservativo ma lui prima di rifarlo non si era lavato ed è successo un po un macello,le chiedo gentilmente se potesse aiutarmi a capire meglio!Grazie mille…

  15. Daniela il said:

    Salve! Io e il mio ragazzo abbiamo rapporti non protetti col coito interrotto.A quali rischi andiamo incontro?

  16. antonella il said:

    Salve, mi chiamo Antonella e sono fidanzata da 6 mesi con un ragazzo stupendo che amo da morire e lui ama me. Domenica sera abbiamo avuto un rapporto nn protetto e mentre io stavo per arrivare lui si è tolto subito perchè sentiva che stesse arrivando. Uscito fuori sono uscite delle goccioline sarà stato il liquido preseminale. Dopo giustamente nn è più rientrato e con qualche mio aiutino è arrivato. Ieri martedì mi è arrivato il ciclo. Vorrei sapere da lei se posso star tranquillo. la ringrazio in anticipo. Distinti Saluti

  17. Salve,
    Siamo una coppia di fidanzati io ho 16 anni e scrivo anche per la mia ragazza che ne ha 14. Stiamo insieme da otto mesi e in questi mesi non abbiamo avuto rapporti sessuali. circa 5 mesi fà abbiamo iniziato ad “amoreggiare”, toccando le nostre parti intime. senza avere dei rapporti veri e propri. alla mia ragazza il ciclo mestruale da circa 5 mesi non gli viene precisamente sempre con quale giorno di ritardo; 2 mesi fà doveva venire il 16 ma con 5 giorni di ritardo. poi “amoreggiamo” senza mai avere rapporti sessuali una settimana prima dell eventuale ciclo, poi il ciclo salta passano 2 settimane ma niente non arriva. io mi inizio a preoccupare forse è incinta? Ci chiediamo perchè il ciclo avvolte da quando “amoreggiamo” arriva un po’ in ritardo ma sempre ogni mese (tranne questo). e ora che è saltato io mi preoccupo mi faccio mille complessi. lei è tranquilla ma io no (sempre si preoccupa un po’ però dice che il suo sesto senso gli dice che gli vine il 16 di questo mese). ci siamo rivolti a lei per avere delle spiegazioni tecniche e specifiche…
    Cordiali saluti..

  18. carmen il said:

    la mia amica ha raccolto la sperma del suo compagno e l ha inserita subito dopo con una siringa nella vagina,quanta possibilita di rimanere incinta? grazie

I commenti sono chiusi.