L’aumento del seno è un sintomo di gravidanza?

Sono una ragazza di 17 anni. Ho rapporti con il mio ragazzo non protetti (lui viene sempre fuori).


Il mio ciclo l’ultima volta è arrivato il 28 novembre e ieri cioè il 16 dicembre ho notato un aumento del seno. Dovrò preoccuparmi?

Per fare la tua domanda manda una mail a girlpower@banzaimedia.it

Ciao, dipende rispetto a cosa sei preoccupata. L’aumento del seno può essere collegato a molti fattori diversi – può essere anche collegato a una gravidanza, ma si presenta generalmente con modi e tempi diversi da donna a donna. Ad ogni modo avere rapporti non protetti, pur con eiaculazione esterna, espone al rischio di gravidanza, è quindi il caso di fare un test di gravidanza in caso di ritardo del prossimo ciclo.

 

Precedente Perdita della verginità e ritardo del ciclo: il dubbio Successivo Dubbi sul funzionamento della pillola