Dubbi sul test di gravidanza e sul ciclo saltato

Ho 25 anni, e ho sempre avuto un ciclo regolare di 30 gg ( max 33) di durata 5/6giorni e sempre anticipati da sintomi pre-mestruali.


L’ultimo ciclo che ho avuto è stato il 29 gennaio e ho avuto un rapporto sessuale il 22 Febbraio (con coito interrotto). Il ciclo sarebbe dovuto arrivare il 28 febbraio o inizi marzo. Purtroppo il mese di febbraio è stato molto intenso (varie preoccupazioni ed è stato un periodo di esami che mi portavano a dormire tardi come 2 del mattino e svegliarmi prestissimo 6/7) e inoltre non ho avuto i sintomi premestruali (e se li avessi avuti me ne sarei accorta perché sono accompagnati da forti dolori).
Il 5 marzo ho fatto un test ed è risultato negativo, putroppo prima di farlo ho bevuto una piccola bottiglietta d’acqua, può aver influenzato il test?
E possibile saltare un mese?

Per fare la tua domanda manda una mail a girlpower@banzaimedia.it

Ciao il test di gravidanza negativo dovrebbe tranquillizzare rispetto a una possibile gravidanza, in ogni caso per eliminare ogni dubbio è sempre possibile fare il test una seconda volta. Quanto al ciclo può capitare che salti, e le cause possono essere varie: per questo se la cosa si ripete è bene parlarne con il medico.

 

Precedente Il seno ingrossato è un sintomo di gravidanza? Successivo E' possibile mentire al ginecologo?