Coito interrotto “impreciso”: sono incinta?

Salve, volevo raccontare il mio problema,ho un ciclo irregolare di 33 giorni, ultimo ciclo appena è finito è stato il 15 aprile, purtroppo avendo perso dati importanti non so quando dovrebbe arrivarmi il ciclo (anche se penso in questi giorni).

Ho avuto col mio ragazzo dei rapporti diciamo “strani” nel senso che nel mentre raggiungendo lui l’orgasmo usando il coito interrotto però dice di essere arrivato ma non è sporco da nessuna parte poi ho guardato bene era nelle mie parti intime..con le dita ho sentito se poteva  essere arrivato dentro..e sembrava così.
Ora dato che spesso abbiamo rapporti così a coito interrotto, l’ultimo è stato una settimana fa e mi sono iniziata a sentire male in questi 3 giorni…stanchezza, fame, piccoli crampetti addominali la sera..
Il rapporto a rischio è stato il 1 maggio..potrei essere incinta? Devo aspettare per fare il test? Io fumo sigarette e in questi giorni ho bevuto alcool ci sarebbe qualche problema?
È normale sentire del piccolo solletico ogni tanto sotto nel ventre al centro?
Mi dia dei consigli (le prediche le immagino gia)

Per fare la tua domanda manda una mail a girlpower@banzaimedia.it

Ciao, l’unico consiglio sensato è fare il test di gravidanza per escludere l’eventualità di una gravidanza: l’ideale sarebbe farlo appena c’è un ritardo del ciclo. Altro consiglio fondamentale: se non si desidera una gravidanza meglio avere rapporti protetti.

Precedente Primo rapporto senza precauzioni e paura di una gravidanza Successivo Prima volta subito dopo il ciclo: cosa si rischia?