Ansia per gravidanza dopo il petting

Salve! Sono una ragazza vergine ma la scorsa settimana io e il mio ragazzo abbiamo praticato del petting con contatto tra genitali durato pochi attimi, non c’è stata neanche eiaculazione.

A un certo punto c’è stato appena un tentativo di penetrazione durato neanche un minuto perché ho pensato bene di allontanarmi subito in quanto non mi sento pronta per un rapporto ne fisicamente ne moralmente (nonostante la mia età non mi ritengo abbastanza matura sia per la scarsa informazione che per l’ansia che mi caratterizza da sempre, purtroppo). In questi ultimi giorni sto accusando delle nausee, dolore al seno e brevissime fitte alle ovaie che però non sono costanti. C’è da specificare che assumo con puntualità la pillola da tre mesi, sono una persona abbastanza ansiosa e soprattutto paranoica e quindi tutte le volte che penso che questi sintomi siano perlopiù psicosomatici la mia mente devia e mi fa ritornare alla preoccupazione di una gravidanza indesiderata. Dunque mi chiedevo se ci fosse il rischio di una gravidanza in base alle condizioni appena illustrate o se il tutto potrebbe essere dettato dalla disinformazione e dalla mia irrefrenabile ansia che non mi permette di vivere tranquillamente. Capisco l’assurdità del mio dubbio ma sono i miei primi approcci alla sessualità e quindi vorrei essere tranquillizzata non potendone parlare con qualcuno.

Per fare la tua domanda manda una mail a girlpower@banzaimedia.it

Ciao, tanto per cominciare facendo del semplice petting senza alcuna penetrazione è impossibile restare incinta, in più se prendi la pillola (ovviamente se assunta in maniera corretta e regolare) questa ti protegge da gravidanze anche in caso di rapporti.

Precedente Quando un rapporto è completo? Successivo Un lungo viaggio può far ritardare il ciclo?