Rossetto: ad ogni donna il suo colore

Il rossetto va indossato come un vestito ed è fondamentale saperlo indossare come un tacco 12, perché indossarlo deve farci sentire bene e a nostro agio.

Ogni donna ha il suo colore.

Bisogna scegliere quella tonalità che rispecchia non soltanto il nostro fototipo di pelle e capelli, ma che sappia esprimere quello che abbiamo dentro e che vogliamo comunicare: gioia, esuberanza, sensualità, passione, semplicità. Per questa primavera, le nuance di tendenza sono arancio, fucsia e rosso.

 

ARANCIO

make-up-con-rossetto-arancio

Tonalità adatta per le giovanissime, esprime gioia e vivacità. E’ il colore giusto per le bionde dorate o per le more, entrambe con incarnato chiaro. Da evitare per le olivastre. E’ un colore impegnativo in quanto bisogna essere dell’umore giusto per indossarlo!

 

FUCSIA

496576_204490303_7418-153142029009-21323954009-2859863-1679781-n_H204720_L

E’ il colore di una donna sensuale e seduttiva, ma anche un po’ giocosa. Indicato per le more con gli occhi scuri e incarnato chiaro, mentre dovrebbero evitarlo le bionde con occhi azzurri, per non avere l’effetto Barbie.

 

ROSSO INTENSO

Rossetto-rosso-acceso

Per una donna seduttiva che non ha paura di osare. Sta bene a tutte, tranne a chi ha occhi, capelli e incarnato scuri; in questo caso è preferibile la tonalità vinaccia.

Precedente Successivo Trucco blu e nero: come e per chi farlo?