Prendiamoci cura dei nostri piedi!

Anche prenderci cura dei nostri piedi deve essere un’abitudine che non deve assolutamente mancare, in particolare durante la stagione invernale, perché con il freddo e le scarpe chiuse e l’uso frequente di calze, tendono a stressarsi e a seccarsi. Molte volte succede che iniziamo a prenderci cura di loro quando ci facciamo male, avvertiamo dolore e stanchezza e spesso siamo costrette a sottoporci ogni 2/3 settimane a trattamenti come pedicure.

Parola d’ordine è PREVENZIONE!

I nostri piedi sorreggono quotidianamente il peso del corpo e, a volte, si fanno carico anche di stress e ansie, il nostro ritmo di camminata e l’andatura ne sono la prova e, hanno bisogno di caldi pediluvi o massaggi ristoratori per rigenerare i tessuti, favorire la microcircolazione, attenuando tutti quei dolori dovuti anche da una postura errata.

I trattamenti dedicati ai piedi necessitano principalmente di un’azione defaticante; si tratta di pediluvi rigeneranti alternando immersioni in acqua calda a immersioni in acqua fredda, oppure un semplice trattamento rinfrescante a base di sale, sodio bicarbonato e oli essenziali. Dopo il relax, è bene sottoporre i piedi a cure nutrienti e defaticanti come un massaggio o ancor meglio sottoporli a trattamenti per rilassare, diminuire ansia e stress, riattivando la funzionalità degli organi interni attraverso le terminazioni nervose della pianta del piede. Terminati questi rituali, è importante nutrire la pelle per evitare la formazione di fastidiosi duroni o screpolature, soprattutto sotto la pianta del piede e nella zona del tallone. Una volta alla settimana, inoltre, dona ai tuoi piedi il piacere di un rilassante pediluvio o di un massaggio tramite pietra pomice e scrub per eliminare inspessimenti e callosità. Prima di andare a dormire, utilizza un olio naturale per nutrire la pelle o, in caso di secchezza estrema, puoi anche optare per il burro di Karité, un vero rigenerante capace di donare comfort e morbidezza.


Rimanendo in tema, oggi vi posto una ricetta di bellezza per gambe e piedi. Si tratta di un Olio Antifatica da applicare a fine giornata tutte le volte che avvertite una sensazione di pesantezza alle caviglie; dedicando qualche minuto al massaggio di questo olio sulla pelle, avrete da subito una sensazione di freschezza data dalla presenza nella preparazione dell’olio essenziale di Menta Piperita conosciuta per la sua attività rinfrescante, stimolante e rigenerante che contribuisce a generare vitalità ed energia emotiva. Si caratterizza per le sue note fresche, forti e pungenti.

Ingredienti.

  • Olio essenziale di Menta Piperita;
  • Olio di Lino

Preparazione.

Procuratevi una boccettina in vetro e miscelate in 100 ml di olio di Lino, 30 gocce di olio essenziale di Menta. Agitare e lasciare riposare in un luogo fresco e asciutto per circa 1 giorno.

Potete tranquillamente conservare la vostra ricetta in frigorifero per aumentare l’effetto rinfrescante sulla pelle, in modo da migliorare con immediatezza la sensazione di fatica.

Dato che abbiamo nominato l’olio di Lino, vi lascio un promemoria dedicato a quest’olio e alle sue proprietà:

Il Lino: caratteristiche e proprietà

 

Precedente Dermana AC Crema per un'opacizzazione perfetta! Successivo L'uomo e lo sport: quale shampoo usare?