Crea sito

Pelle impura: corriamo ai ripari!!

pelle impura: il nemico dell’estate!

Alzi la mano chi sta contrastando lo sbalzo di temperatura, il caldo troppo afoso e umido, i raggi UV, il vento e il colorito spento…

PRESENTE!!

A tal proposito da un paio di giorni ho acquistato dei nuovi prodotti la cui riuscita è grandiosa! Ho cambiato la mia skincare estiva utilizzando prodotti che possano rispondere alle mie momentanee esigenze.

Freschezza. Leggerezza. Luminosità.

Alla mia solita beauty routine composta da crema giorno/sera, acqua micellare e tonico rivitalizzante, ho rettificato gli step in questa maniera, detergente in gel, tonico rivitalizzante, crema, con utilizzo 1 volta ogni due settimane della maschera purificante. Ma vediamoli singolarmente:

Step 1. Gel Detergente

Ducray, Keracnyl per pelli a tendenza acneica.

Modalità d’uso: distribuire il prodotto con le dita con movimenti circolari sino a creare una schiuma su tutto il viso. Lasciare agire qualche minuto e miscelare il tutto con acqua tiepida. Lasciare agire, nuovamente e sciacquare.

Step 2. Tonico rivitalizzante

Wycon, Tonico viso rivitalizzante ai mirtilli rossi

Il tonico rivitalizzante della Wycon è un ottimo alleato di bellezza a base di acqua e mirtilli rossi. Tonifica e rinfresca la pelle dopo la detersione, contrastando i radicali liberi e gli inestetismi cutanei grazie alle proprietà astringenti e antibatteriche.

Modalità d’uso: una volta asciugato perfettamente il viso, munirsi di dischetto di cotone su cui versare una piccola quantità di prodotto da distribuire su tutto il viso. Senza risciacquo.

Step 3. Crema gel

Biotherm, Aqua Pure super concentrate (hydration and purity)

In realtà non si tratta di una crema quindi dalla consistenza compatta e cremosa, ma di un fluido in gel che apporta istantaneamente una sensazione di purezza ed idratazione grazie alla sua formula studiata per combattere le irregolarità della pelle, bilanciando il sebo in eccesso. Il risultato è sicuramente una pelle più rinvigorita, più pura con meno pori dilatati evidenti e soprattutto più luminosa. Essendo ricca di principi attivi, utilizzatela in piccole quantità su tutto il viso.

Step 4. Maschera purificante

Prediligo da sempre l’utilizzo di maschere a base di polveri naturali quali le argille. Ho acquistato la maschera targata Sephora all’argilla verde, la Green Clay Mask, per purificare in profondità la pelle e i pori.

Tempo di posa: 15/20 minuti

Pubblicato da Le tre B

Quanto vi prendete cura della vostra vita? Prendersi cura della propria persona è un po' come prendersi cura di un fiore, essa richiede dedizione pura, rispetto, consapevolezza e immenso amore. Le tre B nasce nel 2015 e continua a crescere come un grosso bagaglio attraverso cui la conoscenza, il sapere, lo studio, l'estrema curiosità sono in continua sinergia tra loro. Fino ad oggi il mio blog è diventato molto più di ciò che pensavo. Un'enciclopedia della Bellezza, del Benessere e dello stare Bene. L'autrice e fondatrice di Le tre B, è ancora qui. E questo solo grazie a voi!

Vai alla barra degli strumenti