Crea sito

Pelle grassa? C’è sempre un rimedio a tutto!

La pelle grassa è un inestetismo molto diffuso e la zona del viso è senza dubbio una delle più delicate, in cui si manifestano in modo più evidente gli effetti degli squilibri ormonali, che sono di solito una delle principali cause della pelle grassa. Non sempre è necessaria una cura ormonale, in alcuni casi può essere sufficiente l’uso di prodotti cosmetici da applicare sul viso. L’obiettivo principale è quello di “bloccare” la produzione di sebo perchè, appunto la pelle grassa si ha quando vi è una eccessiva produzione si sebo e crea sul viso quell’effetto lucido che odio, oltre al fatto che porta anche a sporcare facilmente i capelli.

Innanzitutto è importante sottoporre il viso ad una cura, e per cura intendo detergere in modo non interrotto il viso, farlo una/due volte al giorno ma non sempre perchè si rischia di seccare la pelle. Per non stimolare la produzione di sebo bisogna scegliere creme o saponi con un PH il più possibile neutro. E quando vi viene detto che è il trucco la causa della pelle grassa, non credeteci perchè non è vero. L’importante è utilizzare cosmetici adatta al vostro tipo di pelle.

Una volta alla settimana è consigliabile dilatare i pori usando l’azione del vapore e procedere con il lavaggio del viso con un tonico non aggressivo. Per “allontanare” i batteri quando si ha la presenza di acne, occorre utilizzare un detergente dotato dell’attività battericida.

Inoltre, bisogna fare una pulizia del viso una volta al mese o una volta ogni due mesi.

puliziaviso11

Fondamentale per le pelli grasse è mantenere un ottimo livello di ossigenazione, ovvero dare la possibilità al viso di respirare, ed idratazione. Nello specifico, creme adatte per questo tipo di pelle devono avere una formulazione molto leggera e povera di sostanze troppo oleose, quindi devono essere prive di ingredienti come olio d’oliva, burro di Karitè.

consiglio l’olio di nocciole, è un buono seboregolatore ed è perfetto per pelli grasse e soggette ad acne.

Mentre dormi la tua pelle si attiva per rinnovarsi, infatti la notte è il momento in cui essa trae benefici dai trattamenti cosmetici. Quindi se tieni alla tua bellezza e ad avere, al risveglio, una pelle morbida e luminosa bisogna mettere in atto il programma beauty

  • detergere il viso con specifici detergenti adatti al vostro tipo di pelle, in modo da eliminare anche il trucco;
  • la pelle dopo questo step, ha bisogno di essere tonificata e rinfrescata, utilizzando un tonico da picchiettare con un dischetto di cotone su tutto il viso e togliere anche i residui del trucco
  • Se non ti va perchè magari sei tornata tardi, puoi optare per le salviette struccanti, ma non ti assicurano una pelle libera da ogni impurità.
  • Una volta aver pulito la pelle, essa ha bisogno di nutrimento con l’uso di una crema per notte ovviamente adattandola al tipo di pelle, quindi è importante leggere l’etichetta.
  • Per chi ha, a fine giornata, gonfiori, borse e occhiaie nella zona occhi, l’ideale sarebbe fare impacchi freddi di camomilla, utilizzando due dischetti di cotone imbevuti di infuso.

 

 

 

Pubblicato da Le tre B

Quanto vi prendete cura della vostra vita? Prendersi cura della propria persona è un po' come prendersi cura di un fiore, essa richiede dedizione pura, rispetto, consapevolezza e immenso amore. Le tre B nasce nel 2015 e continua a crescere come un grosso bagaglio attraverso cui la conoscenza, il sapere, lo studio, l'estrema curiosità sono in continua sinergia tra loro. Fino ad oggi il mio blog è diventato molto più di ciò che pensavo. Un'enciclopedia della Bellezza, del Benessere e dello stare Bene. L'autrice e fondatrice di Le tre B, è ancora qui. E questo solo grazie a voi!

Vai alla barra degli strumenti