Latte di Cocco: benefici e segreti di bellezza!

Come già anticipato nell’articolo dedicato agli scrub per le labbra, nel caso in cui non lo aveste letto, vi lascio il link https://blog.pianetadonna.it/giadamua/scrub-labbra-morbide-nutrienti/, il latte di cocco è considerato il sostituto del latte vaccino ma, a differenza di quest’ultimo, non contiene lattosio, quindi è ritenuto l’ideale per chi ha sviluppato un’intolleranza e non volesse rinunciare al piacere del latte. Inoltre, non possiede caseine, le proteine tipiche del latte vaccino e il colesterolo, grasso saturo di origine animale di cui il siero di mucca ne è ricco. Ma questo non significa che è considerato una bevanda ipocalorica, visto che possiede proprietà nutrizionali molto nutrienti.

Assumere il latte di cocco significa anche apportare al nostro organismo una serie di benefici, ma attenti a non abusarne l’utilizzo in quanto molto calorico. Vediamo insieme quali sono:

  1. Ottimo antiossidante capace di contrastare i radicali liberi e l’invecchiamento cutaneo, in quanto ricco di vitamine C ed E;
  2. Previene le patologie cardiovascolari;
  3. Azione lassativa, grazie alla presenza di fibre che apportano al nostro organismo benefici al livello intestinale;
  4. Agisce a livello renale facilitando l’espulsione dell’acqua;
  5. Per chi soffre di reflusso gastro-esofageo, assumere il latte di cocco, migliora e allevia i fastidi e il bruciore;
  6. La presenza di attivi nutrienti aiuta chi vuole aumentare il peso e chi ha delle carenze alimentari; bere il latte di cocco, anche una volta al giorno, aiuta a sostenere il corpo, donando la sensazione di sazietà, ma senza aumentare il grasso corporeo;
  7. La presenza di potassio e magnesio rende il latte di cocco la bevanda degli sportivi, aiuta a reintegrare i sali persi con il sudore durante l’allenamento e allo stesso tempo assicura una ripresa muscolare;
  8. Lo si può utilizzare anche sulla pelle e sui capelli: impiegato nella formulazione di cosmetici ad azione nutritiva e anti-aging;
  9. Ottime proprietà emollienti per nutrire e soprattutto ammorbidire la pelle, contrastando la secchezza (motivo per il quale è presente nelle formulazioni di molti bagnoschiuma);
  10. Azione calmante e antimicrobica in caso di acne ed inestetismi cutanei;
  11. Alleato delle donne quando parliamo di alopecia androgenetica perché possiede fitoestrogeni che inibiscono l’eccesso di diidrotestosterone;
  12. Dona ai capelli più secchi, spenti, nutrimento e morbidezza, contrastando il crespo;
  13. Utilizzato come abbronzante naturale durante la stagione estiva, ma mai utilizzarlo da solo ma sempre in concomitanza con una crema o olio solare l’importante è che abbiano il fattore SPF, perché il latte di cocco non ha alcun potere di difesa dai raggi UV. Grazie alle sue proprietà lenitive, aiuta la pelle ad alleviare scottature o rossori causati da un’eccessiva esposizione.

Detto questo, Passione Makeup vi posta una serie di ricette di bellezza per la vostra beauty routine. In realtà, avevo pensato di creare un articolo a parte dedicato proprio alle tante ricette che ci propone il latte di cocco, ma preferisco racchiudere tutto in un unica pagina, così man mano che leggete, trovate tutto ciò che può esservi utile.

Prendete carta e penna e prendete nota delle ricette da poter realizzare a casa!!

Nel punto n. 12 abbiamo sottolineato l’importanza del suo impiego quando vediamo i nostri capelli molto secchi e spenti; è anche considerato un ottimo anti-crespo, quindi se utilizzato correttamente, facilita l’asciugatura rendendoli visibilmente morbidi e ben disciplinati. A tal proposito, vi aiuto a realizzare a casa degli impacchi pre-shampoo o bagni di crema da alternare (una volta a settimana).

Ingredienti.

  • Latte di cocco;
  • Olio di cocco;
  • Miele

In caso di capello molto secco, ma un’ottima alternativa è l’olio di mandorle dolci. La ricetta è semplicissima, basta miscelare tra loro gli ingredienti a pari dose, in base al vostro quantitativo di capelli. Applicate il composto sui vostri capelli asciutti lasciandolo agire per circa 20 minuti; risciacquare con abbondante acqua tiepida e procedere con il lavaggio quotidiano. Questo è il procedimento da fare se volete utilizzare questa ricetta per realizzare un impacco pre-shampoo; mentre per utilizzarla come maschera, allora va applicata sui capelli tamponati prima di asciugarli, lasciandola in posa per un 10 minuti. Risciacquare con cura e con acqua tiepida.

Se non volete cimentarvi e preferite qualcosa di più semplice e meno elaborato, miscelate questi ingredienti:

  • Crema/balsamo per capelli neutro (1 cucchiaio);
  • Latte di cocco (1 cucchiaio);
  • Olio di cocco (1 cucchiaino);
  • Olio di jojoba (1 cucchiaino)

Se volete una consistenza più pastosa della maschera, aggiungete al composto ottenuto 1 cucchiaino di balsamo. Applicate la maschera ottenuta sui capelli tamponati e lasciatela in posa per 10 minuti; prima di risciacquare con abbondante acqua tiepida, pettinate i vostri capelli in modo da far penetrare i principi attivi della ricetta su tutta la capigliatura uniformemente.

Avvertite sul viso quella sensazione di “pelle che tira”? Allora avete davvero bisogno di donare alla vostra pelle più nutrizione e per farlo, hai bisogno di una maschera nutriente per il viso.

Ingredienti.

  • Latte di cocco;
  • Miele;
  • Olio essenziale a scelta tra: olio di mandorle dolci, olio di jojoba, olio d’oliva, olio di sandalo

Miscelate 2 cucchiai di latte di cocco, 1 cucchiaio di miele e 5/6 gocce di olio essenziale. Tempo di posa: 8 minuti. Risciacquare con acqua tiepida e detergere il viso con un tonico sensibile.

Scrub esfoliante per il corpo.

Il latte di cocco, essendo molto nutritivo ed un ottimo ammorbidente, è perfetto per realizzare un esfoliante per il corpo, dove l’azione meccanica dello zucchero di canna/sale grosso sommata a quella emolliente del latte di corpo apportano una profonda detersione cutanea istantanea, lasciando la pelle libera dallo sporco e dalle cellule morte ma soprattutto morbida e ben nutrita. Di cosa abbiamo bisogno?

  • Latte di cocco;
  • Zucchero di canna/sale grosso;
  • Olio di cocco.

Miscelare in una ciotola 4 cucchiai di latte di cocco, 200 grammi di zucchero di canna/sale grosso, 1 cucchiaio di olio di cocco. Fate in modo che gli ingredienti si fondano perfettamente tra loro sino a creare un composto omogeneo e cremoso. Lasciatelo riposare in un barattolo di vetro per circa 1 ora. Applicatelo sulla pelle bagnata per circa 8 minuti, risciacquare con acqua tiepida. Terminate il trattamento con una crema/olio per il corpo nutriente.

Latte detergente per struccare il viso.

Un’idea benefica per la vostra pelle è avere a disposizione tutti i giorni uno struccante realizzato con prodotti prettamente naturali e che, agiscano, grazie alla loro purezza, nell’immediato. L’ingredienti principale della ricetta è il latte di cocco a cui andremo a miscelare 1 cucchiaio di yogurt bianco e qualche goccia di olio essenziale di Rosa, particolarmente indicato per una pelle matura, secca e sensibile. Procuratevi una bottiglietta in plastica o vetro in cui deporre lo struccante e utilizzatelo sul viso con un dischetto di cotone.

Come ultima ricetta, vi propongo un tonico per il viso su cui perdere un po’ di tempo, ma anch’essa vi permette di avere nel vostro beauty case un tonico realizzato con prodotti naturali e sempre reperibili, in quanto sarete proprio voi a realizzarlo di volta in volta.

Ingredienti.

  • Acqua distillata;
  • Latte di cocco;
  • Olio essenziale di Rosa/Lavanda/Camomilla

Prima di tutto, lasciate bollire a bagno maria 4 cucchiai di latte di cocco che verrà, di seguito, filtrato. Una volta eseguito il primo passaggio, aggiungete al latte di cocco 100 ml di acqua distillata e qualche goccia di uno degli oli essenziali indicati precedentemente. Agitate il tutto e il vostro tonico per il viso è pronto!

Precedente E dopo le abbuffate? Dieta di recupero.. Successivo La Verbena: una comune pianta dalle differenti virtù!