Capelli biondi? Conserva il colore più a lungo.

Ciao bellezze! In questo articolo, ho pensato di proporvi una serie di prodotti e soluzioni per poter conservare il biondo più a lungo. Quando parliamo di un capello decolorato, parliamo di un capello che richiede una cura, nutrizione e attenzione maggiore a casa per far si che il colore non si ossidi, quindi è importante valutare insieme ad un professionista del settore il trattamento giusto, al fine di garantirti un capello sano. Un colore sano.

Quando si ricorre ad una decolorazione, quindi ad una schiaritura del vostro colore naturale, è importante effettuare mensilmente trattamenti di ricostruzione per sorreggere la fibra del capello, in quanto stressata; i trattamenti riparativi e cosmetici, aiuteranno il vostro capello a reagire e a rinforzarlo in profondità perché ad esserne completamente risentita è la cuticola capillare, cioè lo strato esterno e protettivo.

Decolorare frequentemente i vostri capelli, significa indebolirli, opacizzarli e renderli porosi.

Associare ai trattamenti in salone una buon mantenimento a casa è un vero toccasana per la salute dei vostri capelli. E’ fondamentale, quindi, scegliere un kit completo di shampoo, conditioner, maschera e per il mantenimento di un colore sempre lucente, è necessario affidarsi ai cosiddetti tonalizzanti, ovvero prodotti che oltre ad avere un’azione cosmetica, agiscono sulla schiaritura esaltandone l’intensità.

Per questo, oggi ricorrere al parrucchiere non è più diventata un esigenza. Oggi la maggior parte delle donne sono a conoscenza di un’alternativa che permetta loro di risparmiare tempo e denaro, ma soprattutto di essere completamente indipendenti. Grazie a questi tonalizzanti, potreste intensificare ma anche attenuare il biondo, in base a ciò che desiderate ottenere.

Ma tranquille, non vi porta via del tempo, in quanto oggi questi tonalizzanti, non sono altro che shampoo o maschere di facile utilizzo e che ti garantiscono una tonalità viva sin dal primo giorno. Molto efficaci sono i Nutri Color Creme di Revlon: si tratta di un trattamento pigmentato in maschera dall’alto potere nutriente che offre un colore omogeneo, brillante, ma anche una capigliatura docile e setosa. E’ utile sia per un capello naturale che colorato; ovviamente con una schiaritura di fondo, il risultato sarà più accentuato.

Per preservare il biondo, soprattutto quando parliamo di decolorazione, è necessario avere a casa un solido mantenimento. Di questa linea di prodotti che ho pensato possano essere i migliori, vi ho già parlato precedentemente; si tratta di una nota azienda dell’haircare nata per soddisfare a 360° l’esigenza del capello: nutrire, proteggere e riparare! Redken risponde perfettamente a questo perché possiede un’azione riparatrice e curativa sulla struttura del capello a prescindere dal tipo di prodotto scelto.

Blonde Idol è la linea per eccellenza di prodotti per capelli biondi che mira a conservare inalterate le diverse sfumature, trattando ognuna con la giusta attenzione. 

L’intera linea è stata appositamente studiata per mantenere un colore visibilmente sano, partendo da una buon trattamento idratante e ricostituente per la fibra del capello.

Come già detto precedentemente, il capello biondo è sicuramente un capello più fragile e più sottoposto a stress ossidativo: a risponderne perfettamente è appunto Blonde Idol, in quanto non aggressiva.

Lo shampoo è privo di solfati e indicato per detergere con estrema dolcezza cuoio capelluto e lunghezze. Al fine di garantire pettinabilità, morbidezza, è importante avere molta cura delle lunghezze e punte e sorreggerle con un intenso trattamento durante il lavaggio; a questo Redken risponde con il BBB Spray, ovvero un balsamo in spray con una triplice azione per una perfetta messa in piega, libera da doppie punte, grovigli, rotture da spazzola, crespo e secchezza.

La maschera oltre ad essere un intenso cocktail vitaminico per la fibra capillare, è antigiallo quindi potrà esserti utile per attenuare l’intensità ma allo stesso tempo, grazie all’azione cosmetica, preserva l’idratazione del capello rendendolo più lucido.

I due trattamenti che vedete in foto, sono stati studiati per offrirti un buon mantenimento a casa dopo un servizio di schiaritura in salone. Ti permetterà di controllare l’intensità del biondo, senza dover dipendere necessariamente dal vostro parrucchiere. Si tratta di una maschera pigmentata o viola (attenuare) o dorata (intensificare) del tutto personalizzata, perché dispone di un misurino per poter regolare voi stessi l’intensità del colore.

L’utilizzo è semplicissimo: bisogna distribuire la maschera su tutte le lunghezze, lasciandola in posa per 20 minuti circa e risciacquata con abbondante acqua tiepida. Vi consiglio di effettuare il servizio con un paio di guanti perché il pigmento macchia un po’ la pelle.

Associando al trattamento tonalizzante in maschera anche lo Shampoo e BBB Spray potrete avere dei capelli sempre perfetti. Ma soprattutto un biondo perfetto.

Precedente Un pieno di vitamine con l'albicocca. Successivo Settembre: nuova luce per i tuoi capelli.