Crea sito

Burrocacao fai da te: 5 diverse ricette

La produzione di burrocacao o balsamo per labbra in casa è molto semplice, anche per chi sperimenta questa autoproduzione di cosmetici naturali per la prima volta.

Ecco le 5 ricette che vi propongo:

Burrocacao alla vaniglia: 

6 g di burro di cacao
2 g di burro di karitè
2 g di cera di mimosa o candelilla
0,5 ml di Vitamina E (facoltativo)
3 gocce di oleoresina di vaniglia

Dovrete sciogliere i burri e la cera a bagnomaria. Togliete dal fuoco, aggiungete la vitamine E e l’estratto di vaniglia o gli oli essenziali. Versate il composto ancora fluido nel contenitore che avete scelto per la conservazione. Potete sostituire l’estratto alla vaniglia con 3 gocce del vostro olio essenziale preferito.

Burrocacao autoprodotto:

2 cucchiaini di burro di karitè, 3-4 gocce di olio essenziale, 1 piccolo contenitore con coperchio.

Conservate il vostro burrocacao autoprodotto in un piccolo contenitore con coperchio, magari metallico. Vanno bene le scatolette delle caramelle o i contenitori ormai vuoti di balsami per le labbra. Versate direttamente nella scatolina il burro di karitè. Ne serviranno almeno 2 cucchiaini o un po’ di più, a seconda della grandezza del contenitore. Aggiungete poche gocce del vostro olio essenziale preferito, mescolate con un cucchiaio fino a quando il burro di karitè non assumerà una consistenza cremosa e distribuitelo bene nella scatolina.

Burrocacao all’arancia:

2 cucchiaini di burro cacao
2 cucchiaini di burro di karitè
3 gocce di olio essenziale all’arancia
1 goccia di vitamina E (facoltativa)

Versate in un pentolino il burro di cacao e il burro di karitè. Appoggiate il pentolino in una pentola in cui avrete versato dell’acqua bollente e sciogliete i burri a bagnomaria, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaino per amalgamare bene i due ingredienti. Togliete il pentolino dal fuoco e versate l’olio essenziale all’arancia e la vitamina E, mescolate e versate il composto ancora liquido nel contenitore.

Burrocacao al cioccolato:

2 cucchiaini di burro di karitè
2 cucchiaini di burro di cacao
1 quadratino di cioccolato fondente
2 gocce di aroma naturale alla vaniglia (facoltativo)

Versate gli ingredienti in un pentolino, a partire dal cioccolato. In una pentola portate ad ebollizione dell’acqua in modo da poter riporre il pentolino al suo interno per il bagnomaria. Quando il cioccolato si sarà quasi sciolto, aggiungete il burro di cacao e il burro di karitè. Mescolate per amalgamare bene. Spegnete il fornello, unite, se lo avete, l’aroma naturale alla vaniglia e mescolate ancora. Versate il composto nel contenitore, lasciate rapprendere a temperatura ambiente e poi trasferite il burrocacao in frigorifero, fino a quando non si sarà ben solidificato.

Burrocacao alla cannella:

2 cucchiaini di burro di karitè
2 cucchiaini di burro di cacao
2 gocce di olio di mandorle dolci
1 pizzico di cannella in polvere
1 goccia di olio essenziale di cannella

Versate in un pentolino il burro di cacao e il burro di karitè. Sciogliete a bagnomaria mescolando con delicatezza. Aggiungete l’olio di mandorle dolci e amalgamate gli ingredienti. Quindi unite la cannella in polvere e mescolate di nuovo. Rimuovete il pentolino dal fuoco e versate l’olio essenziale di cannella. Ne basta una sola goccia, poiché è molto potente. Mescolate e versate il balsamo labbra ancora liquido nel contenitore. Lasciate raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero.

Come potete notare gli ingredienti di base sono il burro di cacao e il burro di karitè. Gli oli essenziali potete benissimo trovarli in erboristeria o anche online, però l’aggiunta di questi prodotti è facoltativa. Da conservare preferibilmente lontano da fonti di calore e in estate in frigorifero. Infine hanno una durata di almeno 6 mesi.

 

Pubblicato da Le tre B

Quanto vi prendete cura della vostra vita? Prendersi cura della propria persona è un po' come prendersi cura di un fiore, essa richiede dedizione pura, rispetto, consapevolezza e immenso amore. Le tre B nasce nel 2015 e continua a crescere come un grosso bagaglio attraverso cui la conoscenza, il sapere, lo studio, l'estrema curiosità sono in continua sinergia tra loro. Fino ad oggi il mio blog è diventato molto più di ciò che pensavo. Un'enciclopedia della Bellezza, del Benessere e dello stare Bene. L'autrice e fondatrice di Le tre B, è ancora qui. E questo solo grazie a voi!

Vai alla barra degli strumenti