Crea sito

Bergamotto, una spremuta anti-colesterolo

Il Bergamotto è un agrume straordinariamente ricco di vitamine A, C e B.

La sua particolarità è data dal profumo intenso e fresco e dal gusto unico che ricorda il pompelmo, ma anche il limone e l’arancia amara per il colore verde-giallo. Insomma è difficile identificare dal punto di vista botanico questo frutto.

Il bergamotto è molto conosciuto e impiegato in botanica, profumeria e in aromaterapia per il suo virtuoso olio essenziale, estratto dalla buccia e dalla polpa. L’intenso profumo fresco armonizza gli ambienti ma soprattutto la mente e l’anima.

Tutti gli oli essenziale svolgono un’azione aromaterapica dovuta dal messaggio che le molecole olfattive apportano alla sede celebrale delle emozioni e da cui si scaturiscono benefici per il nostro organismo.

Il bergamotto è un antidepressivo naturale. Scioglie le tensioni da stress e ansia e supporta la mente nel ritrovare pace e serenità. E’ molto impiegato nella produzione di profumi ambiente perché aiuta e stimola la concentrazione.

Recenti ricerche scientifiche hanno dimostrato che il succo di bergamotto ottenuto dalla spremitura del frutto, è un anti-colesterolo naturale. E’ ricco di flavonoidi e polifenoli che inibiscono la produzione di colesterolo cattivo nel sangue e diminuiscono i livelli di glucosio.

A proposito di colesterolo buono e cattivo, cliccando su questo link potrete capirne di più:

Contrastare il colesterolo? Scegli i super cibi!

Il bergamotto è anche un portento in cosmetica.

E’ ricchissimo di antiossidanti che limitano la proliferazione di radicali liberi e, grazie alle proprietà stimolanti e antinfiammatorie, è perfetto per contrastare la precoce caduta dei capelli, stimolando il microcircolo nel bulbo capillare.

Le proprietà antinfiammatorie rendono questo olio essenziale un rimedio purificante e cicatrizzante per la pelle e il cuoio capelluto, infatti per questo motivo è molto utilizzato all’interno di tonici, creme, maschere e lozioni per combattere l’acne, la psoriasi, la vitiligine, le macchie solari e le infiammazioni cutanee.

Aggiungendo qualche goccia di olio essenziale di Bergamotto nella vostra crema da massaggio agisce anche sulla ritenzione idrica e sulla cellulite, contrastando l’accumulo di tossine che si concentrano per mancato drenaggio.

Il succo di Bergamotto spremuto è anche un ottimo alleato in cucina, nei condimenti se emulsionato con olio extravergine di oliva, sale, timo e una goccia di miele se desiderate dare a questo mix benefico un tocco di dolcezza.

Potreste utilizzare questo olio aromatizzato rivisitato per i condimenti in cucina di secondi piatti (carni, pesce, insalate, verdure).

Come impiegare l’olio essenziale di Bergamotto?

L’olio essenziale essendo puro e altamente concentrato è consigliabile utilizzarlo sulla pelle con una sostanza che veicoli l’olio negli strati cutanei (tonici, creme). Se utilizzato puro, si consiglia l’applicazione di qualche goccia su una zona del corpo per verificare la presenza o meno di reazioni allergiche.

  1. Applicare qualche goccia in acqua per un bagno caldo rilassante e purificante per la pelle;
  2. 5/6 gocce nella crema notte o nel tonico prima di andare a dormire;
  3. In caso di sensibilità del cuoio capelluto, aggiungere 5/6 gocce in uno shampoo specifico per lenire la cute, massaggiando bene e lasciando agire per qualche minuto prima di risciacquare;
  4. Aggiungerlo sempre in piccole quantità nella crema/olio da massaggio.

 

 

 

Pubblicato da Le tre B

Quanto vi prendete cura della vostra vita? Prendersi cura della propria persona è un po' come prendersi cura di un fiore, essa richiede dedizione pura, rispetto, consapevolezza e immenso amore. Le tre B nasce nel 2015 e continua a crescere come un grosso bagaglio attraverso cui la conoscenza, il sapere, lo studio, l'estrema curiosità sono in continua sinergia tra loro. Fino ad oggi il mio blog è diventato molto più di ciò che pensavo. Un'enciclopedia della Bellezza, del Benessere e dello stare Bene. L'autrice e fondatrice di Le tre B, è ancora qui. E questo solo grazie a voi!

Vai alla barra degli strumenti