Crea sito

Mabon Equinozio d’Autunno

Posted By deamadre on Set 18, 2018 |


Equinozio d’Autunno
Mabon Equinozio d’Autunno

Mabon è la seconda delle feste del raccolto, anche chiamato Equinozio d’Autunno.

E’ un tempo di equilibrio, la notte e il giorno sono ugualmente suddivisi, ma la luce sta iniziando a diminuire a favore dell’oscurità.

L’equinozio d’autunno, il 21 Settembre, è il momento della discesa della Dea nel mondo del sotterraneo.
Con il suo allontanamento, vediamo il declino della natura e l’arrivo dell’inverno.

Tra l’altro è un mito classico e antico, visto nella storia sumera di Inanna e in quella greca e romana con Demetra e Persefone.

Il simbolismo di questo Sabbat è legato ai Misteri, all’Equilibrio, al momento in cui la notte e il giorno sono uguali.
Alcuni simboli di Mabon sono l’uva, il vino, le ghirlande, le pigne, il granturco, le foglie secche, le ruote del sole, il melograno.

Nella mitologia celtica Mabon, dio gallese della giovinezza, della vegetazione e dei raccolti, era figlio di Modron e di Mellt.

Era il dio della caccia, il cui culto era diffuso in tutta la Britannia settentrionale.
Secondo la leggenda, fu rapito alla madre tre giorni dopo la nascita. Visse poi ad Annwn finché fu salvato da Culhwch.  A causa del suo soggiorno ad Annwn, Mabon rimase giovane per sempre.

SAMAHAIN
celebrato attorno al 31 ottobre

YULE
Solstizio d’Inverno celebrato attorno al 21-22 dicembre

IMBOLC
Festa del ritorno della Luce celebrato attorno al 1 febbraio

OSTARA
Equinozio di primavera celebrato attorno al 22-23 marzo

BELTANE
Estate celebrato attorno al 1º maggio

LITHA
Solstizio d’estate celebrato attorno al 21-22 giugno

LUGHNASADH
Festa del raccolto celebrato attorno al 1º agosto

MABON
Equinozio d’Autunno celebrato attorno al 22-23 settembre