Crea sito

Search results for rimedi naturali


Rimedi naturali: limone

Rimedi naturali: limone


Posted By on Nov 12, 2017



Il limone contiene virtù incredibili

Rimedi naturali: limone

Giallo come il sole il limone, contiene virtù incredibili, ha proprietà antibatteriche e detergenti, depurative, disintossicanti dell’organismo, rimineralizzanti e antianemiche.

attiva e rinforza le difese immunitarie

PER LAVARE LA LANA
Provate a lasciare i vostri indumenti di lana per un giorno in acqua e succo di limone (due per ogni litro d’acqua): morbidezza garantita.

DETERGENTE PER I PIATTI 
Un cucchiaio di bicarbonato, un limone tritato finemente, aggiungete mezza tazzina da caffè di aceto, mescolate e passate sui piatti sporchi.
Potete strofinate mezzo limone sulla superficie delle stoviglie prima di metterle nella lavastoviglie.

PER LA SETA 
Per ravvivare la seta insaponate, sciacquate e lasciate a bagno per qualche ora in acqua e succo di limone.

TONIFICANTE
Il limone tonifica la pelle del viso. Basta strofinare le scorze direttamente sul volto, evitando gli occhi, oppure imbevete un batuffolo di cotone nel succo  e passatelo sulla pelle.

SGRASSANTE NATURALE 
Sgrassa le superfici lavabili della cucina, rendendo lucido l’acciaio.Preparate una pappetta con mezzo limone e sale, strofinate bene sui ripiani interessati.
Non utilizzate sul marmo o su materiali particolarmente delicati.

SBIANCANTE PER I DENTI 
Le fastidiose macchie provocate da fumo e caffè si possono trattare con il limone. Spremere il succo di un limone in un contenitore aggiungendo un cucchiaio di bicarbonato imbevete lo spazzolino e strofinatelo sui denti.
Da fare non più di una volta al mese.

ANTIACIDO 
Ogni mattina spremetene metà in un bicchiere d’acqua e bevete a stomaco vuoto.

BRILLANTANTE NATURALE
Per pulire e far brillare rame, ottone, alluminio e superfici metalliche basta strofinare il limone direttamente sulla superficie da trattare, risciacquare e asciugare.

LUCIDANTE PER CAPELLI 
Dopo aver lavato i capelli normalmente, versate il succo di due limoni, massaggiate il cuoio capelluto e risciacquate.

ADDENSANTE
Qualche cucchiaino di succo aggiunto alle marmellate fatte in casa serve per farle addensare

Aloe vera
Le proprietà curative di questa pianta sono innumerevoli e i suoi effetti collaterali sono praticamente nulli.

Basilico
E’ una delle piante aromatiche più usate in cucina e grazie all’eugenolo, la sostanza che le dona il caratteristico profumo, il basilico assume un’importante funzione depurativa e antinfiammatoria

Garofano
L’ olio essenziale di garofano rientra nelle preparazioni farmacologiche utilizzate negli studi dentistici, proprio grazie al suo potere antimicrobico e alla sua azione analgesica pressoché immediata

Iperico
Alcuni studi clinici hanno dimostrato che l’iperico ha un’efficacia paragonabile ad alcuni psicofarmaci nella cura della depressione lieve e moderata

Lavanda
L’olio essenziale di lavanda è uno degli oli essenziali più usati; non ha controindicazioni, salvo eventuali allergie a questa pianta.

Limone
Giallo come il sole il limone, contiene virtù incredibili, ha proprietà antibatteriche e detergenti, depurative, disintossicanti dell’organismo, rimineralizzanti e antianemiche, attiva e rinforza le difese immunitarie

Read More
Rimedi naturali: iperico

Rimedi naturali: iperico


Posted By on Nov 7, 2017

L’iperico è una pianta erbacea della famiglia delle Ipericacee.

Rimedi naturali: iperico

Il nome botanico è composto da due parole e la seconda, “Perforatum” deriva dal latino e significa “perforato”, poiché le foglie viste controluce rivelano dei punti traslucidi dando l’impressione che siano perforate, i fiori sono gialli a cinque petali, l’altezza media si aggira tra i 30 ed i 40 cm ed è una pianta che cresce formando dei grandi cespugli.

Le parti usate sono le foglie , ricchissime di ghiandole, i fiori raccolti appena sbocciati e poi essiccati all’ombra.
Si chiama anche Cacciadiavoli, Erba di San Giovanni e nel Medioevo veniva utilizzato per esorcismi contro il diavolo, inoltre, si credeva che dormire con un rametto sotto il cuscino la notte di S. Giovanni, facesse apparire il santo in sogno per dare la sua benedizione e per impedire, a chi lo vedeva, di morire durante l’anno successivo.
Lenisce le ulcere e le gastriti, contrasta la nausea, aiuta ad alleviare la diarrea, ha potere sedativo, antidolorifico, analgesico
Alcuni studi clinici hanno dimostrato che l’iperico ha un’efficacia paragonabile ad alcuni psicofarmaci nella cura della depressione lieve e moderata.

Per piaghe, ferite e scottature:
Mettere circa 30 grammi di sommità fiorite di iperico in 100 ml di olio d’ oliva.
Aggiungere 10 grammi di vino bianco e lasciare riposare in luogo soleggiato per due settimane. Alla fine dei 15 giorni, durante i quali avete agitato di tanto in tanto, filtrare ed ecco che è pronta la tintura.
Frizionare con piccole dosi le parti ustionate o ferite

(Cristina Tartaglino)

Aloe vera
Le proprietà curative di questa pianta sono innumerevoli e i suoi effetti collaterali sono praticamente nulli.
Basilico
E’ una delle piante aromatiche più usate in cucina e grazie all’eugenolo, la sostanza che le dona il caratteristico profumo, il basilico assume un’importante funzione depurativa e antinfiammatoria
Garofano
L’ olio essenziale di garofano rientra nelle preparazioni farmacologiche utilizzate negli studi dentistici, proprio grazie al suo potere antimicrobico e alla sua azione analgesica pressoché immediata
Iperico
Alcuni studi clinici hanno dimostrato che l’iperico ha un’efficacia paragonabile ad alcuni psicofarmaci nella cura della depressione lieve e moderata
Limone
Giallo come il sole il limone, contiene virtù incredibili, ha proprietà antibatteriche e detergenti, depurative, disintossicanti dell’organismo, rimineralizzanti e antianemiche, attiva e rinforza le difese immunitarie

Read More
Garofano – Rimedi Naturali

Garofano – Rimedi Naturali


Posted By on Ott 29, 2017

Rimedi naturali

Pochi conoscono le virtù medicamentose, note fin dall’antichità, del garofano.
In India di questi piccoli bastoncini, che sono poi i boccioli dei fiori di garofano essiccati, venivano masticati per ottenere un immediato effetto antidolorifico, antibatterico e cicatrizzante.

L’ olio essenziale di garofano rientra nelle preparazioni farmacologiche utilizzate negli studi dentistici, proprio grazie al suo potere antimicrobico e alla sua azione analgesica pressoché immediata: proprietà che lo rende utile anche per massaggi antidolorifici.

Il garofano è una tra le spezie più comuni, perciò potete sfruttarne i potenti benefici, oltre che con l’ olio essenziale (lo trovate in erboristeria), anche utilizzando direttamente i “chiodi”

Gengiviti, afte e stomatiti
Che siano di origine infiammatoria, batterica o virale, queste patologie trovano immediato sollievo con l’ olio essenziale di garofano che è composto per il 60-90% da eugenolo, acetato di eugenile, cariofillene e altri componenti minori.
Queste sostanze hanno un effetto antineuralgico.
Fate bollire e raffreddare mezzo bicchiere d’acqua, aggiungetevi un cucchiaino di aceto di mele e due gocce di olio essenziale di garofano. Con questa soluzione fate degli sciacqui mattina e sera fino a miglioramento.

Mal di denti
Per tamponare un mal di denti improvviso, mettere un chiodo di garofano sul dente sofferente: la saliva ed il calore della bocca ne estrarranno naturalmente le proprietà curative che agiranno localmente.

Alitosi
Un dentifricio con l’aggiunta di alcune gocce di essenza di chiodi di garofano rinfresca l’alito, e rafforza le gengive diminuendo il rischio di parodontosi.

Per rilassare i muscoli
Le proprietà analgesiche che l’ olio essenziale di garofano esercita sul sistema nervoso, risultano efficaci anche per massaggi antireumatici, riscaldanti e analgesici; si utilizzano non più di due gocce per cucchiaio di olio vettore (sono oli puri completamente vegetali e sono il veicolo ideale per gli oli essenziali nei massaggi), potete per esempio usare l’olio di germe di grano; massaggiate sulla parte dolente con movimenti ampi e regolari.

Dopo il parto 
L’effetto tonificante di questa essenza aiuta nella normalizzazione dell’utero dopo il parto. Un bagno alla settimana con aggiunta di una miscela di essenza di chiodi di garofano, di arancio dolce e di cannella stimola e rafforza tutto l’organismo.

Contro i crampi 
Alcune gocce di essenza di chiodi di garofano, di rosmarino e di bacche di ginepro aggiunte all’acqua del bagno favoriscono l’irrorazione sanguigna e sciolgono i muscoli in caso di crampi.

Contro le zanzare
Tagliate una cipolla a metà, mettetela in un piattino con la parte tagliata verso l’alto ed unite dei chiodi di garofano, è un ottimo repellente per le zanzare.

Aloe vera
Le proprietà curative di questa pianta sono innumerevoli e i suoi effetti collaterali sono praticamente nulli.
Basilico
E’ una delle piante aromatiche più usate in cucina e grazie all’eugenolo, la sostanza che le dona il caratteristico profumo, il basilico assume un’importante funzione depurativa e antinfiammatoria
Garofano
L’ olio essenziale di garofano rientra nelle preparazioni farmacologiche utilizzate negli studi dentistici, proprio grazie al suo potere antimicrobico e alla sua azione analgesica pressoché immediata
Iperico
Alcuni studi clinici hanno dimostrato che l’iperico ha un’efficacia paragonabile ad alcuni psicofarmaci nella cura della depressione lieve e moderata
Limone
Giallo come il sole il limone, contiene virtù incredibili, ha proprietà antibatteriche e detergenti, depurative, disintossicanti dell’organismo, rimineralizzanti e antianemiche, attiva e rinforza le difese immunitarie

Read More
Basilico – Rimedi naturali

Basilico – Rimedi naturali


Posted By on Ott 25, 2017

Basilico

Il basilico è una delle piante aromatiche più usate in cucina e grazie all’eugenolo, la sostanza che le dona il caratteristico profumo, assume un’importante funzione depurativa e antinfiammatoria.

Fate bollire 50 grammi di foglie secche e 100 di foglie fresche in mezzo litro d’acqua per 10 minuti, dopo aver filtrato il tutto avrete un ottimo collutorio contro l’alitosi che potrà essere usato anche in caso di mal di gola.

Fate bollire per 2 minuti 4 foglie di basilico sminuzzato in un litro d’acqua calda, aggiungendo un cucchiaino di camomilla essiccata e un cucchiaio di menta, dopo aver filtrato il tutto, bevete questo infuso per 4 volte al giorno, vi aiuterà a digerire e a combattere l’acidità di stomaco.

Un buon digestivo naturale?
Lasciate macerare 40 grammi di foglie fresche di basilico in 50 grammi di alcool neutro a 96° e mescolate frequentemente. Dopo 6 giorni, filtrate il preparato e aggiungete circa un litro di buon vino bianco secco. Conservate in frigorifero il liquore.

Preparare un decotto da usare subito dopo lo shampoo è semplicissimo:
mettete una manciata di foglie di basilico in un pentolino di acqua fredda, fate bollire per 5 minuti e una volta tiepido filtrate e distribuite sui capelli ancora umidi. Ricordatevi di non sciacquare; in poco tempo i vostri capelli torneranno lucidi e splendenti.

Lasciate macerare alcune foglie di basilico per una notte in 100 ml di acqua distillata, al mattino filtrate il tutto e versatene qualche goccia su un batuffolo di cotone da passare sul viso, conservate il resto in un flacone,

Se invece volte una maschera per una pulizia più profonda, frullate un pomodoro e 3 foglie di basilico, unite 2 cucchiai di olio d’oliva e 2 di argilla. Miscelate per bene gli ingredienti sino ad ottenere un composto omogeneo, applicate la maschera e tenetela in posa per circa 20 minuti e poi sciacquate con acqua tiepida.

Alcune piantine di basilico poste sul vostro balcone allontaneranno mosche e zanzare e se siete oggetto delle sgradite attenzioni di quest’ultime, provate a strofinare le foglie sulla vostra pelle.

Aloe vera
Le proprietà curative di questa pianta sono innumerevoli e i suoi effetti collaterali sono praticamente nulli.
Basilico
E’ una delle piante aromatiche più usate in cucina e grazie all’eugenolo, la sostanza che le dona il caratteristico profumo, il basilico assume un’importante funzione depurativa e antinfiammatoria
Garofano
L’ olio essenziale di garofano rientra nelle preparazioni farmacologiche utilizzate negli studi dentistici, proprio grazie al suo potere antimicrobico e alla sua azione analgesica pressoché immediata
Iperico
Alcuni studi clinici hanno dimostrato che l’iperico ha un’efficacia paragonabile ad alcuni psicofarmaci nella cura della depressione lieve e moderata
Limone
Giallo come il sole il limone, contiene virtù incredibili, ha proprietà antibatteriche e detergenti, depurative, disintossicanti dell’organismo, rimineralizzanti e antianemiche, attiva e rinforza le difese immunitarie

Read More
Stop alle zanzare

Stop alle zanzare


Posted By on Lug 11, 2018

Rimedi naturali

Rimedi naturali

Le zanzare sono il nostro incubo estivo, le disturbatrici dei nostri sonni e la causa di pruriti e gonfiori.

Ecco un rimedio naturale per tenerle lontane:
Ingredienti:
1/2 litro di alcool etilico per uso alimentare puro al 99%.
100 grammi di chiodi di garofano interi
100 ml di olio per bambini (mandorle, sesamo, camomilla, lavanda, finocchio, ecc.).

Preparazione:
Lasciate macerare i chiodi di garofano nell’alcool per quattro giorni, mescolando mattina e sera.

Al quinto giorno aggiungete l’olio e il rimedio è pronto, strofinate delicatamente alcune gocce sulla pelle delle braccia e delle gambe e le zanzare saranno solo un ricordo.

 

Read More