Sei i miei giorni speciali e mi sento a tre passi dal sole

Sei i miei giorni speciali e mi sento a tre passi dal sole

Sei i miei giorni speciali e mi sento a tre passi dal sole

 

/

Non eravamo niente di speciale

ma non perdevamo tempo,

eravamo insieme e contava solo questo.

/

Ce ne andiamo insieme
magari sulla Luna
a goderci la bellezza
di questo Universo poco esplorato
che magari si sta meglio,
a pochi importa
se ci sentiamo a tre passi dal Sole
a bruciare follemente l’uno per l’altra
a pochi importa
se ci sentiamo in pericolo
a pezzi,
prendiamo tutto quel che ci spetta
costi quel che costi,
ma insieme.

Tu sei stato tutti i miei giorni speciali

che non avevano niente di plateale,
ma sapevano di tutto.
Sei stato le mie parole,
quelle che dicevo e quelle
che tenevo dentro
quando diventava il meglio
per me.
Sei stato così tante cose
che a metterle insieme
ci metterei una vita,
la stessa che ci siam dati,
la stessa che è valsa la pena vivere.

 

Sei i miei giorni speciali e mi sento a tre passi dal sole: testo di Alice Giaquinta e Pensierinevoluzione

Potete seguirci su instagram alicegiaquinta e pensierinevoluzione

Leggi anche:

 

Sei i miei giorni speciali e mi sento a tre passi dal sole
John Schnobrich