Ce ne sono di donne bellissime. Massimo Bisotti.

Ce ne sono di donne bellissime:

Ce ne sono di donne bellissime, credo ne sia pieno il mondo, ma la vera bellezza è lo specchio dell’attenzione che sa suscitare in noi ed è questo a rendere una persona unica
ai nostri occhi. Se c’è una cosa che adoro in una donna è quel miscuglio di dolcezza, sicurezza e timidezza che lascia senza fiato.
Esiste una bellezza umilmente superba che spicca in un istante, in mezzo a tanta gente. Per avere attenzioni non basta attirare l’attenzione.
L’attenzione è per chi sdraia la nostra curiosità e la nostra immaginazione.
Così dire: “Sei bellissima” assume tutto un altro significato.
Ci sono complimenti fatti per ottenere e complimenti sinceri che non riesci a trattenere.
Sì, perché molte donne sono bellissime ma muovono sguardi tutti uguali lasciando ferma l’anima. L’anima te la prende solo chi è davvero in grado di vederla.
– Che caratteristiche deve avere una donna per colpirti?
– Deve avere quella che io chiamo la bellezza intelligente. Devo guardarla e sentire che voglio stare con lei senza desiderare altro.
Mi piace osservare cosa osserva, per cosa si commuove, come muove le mani.
Mi piacciono le donne che non amano apparire a tutti i costi, quelle che sanno distinguersi senza clamore.
Quelle che passando in un labirinto non spaccano i cristalli per fare rumore ma hanno l’eleganza silenziosa che sa farle passare in mezzo e uscire senza romperli.
È l’uscita che apre la scena, non il chiasso iniziale.

“Ce ne sono di donne bellissime” citazione di: Massimo Bisotti presente nel libro “Il quadro mai dipinto”.

Leggi pure questi articoli dello stesso autore, Massimo Bisotti:
1. Forse è questo il prezzo da pagare
2. Mi viene ancora da sorridere
3. Ogni volta, per tutte le volte
4. E allora ti dico sbrigati
5. Per tutte le volte che

Ce ne sono di donne bellissime
Ce ne sono di donne bellissime