Sugo della nonna

ricette_tipiche_italiane_Sugo della nonnaSugo della nonna! Il sugo della nonna cioè di nonna Maria è un sugo fantastico e ricco preparato con diversi tipi di carne: salsicce, spuntature e bocconcini di maiale…è il classico sugo della domenica che si preparava nella mia famiglia cioè un classico della mia tradizione culinaria e lo amo per la sua semplicità e perché rievoca ricordi lontani e sapori autentici! Io lo preparo quando ho un pò di tempo a disposizione perché per ottenere un buon sugo corposo ci vuole tempo e molto pazienza inoltre lo utilizzo per condire fettuccine fresche, gnocchi, polenta ed ogni tipo di pasta fresca perché il sugo avvolge perfettamente questi tipi di pasta e gli dona un sapore eccellente!

Avete preparato gli ingredienti per il sugo della nonna? Bene iniziamo!

Cristina

Ingredienti

4 salsicce di maiale
6 spuntature di maiale
400 gr di bocconcini di maiale
700 gr di passata di pomodoro
1 bicchiere di vino bianco secco
1 gambo di sedano
1 carota
1 cipolla bianca
1 pezzo di peperoncino rosso piccante
4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
sale q.b.

Procedimento

In una pentola versiamo dell’acqua fredda le salsicce e le spuntature di maiale portiamo a bollore e sbollentiamo per circa 10 minuti avendo cura di bucherellarle le salsicce con i rebbi di una forchetta in modo che fuoriesca il grasso in eccesso (io preferisco sbollentarle ma è possibile anche utilizzarle al naturale) quindi scoliamo le salsicce e le spuntature di maiale.

In un tegame versiamo l’olio extravergine di oliva, la cipolla affettata finemente, il peperoncino e la carota e il sedano tagliati a tocchetti, facciamo rosolare per 2 minuti quindi aggiungiamo lo spezzatino di maiale, facciamo rosolare per qualche minuto (mescolando con un cucchiaio di legno) quindi aggiungiamo le salsicce e le spuntature sbollentate e sfumiamo con il vino bianco secco dopodiché rosoliamo il tutto per alcuni minuti.

A questo punto aggiungiamo la passata di pomodoro e un bicchiere di acqua, regoliamo di sale e cuociamo il sugo della nonna a fuoco lento per un’ora e mezza, rimescolando di tanto in tanto.

Il segreto per ottenere un sugo corposo e saporito è farlo cuocere a fuoco molto lento in modo che il “sugo si consumi” (così diceva sempre mia nonna)!

Vi chiederete il perché ho sbollentato sia le salsicce che le spuntature di maiale…bene perché in questo modo il sugo sarà corposo e saporito ma allo stesso tempo non troppo grasso e pesante!

Perché preparare il sugo della nonna? Visto gli ingredienti base salsicce, spuntature e bocconcini di maiale con una sola preparazione abbiamo pronto sia il primo che il secondo piatto…

Precedente Foderare una tortiera con carta da forno il tutorial Successivo Caldarroste