Strudel salato

ricette_tipiche_italiane_strudel  sapori autunnoStrudel salato! Negli ultimi tempi la mia piccola cucina è diventata un laboratorio in cui faccio esperimenti…vado sempre alla ricerca di ricette nuove, mi documento, confronto, aggiungo o tolgo un ingrediente ma alla fine quando sono soddisfatta del risultato e solo in questo momento vi presento la mia ricetta…questa può essere la storia del mio strudel salato: radicchio, speck, provala affumicata e noci! Una ricetta semplice e veloce che ad ogni morso vi regala un sapore indescrivibile !

Avete preparato gli ingredienti per lo strudel salato? Bene iniziamo!

Cristina

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia pronta o per la ricetta clicca qui
100 gr di noci sgusciate
250 gr di provola affumicata (tagliata a fette finissime)
200 gr di radicchio
100 gr di speck
1/2 bicchiere di latte
sale q.b.
pepe q.b.

Preparazione

Laviamo ed asciughiamo le foglie del radicchio quindi le facciamo cuocere per circa 5 minuti in una padella con un filo di olio extravergine ed un pizzico di sale e poco pepe.

Prendiamo un foglio di carta da forno e disponiamo al suo centro i gherigli di noci quindi la richiudiamo e con un batticarne sminuzziamo grossolanamente le noci.

Distendiamo su un piano la pasta sfoglia (deve avere la forma rettangolare) e iniziamo a imbottire lo strudel: facciamo un primo strato con il radicchio, un secondo strato con lo speck, un terzo strato con le fettine di provola affumicata, un quarto strato con i gherigli di noci sminuzzati grossolanamente quindi arrotoliamo lo strudel e sigilliamo bene la pasta sfoglia agli estremi.

Spennelliamo lo strudel con del latte freddo quindi cuociamo in forno preriscaldato a 180° per circa 35 minuti.

Serviamo lo strudel salato tiepido.

Precedente Besciamella Light Successivo Fagioli corallo alla romana

2 commenti su “Strudel salato

I commenti sono chiusi.